Reggina-Bisceglie, il live score. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Reggina-Bisceglie, il live score. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Reggina-Bisceglie 3-0, il live score

Rivivi il match del "Granillo" minuto per minuto in tempo reale

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Granillo" di Reggio Calabria, il live score in tempo reale e minuto per minuto del match valido per la terza giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Reggina e Bisceglie. Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà automaticamente ogni 60 secondi.
SERIE C girone C - Terza giornata
sabato Avellino-Teramo 2-0
15:00 Cavese-Vibonese 1-1
15:00 Monopoli-Catanzaro 0-1
15:00 Reggina-Bisceglie 3-0
15:00 Rende-Ternana 1-2
15:00 Rieti-Bari 1-2
15:00 Sicula Leonzio-Paganese 2-2
16:30 Virtus Francavilla-Casertana 1-1
17:30 Potenza-Catania 2-0
17:30 Viterbese-Picerno 1-2

SERIE C girone C - CLASSIFICA
Ternana 9, Reggina, Picerno, Catanzaro 7; Catania, Viterbese, Bari, Avellino, Potenza 6; Bisceglie, Paganese, Casertana 4; Monopoli 3; Virtus Francavilla, Cavese 2; Vibonese, Sicula Leonzio* 1; Teramo*, Rieti, Rende 0. (*una partita in meno)

REGGINA-BISCEGLIE 3-0

Reggina (3-5-2): 1 Guarna, 3 Marchi, 5 Bertoncini (dal 68° 9 Blondett), 6 Loiacono, 10 Bellomo, 15 Bianchi, 18 Corazza (dal 74° 7 Sounas), 20 De Rose, 23 Reginaldo (dal 56° 19 Denis), 27 Bresciani (dal 56° 33 Rubin), 32 Garufo (dal 56° 14 Rolando). Allenatore: Domenico Toscano. A disposizione: 12 Lofaro, 22 Farroni, 4 Salandria, 13 Rossi, Paolucci, 22 Doumbia, 25 Nemia.
Bisceglie (4-3-1-2): 1 Casadei, 3 Tarantino, 5 Zigrossi, 6 Mastrippolito, 9 Montero (dal 74° 15 Cardamone), 10 Gatto (dal 79° 28 Estol), 11 Rafetraniaina (dal 46° 16 Abonckelet), 23 Piccinni, 24 Ungaro (dal 66° 21 Turi), 27 Ferrante (dal 46° 29 Manicone), 30 Zibert. Allenatore: Rodolfo Vanoli. A disposizione: 22 Borghetto, 2 Diallo, 4 Wilmots, 8 Cavaliere, 17 Longo, 18 Carrera, 20 Spedaliere.
Arbitro: Marco Monaldi di Macerata.
Assistenti: Roberto Fraggetta di Catania, Rosario Antonio Grasso di Acireale.
Reti: 21° Corazza, 39° Garufo, 65° Bianchi.
Note: spettatori paganti 4657, compresi i 45 tifosi del Bisceglie, per una quota di 58674,30 euro; abbonati 4361 (con quota di 32004,98 euro); spettatori totali 9018 con incasso complessivo di 90679,28 euro. Ammoniti: Tarantino (33°) per gioco scoretto, Bertoncini (37°) per gioco scorretto, Rafetraniaina (42°) per gioco scorretto, Marchi (75°) per gioco scorretto, Loiacono (86°) per gioco scorretto.Espulso Tarantino (64°) per somma di ammonizioni. Calci d'angolo 9-3. Recupero: primo tempo 1 minuto, secondo tempo. Cambi di modulo: Bisceglie 4-3-3 dal 46°, 4-2-3 dal 65°.

IL MATCH MINUTO PER MINUTO

Triplice fischio al "Granillo". La Reggina stravince 3-0 su un Bisceglie sottotono. Reti di Corazza e Garufo nel primo tempo, tris di Bianchi nella ripresa pochi secondi dopo l'ingenua espulsione di Tarantino per somma di ammonizioni. Prima sconfitta stagionale e in campionato per la formazione stellata.

91° - Sinistro a incrociare dell'ex Monopoli Sounas: palla sul fondo.

