Giuseppe Cortellino, presidente della Diaz. <span>Foto Felice Nichilo</span>
Giuseppe Cortellino, presidente della Diaz. Foto Felice Nichilo

Diaz alla ricerca di punti in terra calabrese

Biancorossi, penultimi, affronteranno la terza forza del campionato Traforo Spadafora

La Diaz deve riprendersi dai tre stop consecutivi nel campionato di Serie B. Biancorossi penultimi con 3 punti in classifica, frutto di un successo e ben quattro sconfitte.

Sergio De Cillis e compagni saranno di scena sabato in Calabria col Traforo Spadafora, team discreto che attualmente occupa la terza posizione nel girone G. «L'ultima gara col Farmacia Centrale Paola non ha dato buone indicazioni. Ci mancava la grinta, lo spirito. Abbiamo pensato che il terzo torneo nazionale di calcio a 5 potesse essere una nuova bella avventura ma sino a ora non lo è stato» ha spiegato Giuseppe Cortellino.

«La squadra ha bisogno di persone motivate. Questo sarà un periodo importante per valutare tanti aspetti, noi per primi ci stiamo mettendo in discussione e lo stesso stiamo facendo sul lato tecnico, per capire come rafforzare il roster» ha spiegato il presidente del club biscegliese. «Con la compagine calabrese sappiamo che sarà difficile, ma se giocheremo concentrati pensando alla nostra gara, potremmo mettere in difficoltà i nostri avversari. Non dobbiamo alleggerire la presa durante la sfida: solo rimanendo in partita possiamo portare a casa punti importanti per la salvezza» ha aggiunto.

La formazione allenata da Marco Cosentino proviene da una battuta d'arresto nei confronti del Futura Matera per 5-4. Il match fra Traforo Spadafora e Diaz si disputerà sabato 10 novembre con calcio d'inizio alle ore 16 e sarà diretta da Concetto Fabiano di Messina e Fabio Alfio Sfilio di Acireale. Il cronometrista sarà Ferruccio Prisma di Crotone.
  • Diaz
  • Giuseppe Cortellino
  • Serie B
  • Giuseppe Di Chiano
Altri contenuti a tema
Lions, un derby da vincere Lions, un derby da vincere Ferito nell’orgoglio dalla sconfitta con Nardò, il team di coach Marinelli vuole mettere un punto e ripartire di slancio
La Serie B degli equilibri, con qualche sorpresa La Serie B degli equilibri, con qualche sorpresa Mercoledì di nuovo tutti in campo per il turno infrasettimanale, che si chiuderà giovedì col derby Lions Bisceglie-Ruvo
Lions, serve una reazione immediata Lions, serve una reazione immediata Non va proprio giù la sconfitta casalinga con Nardò, frutto di una prova offensiva incolore. L'occasione per rifarsi giovedì nel derby con Ruvo
Lions, serata maledetta al tiro. Nardò sbanca il PalaDolmen Lions, serata maledetta al tiro. Nardò sbanca il PalaDolmen Inopinato stop casalingo per i nerazzurri, condannati dal 9% nel tiro pesante. Giovedì, sempre fra le mura amiche, il derby con Ruvo
Lions, il derby per riscattarsi subito Lions, il derby per riscattarsi subito I nerazzurri ospitano Nardò (PalaDolmen, domenica ore 18). L’obiettivo è vincere per riprendere slancio in classifica
Lions, niente drammi. Bisogna metabolizzare subito Lions, niente drammi. Bisogna metabolizzare subito I nerazzurri torneranno ad allenarsi martedì per preparare il derby casalingo con Nardò
Corato-Pozzuoli, strana coppia al vertice del girone D Corato-Pozzuoli, strana coppia al vertice del girone D Le squadre di Gesmundo e Gentile guidano a punteggio pieno dopo due giornate. Campionato equilibratissimo e avvincente
Lions puniti severamente da una Virtus Cassino al limite della perfezione Lions puniti severamente da una Virtus Cassino al limite della perfezione I nerazzurri cedono sul campo laziale ad avversari molto precisi al tiro
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.