Giuseppe Russo (Foto Marcello Papagni)
Giuseppe Russo (Foto Marcello Papagni)

Diaz a Ruvo per ritrovare i tre punti in trasferta

Giuseppe Russo carica i suoi: «Loro grande squadra ma ce la giocheremo»

Terminato il girone d'andata la Diaz Bisceglie si appresta a cominciare sabato 12 gennaio il girone di ritorno. Le prime undici giornate del girone G non sono andate proprio bene per il club del presidente Giuseppe Cortellino, che ha raccolto solo sette punti (bilancio di due vittorie, col fanalino di coda Guardia Perticara in trasferta e Taranto al PalaDolmen, un pareggio e ben otto sconfitte). Tuttavia i biancorossi, terzultimi al momento in classifica, non dovrebbero affrontare i playout ma bisognerà tenere d'occhio l'Orsa Aliano, team distante solo due lunghezze dai biscegliesi.

«Abbiamo disputato una buonissima gara, siamo stati poco cinici sotto porta e questo fattore con il passare dei minuti è risultato determinante al cospetto di un'ottima squadra come il Bernalda» ha esordito Giuseppe Russo. «Col Ruvo non sarà una partita come tutte le altre. Quest'anno il Ruvo sta facendo un grande campionato, senza le penalizzazioni ricevute sarebbe lì in testa a giocarsela con le prime della classifica; hanno una rosa piuttosto corta ma di assoluto valore. Servirà grande concentrazione e applicazione, sarà difficile ma siamo consapevoli che ce la giocheremo» ha affermato il laterale biscegliese.

«Siamo in un periodo comunque positivo per quanto prodotto in campo nelle ultime uscite. Il mercato di riparazione ha un pochino destabilizzato l'ambiente ma con il passare dei giorni abbiamo ritrovato la giusta serenità per tornare ad esprimerci al meglio in campo» ha concluso l'ex di giornata Giuseppe Russo.

Nello scorso turno i ruvesi hanno impattato fra le mura amiche con il Futura Matera, gara terminata 4-4. I biancorossi di mister Gianpaolo Piacenza, che recupera il capocannoniere del girone Vincenzo Mazzone vorranno in tutti i modi conquistare il settimo successo stagionale per risalire altre posizioni in graduatoria. La gara fra Futsal Ruvo e Diaz sarà arbitrata da Giuseppe Costrino di Termoli e Giuseppe Doronzo di Barletta. Il cronometrista sarà Nicola Acquafredda di Molfetta.
SERIE B, girone G - 12ª giornata
Taranto-Bernalda
Futsal Ruvo-Diaz Bisceglie
Bisignano-Futsal Altamura
Guardia Perticara-Futura Matera
Paola-Traforo Spadafora
Real Team Matera-Orsa Aliano
CLASSIFICA
Bisignano 28; Traforo Spadafora 25; Bernalda 23; Futura Matera 20; Futsal Ruvo 19; Paola 18; New Taranto 15; Real Team Matera* 13; Futsal Altamura* 12; Diaz Bisceglie 7; Orsa Aliano 5; Guardia Perticara 3.
  • Giuseppe Cortellino
  • Serie B
  • Giuseppe Di Chiano
  • Ruvo
  • Diaz Bisceglie
  • Giuseppe Russo
Altri contenuti a tema
La Di Pinto Panifici sfiora la clamorosa impresa con la capolista La Di Pinto Panifici sfiora la clamorosa impresa con la capolista San Severo la spunta dopo due overtime in un PalaDolmen gremito. Splendido colpo d'occhio del tifo biscegliese
Diaz, una sconfitta sanguinosa Diaz, una sconfitta sanguinosa Biancorossi sconfitti e superati in classifica dal Guardia Perticara
Diaz, servono i tre punti col Guardia Perticara Diaz, servono i tre punti col Guardia Perticara I biancorossi non possono fallire l'appuntamento del PalaDolmen. In palio la terzultima posizione in classifica
Cresce l'attesa per il derby Di Pinto Panifici-San Severo Cresce l'attesa per il derby Di Pinto Panifici-San Severo Prevista una gran cornice di pubblico sugli spalti del PalaDolmen
Iniziativa della Di Pinto Panifici Bisceglie per le gare interne con San Severo e Campli Iniziativa della Di Pinto Panifici Bisceglie per le gare interne con San Severo e Campli Tutti i possessori del tagliando d’ingresso per il match con la capolista di domenica 20 gennaio accederanno gratuitamente alla successiva partita casalinga di giovedì 31
Coach Marinelli commenta il successo di Catanzaro Coach Marinelli commenta il successo di Catanzaro «Gli avversari ci hanno messo in difficoltà ma vincere era fondamentale per noi dato che domenica affronteremo San Severo»
La Di Pinto Panifici sbanca Catanzaro anche senza Rossi e Chiriatti La Di Pinto Panifici sbanca Catanzaro anche senza Rossi e Chiriatti Cinque giocatori in doppia cifra. Sugli scudi un ottimo Cesare Zugno. Nerazzurri sempre terzi in classifica
La Diaz tiene testa al Ruvo ma non riesce a far punti La Diaz tiene testa al Ruvo ma non riesce a far punti Biancorossi sconfitti di misura nel derby
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.