90° - Si giocherà ancora per tre minuti.

90° - L'auspicio di tutti è che Monaldi non conceda un recupero eccessivo.

89° - Sinistro senza pretese di Cardamone.

88° - Rolando cerca Denis, cross impreciso.

87° - Filtrante di Bellomo troppo lungo all'indirizzo di Rubin.

86° - Spunto di Manicone che costringe Loiacono a spendere un fallo e beccarsi un giallo.

84° - Cross di De Rose verso Denis che prova ad arrivarci in spaccata senza riuscire a toccare il pallone.

83° - Turi anticipa Bellomo lanciato da Rolando. Nono calcio d'angolo per gli amaranto.

82° - Giro palla della squadra di casa che pare non voler inferire su un Bisceglie da rivedere soprattutto per l'impatto negativo col match.

81° - Matura una vittoria limpida e meritatissima per una Reggina semplicemente più forte.

80° - Scampli conclusivi di un confronto che non ha davvero quasi più niente da dire.

79° - Sinistro in scivolata di Estol abbondantemente fuori.

79° - Fuori Gatto tra gli stellati, debutto per Estol.

78° - Clamorosa autorete sfiorata dai padroni di casa con De Rose che, nel tentativo di respingere di testa su calcio d'angolo, ha costretto Guarna a un colpo di reni per evitare guai.

78° - Manicone tenta il colpo di tacco ma il pallone rimbalza sulle gambe di un avversario. Di nuovo corner.

77° - Cardamone guadagna un calcio d'angolo.

75° - Ci prova Gatto direttamente su calcio piazzato verso il secondo palo ma centra solo l'esterno della rete.

75° - Giallo all'indirizzo di Marchi. Punizione per il Bisceglie dal limite.

74° - Ultimo cambio per il team di casa: Sounas rileva Corazza, autore del gol che ha sbloccato il risultato.

74° - Fuori Montero fra i nerazzurri: spazio per il giovane Cardamone.

73° - Uscita di Casadei in anticipo su Bellomo.

72° - Dominio incontrastato della squadra di Toscano.

70° - Bisceglie sotto di tre reti e con un uomo in meno in mezzo al campo. L'imperativo è limitare i danni e lasciare trascorrere lo scorcio conclusivo di questa sfida evitando di incassare altri gol.

69° - Bordata di Rolando da fuori area e al volo su cross di Bellomo dalla bandierina: palla a lato.

69° - Ottavo tiro d'angolo per la Reggina.

68° - Cross del neoentrato Blondett, palla messa in corner da Piccinni.

68° - Blondett per Bertoncini fra i padroni di casa che hanno ancora un cambio a disposizione.

67° - Gara ormai in ghiaccio. La Reggina però non si ferma, onora fino all'ultimo l'impegno e vuole regalare altre gioie ai suoi tifosi. Bisceglie alle corde.

66° - Turi prende il posto di Ungaro, ex di turno applauditissimo dal pubblico del "Granillo".

65° - Tirocross di Bellomo su punizione, sul pallone vagante si avventa Bianchi e mette in rete. Reggina-Bisceglie 3-0

65° - GOL REGGINA


64° - Ingenuità di Tarantino, già ammonito, che trattiene per la maglia Rolando. Secondo giallo inevitabile.

64° - BISCEGLIE IN 10


63° - Destro fuori misura di Gatto.

62° - Gara virtualmente chiusa. Il Bisceglie sta soffrendo meno che nel primo tempo.

61° - Bella azione degli amaranto: velo di Bellomo per il tentativo di Denis di prima intenzione ma il suo destro si è spento oltre la traversa.

60° - Tre cambi finora per la Reggina, due in casa Bisceglie.

58° - Cross basso di Denis da sinistro, Tarantino porta via il pallone dall'area di rigore stellata.

57° - Bisceglie in zona d'attacco. Cross di Tarantino, respinta di Marchi, l'azione prosegue col cross basso di Zibert e un contatto in area ritenuto falloso. Calcio di punizione per la Reggina.

56° - Un'ovazione per German Denis, al debutto in Serie C...

