Andrea Pellegrino. <span>Foto Magni</span>
Andrea Pellegrino. Foto Magni
Tennis

Pellegrino, obiettivo wild card per gli Internazionali d'Italia

Il biscegliese ha raggiunto le semifinali nel mini torneo che mette in palio tre pass per il tabellone di qualificazione

Una chance assolutamente da cogliere, dopo gli ottimi risultati conquistati al Garden Open. Andrea Pellegrino è a caccia di un pass per partecipare alle qualificazioni degli Internazionali Bnl d'Italia: il biscegliese ha avuto l'opportunità di disputare un mini torneo (a tutti gli effetti delle pre-qualificazioni), che mette in palio tre wild card molto ambite.

Testa di serie numero 1, visto la sua attuale 235esima posizione nella classifica mondiale e le recenti affermazioni, il 24enne ha potuto usufruire di un "bye" al primo turno e ha affrontato direttamente i quarti di finale nella mattinata di martedì 4 maggio a Tirrenia. Il pugliese si è aggiudicato il confronto ai danni del giovanissimo azzurro Matteo Gigante, che si è reso protagonista di una discreta prestazione, col punteggio finale di 6-1, 3-6, 7-5. Il tennista allenato da Vincenzo Carlone si è distinto soprattutto nella fase cruciale della sfida, riuscendo a spuntarla nuovamente in tre set.

In semifinale, per la terza volta in meno di due settimane, incrocerà il connazionale, giovane in continua crescita e fermato solo in finale nella seconda edizione della competizione nella Capitale, Flavio Cobolli, abile a regolare il numero 4 del tabellone Francesco Forti. Perfetta parità dopo gli ultimi precedenti tra i due, che avranno la prima possibilità di qualificarsi: il perdente invece dovrà affrontare un ulteriore incontro per l'ultimo posto disponibile.

Sarebbe un'esperienza molto importante per il biscegliese, reduce dalla vittoria del primo Challenger della sua carriera, che potrebbe giocarsi le sue carte per accedere al main draw del Masters 1000 del Foro Italico (nel quale saranno presenti tutti i giocatori principali del circuito, fatta eccezione per lo svizzero Roger Federer), oltre a ottenere altri punti pesanti in chiave graduatoria Atp, per provare già a entrare tra i primi 200 del mondo.
  • Andrea Pellegrino
  • Tennis
Altri contenuti a tema
Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Il tennista biscegliese pronto a una nuova esperienza sul cemento americano
Pellegrino esce di scena a Cordenons Pellegrino esce di scena a Cordenons Il biscegliese sconfitto dal francese Muller. Si avvicina un nuovo best ranking
Pellegrino, grande impresa a Cordenons Pellegrino, grande impresa a Cordenons Il biscegliese batte in tre set la testa di serie numero uno Laslo Djere e si assicura i quarti di finale
Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Il tennista biscegliese eguaglia il suo best ranking
Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il biscegliese sconfitto dall'attuale detentore del titolo
Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" La squadra della Bat, rappresentata anche da tre atleti del team biscegliese, ha ricevuto i complimenti del presidente Lodispoto
Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il tennista biscegliese ha regolato in rimonta lo spagnolo Marti Pujolras
Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Il biscegliese, testa di serie numero uno del tabellone, ha superato il match d'esordio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.