Reggina-Bisceglie, il live score. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Reggina-Bisceglie, il live score. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Reggina-Bisceglie 3-0, il live score

Rivivi il match del "Granillo" minuto per minuto in tempo reale

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Granillo" di Reggio Calabria, il live score in tempo reale e minuto per minuto del match valido per la terza giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Reggina e Bisceglie. Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà automaticamente ogni 60 secondi.
SERIE C girone C - Terza giornata
sabato Avellino-Teramo 2-0
15:00 Cavese-Vibonese 1-1
15:00 Monopoli-Catanzaro 0-1
15:00 Reggina-Bisceglie 3-0
15:00 Rende-Ternana 1-2
15:00 Rieti-Bari 1-2
15:00 Sicula Leonzio-Paganese 2-2
16:30 Virtus Francavilla-Casertana 1-1
17:30 Potenza-Catania 2-0
17:30 Viterbese-Picerno 1-2

SERIE C girone C - CLASSIFICA
Ternana 9, Reggina, Picerno, Catanzaro 7; Catania, Viterbese, Bari, Avellino, Potenza 6; Bisceglie, Paganese, Casertana 4; Monopoli 3; Virtus Francavilla, Cavese 2; Vibonese, Sicula Leonzio* 1; Teramo*, Rieti, Rende 0. (*una partita in meno)

REGGINA-BISCEGLIE 3-0

Reggina (3-5-2): 1 Guarna, 3 Marchi, 5 Bertoncini (dal 68° 9 Blondett), 6 Loiacono, 10 Bellomo, 15 Bianchi, 18 Corazza (dal 74° 7 Sounas), 20 De Rose, 23 Reginaldo (dal 56° 19 Denis), 27 Bresciani (dal 56° 33 Rubin), 32 Garufo (dal 56° 14 Rolando). Allenatore: Domenico Toscano. A disposizione: 12 Lofaro, 22 Farroni, 4 Salandria, 13 Rossi, Paolucci, 22 Doumbia, 25 Nemia.
Bisceglie (4-3-1-2): 1 Casadei, 3 Tarantino, 5 Zigrossi, 6 Mastrippolito, 9 Montero (dal 74° 15 Cardamone), 10 Gatto (dal 79° 28 Estol), 11 Rafetraniaina (dal 46° 16 Abonckelet), 23 Piccinni, 24 Ungaro (dal 66° 21 Turi), 27 Ferrante (dal 46° 29 Manicone), 30 Zibert. Allenatore: Rodolfo Vanoli. A disposizione: 22 Borghetto, 2 Diallo, 4 Wilmots, 8 Cavaliere, 17 Longo, 18 Carrera, 20 Spedaliere.
Arbitro: Marco Monaldi di Macerata.
Assistenti: Roberto Fraggetta di Catania, Rosario Antonio Grasso di Acireale.
Reti: 21° Corazza, 39° Garufo, 65° Bianchi.
Note: spettatori paganti 4657, compresi i 45 tifosi del Bisceglie, per una quota di 58674,30 euro; abbonati 4361 (con quota di 32004,98 euro); spettatori totali 9018 con incasso complessivo di 90679,28 euro. Ammoniti: Tarantino (33°) per gioco scoretto, Bertoncini (37°) per gioco scorretto, Rafetraniaina (42°) per gioco scorretto, Marchi (75°) per gioco scorretto, Loiacono (86°) per gioco scorretto.Espulso Tarantino (64°) per somma di ammonizioni. Calci d'angolo 9-3. Recupero: primo tempo 1 minuto, secondo tempo. Cambi di modulo: Bisceglie 4-3-3 dal 46°, 4-2-3 dal 65°.

IL MATCH MINUTO PER MINUTO

Triplice fischio al "Granillo". La Reggina stravince 3-0 su un Bisceglie sottotono. Reti di Corazza e Garufo nel primo tempo, tris di Bianchi nella ripresa pochi secondi dopo l'ingenua espulsione di Tarantino per somma di ammonizioni. Prima sconfitta stagionale e in campionato per la formazione stellata.

91° - Sinistro a incrociare dell'ex Monopoli Sounas: palla sul fondo.

90° - Si giocherà ancora per tre minuti.

90° - L'auspicio di tutti è che Monaldi non conceda un recupero eccessivo.

89° - Sinistro senza pretese di Cardamone.

88° - Rolando cerca Denis, cross impreciso.

87° - Filtrante di Bellomo troppo lungo all'indirizzo di Rubin.