56° - Fuori un ottimo Bresciani, Garufo e Reginaldo.

56° - Rolando, Rubin e Denis pronti ad alzarsi dalla panchina per il team di casa: è tutto dire...

55° - Corner di Ungaro, non ci arriva nessuno.

55° - Il Bisceglie conquista il secondo calcio d'angolo del match: filtrante di Mastrippolito deviato in out.

54° - Tirocross impreciso di Reginaldo. La gara cala d'intensità.

52° - Gli amaranto sembrano in pieno controllo della situazione.

51° - Ecco il primo tentativo degli stellati. Sinistro di Piccinni da oltre 30 metri, palla sul fondo.

50° - Bresciani chiude su Mastrippolito servito da Zibert sull'out destro. Rara sortita offensiva degli ospiti in una partita nella quale non hanno ancora calciato verso la porta difesa da Guarna.

49° - Guarna anticipa Gatto sull'altro versante. Il Bisceglie, con tre punte, cerca di aprire il campo.

48° - Uscita di Casadei su cross di Bresciani da sinistra.

48° - Ritmi più blandi rispetto al frenetico inizio della prima frazione.

47° - Cross basso di Garufo, palla ribattuta. Sugli sviluppi botta di Bianchi col destro dall'interno dell'area e palla fuori di poco.

46° - Il Bisceglie passa al 4-3-3 con Manicone che affianca, di fatto, Gatto e Montero. Mossa inevitabile quella del trainer friulano nel tentativo di riaprire la partita.

46° - Finalmente si è ripreso a giocare. Nessuna sostituzione nella Reggina.

16:15 - Fuori Rafetraniaina e Ferrante, in campo Abonckelet e Manicone.

16:14 - Si attende il via libera dell'arbitro Monaldi di Macerata.

16:13 - Dentro Manicone e Abonckelet: il team manager Mimmo Camporeale è pronto per segnalare i due cambi al tabellone luminoso.

16:12 - Un lungo applauso accoglie il rientro delle due formazioni. Ignoto il motivo del ritardo.

16:11 - Sarebbero pronte due sostituzioni nel Bisceglie: Manicone e Abonckelet dovrebbero essere i prescelti dal tecnico Vanoli.

16:10 - Il numeroso pubblico reggino attende la ripresa della sfida.

16:09 - La partita non è ancora ricominciata ma non solo: le due squadre non si rivedono sul rettangolo di gioco.

16:06 - Il ritardo si accentua senza che ne siano note le ragioni.

L'ufficio stampa della Reggina ci ha fornito il dato complessivo degli spettatori presenti al "Granillo": sono 9018 tra paganti (compresi i 45 supporters nerazzurri) e abbonati, per un incasso di oltre 90 mila euro.

16:03 - Il gioco non riprende ancora, c'è un leggero ritardo sulla tabella di marcia della gara.

Intervallo a Reggio Calabria. Non c'è storia, per ora, tra Reggina e Bisceglie: i gol di Corazza e Garufo marcano, al momento, la netta differenza di valori espressi sul campo.

46° - La Reggina chiude come ha cominciato: all'attacco senza mezza termini e un'irruenza spaventosa per la Serie C.

45° - Un minuto di recupero al "Granillo".

44° - Volge al termine una prima frazione a senso unico.

43° - Reggina devastante. Il Bisceglie non riesce a mettere tre passaggi in fila.

42° - Entrata scomposta di Rafetraniaina su Reginaldo a centrocampo. Questa volta il calciatore del Madagascar non può evitare il provvedimento disciplinare: ammonito.

41° - Destro altissimo di Bellomo. Scrosciano applausi dagli spalti del "Granillo" e non potrebbe essere altrimenti.

41° - Il Bisceglie, nonostante la buona volontà e le qualità dei suoi calciatori, non riesce ad arginare la furia di avversari semplicemente troppo forti.

40° - Raddoppio quasi inevitabile, frutto di una superiorità imbarazzante della Reggina.

39° - Cross di Bellomo dal vertice sinistro offensivo dell'area, pallone verso il secondo palo dove Garufo si è fatto trovare pronto e ha concluso trafiggendo l'incolpevole Casadei da pochi passi. Reggina-Bisceglie 2-0.

