Calcio

Dopogara Catania-Bisceglie, Vona: «Voltare pagina»

Il vice allenatore Ricchetti: «Buon approccio fino al momento dell'espulsione. L'1-0 ci ha condizionato»

12 gol subiti in 10 gare finora disputate (media di più di un gol a partita) e per la nona volta in stagione costretto a inseguire nel punteggio. Dati preoccupanti su cui il Bisceglie dovrà lavorare sodo per poter affrontare le squadre più attrezzate del girone C del campionato di Serie C. Nel recupero della decima giornata una severa sconfitta per i nerazzurri col Catania, che dovranno riflettere molto sul match di Lentini per preparare il prossimo difficile incontro con la capolista Ternana.
Un primo tempo niente male, gli stellati hanno mantenuto il pallino del gioco per lunghi tratti, è stato macchiato dai due gol dei rossazzurri a inizio e fine primo tempo, firmati da Sarao e Calapai che hanno approfittato anche di qualche disattenzione da parte della difesa. Le espulsioni di mister Bucaro e Musso nella ripresa hanno azzerato le possibilità di rimonta del team ospite, che non sono riusciti più a reagire subendo il tris dei padroni di casa.

Il vice allenatore Carlo Ricchetti ha espresso il suo parere sulle fasi salienti della sfida e sulla prestazione complessiva della sua squadra: «Il gol a inizio del primo tempo di Sarao ci ha sicuramente condizionato. 1-0 abbastanza ingenuo, potevamo farci trovare più preparati in quella circostanza e nel complesso potevamo fare meglio. Purtroppo abbiamo pagato la stanchezza di queste ultime partite, una dietro l'altra. L'approccio è stato buono e fino al momento dell'espulsione penso che i ragazzi si stavano muovendo bene».

«Dobbiamo lavorare sugli sviluppi dell'ultimo passaggio: purtroppo oggi non siamo riusciti a trovare la giusta quadra per mettere in difficoltà il Catania. Giocando ogni tre giorni, con i viaggi da effettuare, diventa più difficile dosare le forze. Dobbiamo essere bravi a gestire questo tipo di situazione. I prossimi match saranno complicati da affrontare ma sappiamo di dover dare il massimo. Siamo sul pezzo e continuiamo a lavorare sodo» ha aggiunto.

A intervenire in sala stampa anche il difensore centrale nerazzurro Edoardo Vona: «Sono un po' amareggiato. Nella prima frazione i due gol di scarto non ce li meritavamo: avevamo subito poco, però purtroppo questo è il calcio e ci deve servire da lezione. Dobbiamo voltare pagina e pensare al difficile impegno con la Ternana. Andremo lì come una squadra che non ha nulla da perdere per provare a fare risultato».
  • Serie C
  • Catania Calcio
  • Catania-Bisceglie
  • Giovanni Bucaro
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1545 contenuti
Altri contenuti a tema
Bisceglie-Foggia, le voci della sala stampa Bisceglie-Foggia, le voci della sala stampa L'analisi di mister Bucaro, i commenti del centrocampista Romizi e del portiere Russo
In diretta dalle 18:30 una nuova puntata di "Terzo Tempo" In diretta dalle 18:30 una nuova puntata di "Terzo Tempo" Ospite il difensore del Bisceglie calcio Salvatore Tazza
Bisceglie-Foggia 0-0, il livescore Bisceglie-Foggia 0-0, il livescore Il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto in tempo reale
Bisceglie e Foggia non riescono a farsi del male Bisceglie e Foggia non riescono a farsi del male Russo para un rigore a Curcio, i nerazzurri non incidono in fase offensiva. Di buono c'è solo il punto guadagnato
La 20esima giornata di serie C in tempo reale La 20esima giornata di serie C in tempo reale Le partite della domenica minuto per minuto
Bisceglie, risoluzione consensuale per Pelliccia Bisceglie, risoluzione consensuale per Pelliccia Il difensore ha collezionato 12 presenze con la maglia nerazzurra
Bisceglie, girone d'andata insufficiente Bisceglie, girone d'andata insufficiente Domenica la sfida al Foggia. Serve un'inversione di rotta, troppe le reti incassate
Il Bisceglie sfida la Casertana, Altobello: «Partita importante» Il Bisceglie sfida la Casertana, Altobello: «Partita importante» I nerazzurri vogliono chiudere con una vittoria il girone d'andata: «Ci troviamo in una posizione di classifica che non ci permette errori»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.