Fabio Fognini. <span>Foto Tennis Circus</span>
Fabio Fognini. Foto Tennis Circus
Sport Plus

Fabio Fognini da (top)10

Grande traguardo raggiunto dal tennista lombardo. Un italiano non arrivava così in alto da 41 anni

Elezioni Regionali 2020
Il traguardo è stato raggiunto durante il Roland Garros, secondo Grand Slam della stagione. Fabio Fognini, da lunedì 10 giugno con la nuova classifica al termine della competizione parigina, entrerà nella top 10 della graduatoria mondiale Atp. Un risultato straordinario per il lombardo che, dopo diversi mesi tra i primi quindici al mondo, ha compiuto il grande salto.

Decima posizione che ha coperto la prestazione "sufficiente" del 32enne al torneo più atteso sulla terra rossa: il tennista sanremese infatti è stato eliminato agli ottavi di finale dalla testa di serie numero 5 Alexander Zverev. La sfida ha registrato l'italiano avanti di un set (6-3) col tedesco bravo a reagire portandosi lui avanti di un parziale per poi chiudere i conti al tie-break del quarto. Nei primi tre turni invece l'azzurro ha sconfitto Andreas Seppi nel derby, lo spagnolo Roberto Bautista Agut e l'argentino Federico Delbonis tutti in quattro set.

La top 10 del lombardo è stata possibile anche grazie alle battute d'arresto di Juan Martin Del Potro (fuori per via di Karen Khachanov) e di Stan Wawrinka, eliminato dal connazionale svizzero Roger Federer.

«Raggiungere la top ten è un po' il compimento di un sogno. Lunedì sarà emozionante vedere il numero 10 accanto al mio nome. Questo è un piccolo grande tassello che si aggiunge ad altri e mi spinge a continuare a dare tutto me stesso per questo sport che amo» ha dichiarato il 32enne in un'intervista rilasciata alla Federtennis.

Un italiano tra i primi dieci al mondo... Fognini è il terzo di sempre a raggiungere questo traguardo dopo Corrado Barazzuti, numero 7 ben 41 anni fa (1978). Il primo era stato il grande Adriano Panatta. Nei prossimi mesi e tornei sarà una posizione che bisognerà difendere e, chissà, da incrementare. Le Atp Finals sono ancora lontane ma non irraggiungibili per l'azzurro.

Un risultato che ha strappato più di un sorriso ai tifosi azzurri ma bisognerà migliorarsi soprattutto negli appuntamenti più importanti dell'anno: i Grand Slam. Solo Salvatore Caruso (un ottimo Roland Garros per lui), oltre al sanremese, è approdato al terzo turno. Il rendimento dovrà pian piano aumentare per continuare a eguagliare traguardi importanti. L'erba di Wimbledon sarà un bel banco di prova per il numero 10 del mondo Fabio Fognini e per tutti gli altri tennisti italiani.
  • Tennis
  • Atp
  • Fabio Fognini
Altri contenuti a tema
Pellegrino, due vittorie con l'Angiulli Bari nella prima giornata di Serie A1 Pellegrino, due vittorie con l'Angiulli Bari nella prima giornata di Serie A1 I successi del biscegliese non sono stati sufficienti a evitare la sconfitta della squadra barese
Michele Prete finalista del torneo Kinder Trophy Under 13 Michele Prete finalista del torneo Kinder Trophy Under 13 Risultati eccellenti per il giovanissimo biscegliese tesserato col Country Club Molfetta
Pellegrino, un'altra vittoria mancata per poco Pellegrino, un'altra vittoria mancata per poco Il biscegliese lotta con lo spagnolo Taberner ma deve cedere al termine di un match tiratissimo
Pellegrino resta in Umbria per il torneo di Perugia Pellegrino resta in Umbria per il torneo di Perugia Il biscegliese inserito nel tabellone principale. Subito un match non facile al debutto
Pellegrino si ferma a un passo dall'impresa Pellegrino si ferma a un passo dall'impresa Il biscegliese gioca a viso aperto col numero uno del tabellone Sonego, che la spunta al match tie-break
Campionati italiani, Pellegrino pesca il numero uno del tabellone Campionati italiani, Pellegrino pesca il numero uno del tabellone Sfida proibitiva per il biscegliese al cospetto di Sonego, 46esimo della classifica Atp
Tennis, agosto è il mese della ripartenza Tennis, agosto è il mese della ripartenza Ufficializzati calendari Atp e Wta, attesa per i tornei Challenger. Pellegrino scalda i motori
Andrea Pellegrino ai nastri di partenza dei campionati italiani assoluti Andrea Pellegrino ai nastri di partenza dei campionati italiani assoluti La competizione si terrà a Todi
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.