39° - GOL REGGINA


38° - Ritmi solo leggermente più bassi in questa fase di chiusura della prima frazione.

37° - Palla recuperata dai nerazzurri e brutta entrata di Bertoncini ai danni di Montero. Ammonizione sacrosanta.

36° - Reggina arrembante: cross di De Rose da destra, non ci arriva Bresciani.

35° - Corner di Bellomo, Piccinni mette in out. L'azione prosegue con un cross di Loiacono e l'inzuccata di Bellomo che si perde a lato.

34° - Bresciani continua a imperversare: un altro cross, un'altra chiusura in angolo di Zigrossi.

33° - Corazza si fa beffe di Tarantino che lo stende col più classico dei falli di frustrazione. Giallo inevitabile.

33° - Pochissimi palloni giocabili per Gatto e Montero, costretti ad arretrare ben oltre la linea di metà campo.

32° - Scatto di Reginaldo fermato in posizione irregolare. Proteste del pubblico calabrese.

31° - Il Bisceglie respira dopo aver spazzato via un'altra palla insidiosa transitata all'interno dei sedici metri.

31° - Riprende l'assalto. Cross morbido di Reginaldo, Mastrippolito e Zigrossi mettono il pallone in out nonostante non ci fosse nessun avversario nei paraggi. Bisceglie intimorito.

30° - Traversone di Bresciani stoppato, palla ancora in corner. Sarà il quinto per i padroni di casa.

29° - Rafetraniaina torna in campo. Nulla di grave per lui. Calcio d'angolo per la Reggina.

28° - Si riprende con una rimessa laterale in zona d'attacco per gli amaranto.

28° - Gioco fermo per consentire i soccorsi a Rafetraniaina, rimasto a terra nel corso dell'azione precedente.

27° - Cross di Bresciani (l'ennesimo), colpo di testa di Zigrossi ad allontanare. La Reggina vuole il 2-0.

26° - Traversone di Ungaro da calcio piazzato, uscita di Guarna senza alcun problema.

26° - L'impressione è che la Reggina concedere ben poche chances agli stellati e quindi bisognerà tentare di sfruttarle.

25° - Punizione per il Bisceglie sulla trequarti offensiva. Bravo Ungaro nel subire fallo.

24° - I viaggianti dovranno cercare di porre un freno all'iniziativa di avversari che hanno una marcia in più sotto il profilo qualitativo.

23° - Il gol del meritato vantaggio premia gli sforzi della formazione di Toscano, che conferma una potenza di fuoco clamorosa anche per il livello medio già piuttosto elevato di questo girone C di Serie C.

22° - Cross di Ungaro senza esito, il pallone si perde in fallo laterale.

22° - Il Bisceglie prova a reagire. Gatto guadagna il primo calcio d'angolo del match per gli ospiti.

21° - Corazza, di testa, su cross di Bellomo da sinistro, ha anticipato Piccinni mandando il pallone in fondo al sacco. Nulla da fare per Casadei. Reggina-Bisceglie 1-0.

21° - GOL REGGINA


20° - Il Bisceglie non riesce a rendersi pericoloso. Qualsiasi tentativo di impostare l'azione è spento dall'irruenza degli avversari, che sembrano tarantolati.

19° - La Reggina schiaccia i nerazzurri nella loro trequarti. Destro debole e impreciso di Bellomo da fuori area.

19° - Zigrossi allontana un altro cross, questa volta basso, proveniente dai piedi di Bresciani.

18° - Contrasto tra Zibert e Bellomo: l'arbitro concede un calcio piazzato in favore del Bisceglie.

18° - Il team di Vanoli confida in un abbassamento dei ritmi ma gli amaranto insistono imperterriti: chiusura di Piccinni sull'ennesimo traversone di Corazza.

17° - I viaggianti non riescono a tenere palla per periodi accettabili e fanno fatica anche a disimpegnarsi.

16° - Gran palla di Bianchi per vie centrali verso Reginaldo che manca di un soffio l'aggancio in piena area di rigore del Bisceglie.

