Lions vittoria contro Padova. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Lions vittoria contro Padova. Foto Cristina Pellegrini
Basket

Colpo di reni dei Lions Bisceglie, Padova kappaò

Il canestro di Tourè a 8 decimi dalla sirena regala ai nerazzurri, in emergenza per le assenze di Rodriguez e Fontana, un successo prezioso

Prima conquistata, poi apparentemente sfuggita e infine ripresa per un soffio. La settima vittoria stagionale dei Lions Bisceglie nel girone B del torneo di Serie B Nazionale ha un sapore dolcissimo. I nerazzurri si sono imposti su Padova al termine di una gara tiratissima: decisivo il canestro messo a segno da Soma Abati Tourè a soli 8 decimi dal suono della sirena. Debutto interno positivo per coach Agostino Origlio dopo i due stop rimediati nelle trasferte di Fabriano e Imola. Il vantaggio rispetto all'ultima posizione in classifica è salito ora a 6 lunghezze. Le pesantissime assenze degli infortunati Rodriguez e Fontana non hanno scalfito la determinazione del team biscegliese, che con una prestazione eccellente per impegno e tenacia sono andati oltre ogni difficoltà.

Il buon avvio degli ospiti (2-7) è stato subito rintuzzato dai nerazzurri (tripla di Chiti per l'11-10). Cinque punti consecutivi di Maralossou sono valsi il 21-16 ma in apertura di seconda frazione Padova ha trovato le soluzioni giuste per rimettere la testa davanti (23-24). Il sostanziale equilibrio è stato rotto da un sussulto dei padroni di casa con il capitano Dip e le triple di Chiti e Cepic a firmare il 39-30 mentre Touré ha siglato il +10 (41-31). Il collettivo di coach De Nicolao ha reagito, ricucendo parzialmente ma Turin, dalla lunga distanza, ha riportato i suoi sul +9. Un margine incrementato in apertura di terzo quarto da Cepic ma a quel punto, nel momento più complicato per la compagine veneta, l'esperto Scanzi è salito in cattedra con due canestri consecutivi da fuori. Quarto periodo sul filo di lana: una super giocata di Raphael Chiti (tripla più fallo subìto) ha dato il +7 ai Lions, che però hanno incassato un terrificante 0-8 (Cecchinato e Scanzi a segno) ritrovandosi sotto. Chiti, a 44" dallo scadere, ha firmato il 76-75 ma nel possesso successivo Bianconi ha capovolto la situazione. Con 18 secondi da giocare e il pallone in mano, Bisceglie ha deciso di andare fino in fondo: il tentativo di Dip si è spento sul ferro ma Padova ha pasticciato con il tagliafuori e Tourè ne ha approfittato. Nulla da fare per gli ospiti sulla rimessa conclusiva. Gioia sugli spalti del PalaDolmen per un successo che dà morale a tutto l'ambiente nerazzurro.

LIONS BISCEGLIE-PADOVA 78-77

Lions Bisceglie: Chessari 6, Chiti 19, Turin 3, Cepic 24, Dip 11, Abati Tourè 10, Maralossou 5, Divac. N.e.: Rodriguez Suppi, Fontana, Lanotte. All.: Origlio.
Padova: Antelli 10, Osellieri 3, Cecchinato 13, Ferrari 12, Molinaro 11, Scanzi 21, Bianconi 4, Cagliani 3. N.e.: Schiavon, Marchet. All.: De Nicolao.
Arbitri: Fiore di Pompei e Di Mauro di Sasso Marconi (Bologna).
Parziali: 21-19, 44-37, 63-57.
Note: uscito per cinque falli Molinaro. Tiri da due: Bisceglie 24/43, Padova 27/39. Tiri da tre: Bisceglie 8/18, Padova 6/21. Tiri liberi: Bisceglie 6/9, Padova 5/9. Rimbalzi: Bisceglie 32, Padova 27. Assist: Bisceglie 22, Padova 13.

CLASSIFICA

Tecnoswitch Ruvo di Puglia 36; Liofilchem Roseto 32; Rucker San Vendemiano 30; General Contractor Jesi 28; Ristopro Fabriano, Allianz Pazienza San Severo 26; LUX Chieti 23; Blacks Faenza, Andrea Costa Imola 22, Gemini Mestre, OraSì Ravenna, LuxArm Lumezzane, Virtus Imola 20; Pallacanestro Virtus Padova 18; Civitus Allianz Vicenza 16 Lions Bisceglie, Logimatic Group Ozzano 14; CJ Basket Taranto 8.
Altri contenuti a tema
Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano I nerazzurri, vincendo sul parquet emiliano, sarebbero certi del vantaggio del fattore campo già nel primo turno degli spareggi
Vittoria pesante dei Lions Bisceglie  su San Severo Vittoria pesante dei Lions Bisceglie su San Severo I nerazzurri dilagano a metà gara, subiscono il rientro degli avversari e la spuntano nel finale
Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo I nerazzurri chiudono il percorso casalingo in stagione regolare
Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lunga trasferta in Lombardia per la compagine nerazzurra
Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto  per completare una grande rimonta Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto per completare una grande rimonta I nerazzurri non mollano mai, recuperano dal -15 e sfiorano il successo. Coach Origlio: «Contento della prestazione»
I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza Gara tutt’altro che semplice per i nerazzurri che però sono in fiducia
Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola I nerazzurri avranno modo di riscattarsi mercoledì nello scontro diretto con Vicenza in programma al PalaDolmen
Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri «Dobbiamo essere solidi tecnicamente e mentalmente. Prima la squadra, prima la vittoria»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.