15° - Mastrippolito respinge il cross teso di Belllomo da corner. La Reggina riconquista palla e torna a cingere d'assedio gli stellati.

14° - Bresciani insiste e conquista un nuovo tiro dalla bandierina, il terzo per la squadra di casa. Sulla palla Bellomo.

14° - La Reggina continua a macinare gioco. Bresciani crossa da sinistra, Tarantino allontana.

13° - Montero guadagna un calcio piazzato a metà campo.

13° - Casadei anticipa tutti sul cross di Garufo da destra.

12° - Chiusura provvidenziale di Piccinni sul cross di Garufo dall'out destro. Prosegue l'assalto degli amaranto.

12° - La superiorità della Reggina è evidente. Bisceglie costretto a difendersi.

11° - Calcio piazzato di Bellomo, respinta scomposta di Gatto e palla sui piedi di Reginaldo che dal cuore dell'area ha sparato in curva permettendo ai sostenitori biscegliesi di tirare un sospiro di sollievo.

10° - Brutta entrata di Rafetraniaina su Reginaldo. Il malgascio rischia il cartellino giallo. Punizione dalla trequarti per la Reggina.

10° - Sinistro di Ungaro respinto col corpo da Bertoncini. Il Bisceglie prova a farsi vedere.

9° - Casadei calcia male un rinvio da fondo mandando il pallone in tribuna. È lo specchio di un disagio della formazione pugliese all'impatto con la partita.

8° - Filtrante di Loiacono verso Reginaldo, pallone irraggiungibile.

8°- I nerazzurri fanno fatica a uscire dal guscio.

7° - Bellomo fermato in fuorigioco sull'ennesima iniziativa della Reggina.

7° - Cross di Bresciani da sinistra, Casadei esce con le mani in presa sicuro.

6° - La Reggina fa giro palla e impone un'intensità notevole a questo primo scorcio del confronto.

6° - Potrebbero avvicinarsi alle 10 mila le presenze sugli spalti del "Granillo".

5° - I nerazzurri devono reagire subito sotto il profilo psicologico.

5° - Due cross di Bellomo. È già un assedio.

4° - L'azione prosegue e Piccinni ci mette una pezza mettendo in calcio d'angolo un traversone dalla sinistra.

3° - Gran destro di Garufo da quasi 30 metri, Casadei si supera ancora.

3° - Il fattore ambientale è già piuttosto rilevante.

3° - Cross di Tarantino, l'ex Bari Guarna esce con sicurezza. Ritmi già altissimi.

2° - Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina cross di Bellomo a tagliare tutta l'area nerazzurra. Il Bisceglie se la cava.

2° - Reggina vicinissima al vantaggio: incornata di Bellomo, Casadei è costretto a distendersi per mettere in calcio d'angolo.

1° - Taglio di Corazza, pescato da Garufo. Tutto inutile perché il calciatore di casa è stato fermato in posizione di fuorigioco.

1° - Gara appena cominciata.

15:01 - Bisceglie in una tenuta arancione fluo inconsueta, peraltro già indossata in occasione della partita esterna di Coppa col Picerno al "Viviani". Classica maglia amaranto per la Reggina.

15:00 - Applausi scroscianti accolgono i ventidue protagonisti e la terna arbitrale all'uscita dal tunnel degli spogliatoi.

14:58 - Tutto pronto per l'ingresso in campo delle due squadre.

14:56 - Presenti alcune decine di supporters biscegliesi al seguito della squadra di Vanoli.

14:54 - Lo speaker del "Granillo" annuncia le formazioni. Bel colpo d'occhio sulle tribune.

14:52 - In corso operazioni di innaffiamento del campo a Reggio Calabria.

14:50 - Riscaldamento concluso, i protagonisti del match sono rientrati negli spogliatoi.

14:48 - Dodici i precedenti complessivi in C tra le due compagini: il bilancio è di otto successi reggini, tre pareggi e una sola vittoria nerazzurra, nel lontano 1961/1962 al "Di Liddo" (rete di Oreste).

14:46 - Giocherà dal primo minuto Nicola Bellomo, la cui rete fu decisiva per la vittoria della Reggina nel confronto della passata stagione a Bisceglie. La squadra calabrese si impose anche all'andata con un gol siglato da Sandomenico.

14:44 - Spalti piuttosto gremiti, soprattutto in curva. Non ci saranno meno di 6-7 mila spettatori.

14:42 - Pomeriggio piuttosto caldo allo stadio "Oreste Granillo". La temperatura si aggira intorno ai 30 gradi.

14:40 - Per il Bisceglie 4-3-1-2 con Casadei fra i pali; Tarantino e Mastrippolito sulle corsie esterne in difesa; Zigrossi e Piccinni centrali; reparto mediano formato da Rafetraniaina, Ungaro e Zibert (questi ultimi due ex di turno); il giovanissimo Ferrante rifinitore dietro le punte Montero e Gatto.

14:38 - Il collettivo amaranto si presenterà con un modulo 3-5-2, come previsto alla vigilia. Partiranno dalla panchina i temuti Denis (ex Atalanta) e Rolando. In attacco ci sarà l'esperto Reginaldo.

14:36 - Il Bisceglie ha centrato un blitz fondamentale sul campo di Vibo Valentia col Rende (formazione che sulla carta dovrebbe lottare per la salvezza come quella cara al patron Nicola Canonico) e ha strappato un pari prezioso al debutto sul rettangolo del "Gustavo Ventura" col forte Catanzaro.

14:34 - La Reggina ha quattro punti in classifica, frutto del pari esterno sul campo della Virtus Francavilla e del netto successo casalingo di domenica scorsa (5-1) ai danni della malcapitata Cavese. Un'affermazione che ha lanciato le quotazioni dell'ambizioso team messo a disposizione del tecnico Toscano.

14:32 - Squadre sul terreno di gioco del "Granillo" per le consuete fasi di riscaldamento pregara. È attesa una cospicua partecipazione di pubblico sugli spalti dell'impianto reggino.

14:30 - Seconda gara di campionato in trasferta e terza sfida consecutiva a una compagine calabrese per il Bisceglie di Rudy Vanoli, che fra meno di mezz'ora sarà impegnato nel match con la Reggina. L'obiettivo degli stellati è conservare l'imbattibilità stagionale tra Serie C e Coppa Italia (due vittorie e un pari finora).
  • Bisceglie calcio
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Reggina-Bisceglie
Altri contenuti a tema
Tanti interrogativi, un solo imputato: mister Vanoli Tanti interrogativi, un solo imputato: mister Vanoli Il tecnico friulano è sulla graticola: Avellino la prova d'appello?
Bisceglie, martedì la ripresa degli allenamenti Bisceglie, martedì la ripresa degli allenamenti I nerazzurri dovranno preparare il difficile match di Avellino
Il dopogara di Bisceglie-Potenza, Rodolfo Vanoli Il dopogara di Bisceglie-Potenza, Rodolfo Vanoli Il trainer lombardo: «Facciamo un passo indietro e lavoriamo sodo per recuperare»
Bisceglie, ancora uno stop in campionato Bisceglie, ancora uno stop in campionato Al "Ventura" passa il Potenza che conquista la prima vittoria esterna
Bisceglie-Potenza 0-3, il live score Bisceglie-Potenza 0-3, il live score Segui con noi la sfida del "Gustavo Ventura" in tempo reale
La sala stampa di Bisceglie-Picerno: Rodolfo Vanoli La sala stampa di Bisceglie-Picerno: Rodolfo Vanoli Il tecnico stellato è soddisfatto della prova dei suoi
Il Bisceglie va sotto, reagisce e trova la qualificazione ai sedicesimi di Coppa Il Bisceglie va sotto, reagisce e trova la qualificazione ai sedicesimi di Coppa Il gol del Picerno a metà ripresa mette in allarme i nerazzurri, che ristabiliscono la parità grazie a Manicone e amministrano nel finale
Il Bisceglie insegue rassicurazioni e un passaggio del turno Il Bisceglie insegue rassicurazioni e un passaggio del turno Nerazzurri di scena al "Ventura" col Picerno per il ritorno di Coppa (start ore 20:30, live score sul nostro sito dalle 20:00)
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.