86° - Spunto di Manicone che costringe Loiacono a spendere un fallo e beccarsi un giallo.

84° - Cross di De Rose verso Denis che prova ad arrivarci in spaccata senza riuscire a toccare il pallone.

83° - Turi anticipa Bellomo lanciato da Rolando. Nono calcio d'angolo per gli amaranto.

82° - Giro palla della squadra di casa che pare non voler inferire su un Bisceglie da rivedere soprattutto per l'impatto negativo col match.

81° - Matura una vittoria limpida e meritatissima per una Reggina semplicemente più forte.

80° - Scampli conclusivi di un confronto che non ha davvero quasi più niente da dire.

79° - Sinistro in scivolata di Estol abbondantemente fuori.

79° - Fuori Gatto tra gli stellati, debutto per Estol.

78° - Clamorosa autorete sfiorata dai padroni di casa con De Rose che, nel tentativo di respingere di testa su calcio d'angolo, ha costretto Guarna a un colpo di reni per evitare guai.

78° - Manicone tenta il colpo di tacco ma il pallone rimbalza sulle gambe di un avversario. Di nuovo corner.

77° - Cardamone guadagna un calcio d'angolo.

75° - Ci prova Gatto direttamente su calcio piazzato verso il secondo palo ma centra solo l'esterno della rete.

75° - Giallo all'indirizzo di Marchi. Punizione per il Bisceglie dal limite.

74° - Ultimo cambio per il team di casa: Sounas rileva Corazza, autore del gol che ha sbloccato il risultato.

74° - Fuori Montero fra i nerazzurri: spazio per il giovane Cardamone.

73° - Uscita di Casadei in anticipo su Bellomo.

72° - Dominio incontrastato della squadra di Toscano.

70° - Bisceglie sotto di tre reti e con un uomo in meno in mezzo al campo. L'imperativo è limitare i danni e lasciare trascorrere lo scorcio conclusivo di questa sfida evitando di incassare altri gol.

69° - Bordata di Rolando da fuori area e al volo su cross di Bellomo dalla bandierina: palla a lato.

69° - Ottavo tiro d'angolo per la Reggina.

68° - Cross del neoentrato Blondett, palla messa in corner da Piccinni.

68° - Blondett per Bertoncini fra i padroni di casa che hanno ancora un cambio a disposizione.

67° - Gara ormai in ghiaccio. La Reggina però non si ferma, onora fino all'ultimo l'impegno e vuole regalare altre gioie ai suoi tifosi. Bisceglie alle corde.

66° - Turi prende il posto di Ungaro, ex di turno applauditissimo dal pubblico del "Granillo".

65° - Tirocross di Bellomo su punizione, sul pallone vagante si avventa Bianchi e mette in rete. Reggina-Bisceglie 3-0

65° - GOL REGGINA


64° - Ingenuità di Tarantino, già ammonito, che trattiene per la maglia Rolando. Secondo giallo inevitabile.

64° - BISCEGLIE IN 10


63° - Destro fuori misura di Gatto.

62° - Gara virtualmente chiusa. Il Bisceglie sta soffrendo meno che nel primo tempo.

61° - Bella azione degli amaranto: velo di Bellomo per il tentativo di Denis di prima intenzione ma il suo destro si è spento oltre la traversa.

60° - Tre cambi finora per la Reggina, due in casa Bisceglie.

58° - Cross basso di Denis da sinistro, Tarantino porta via il pallone dall'area di rigore stellata.

57° - Bisceglie in zona d'attacco. Cross di Tarantino, respinta di Marchi, l'azione prosegue col cross basso di Zibert e un contatto in area ritenuto falloso. Calcio di punizione per la Reggina.

56° - Un'ovazione per German Denis, al debutto in Serie C...

56° - Fuori un ottimo Bresciani, Garufo e Reginaldo.

56° - Rolando, Rubin e Denis pronti ad alzarsi dalla panchina per il team di casa: è tutto dire...

55° - Corner di Ungaro, non ci arriva nessuno.

55° - Il Bisceglie conquista il secondo calcio d'angolo del match: filtrante di Mastrippolito deviato in out.

54° - Tirocross impreciso di Reginaldo. La gara cala d'intensità.

52° - Gli amaranto sembrano in pieno controllo della situazione.

51° - Ecco il primo tentativo degli stellati. Sinistro di Piccinni da oltre 30 metri, palla sul fondo.

50° - Bresciani chiude su Mastrippolito servito da Zibert sull'out destro. Rara sortita offensiva degli ospiti in una partita nella quale non hanno ancora calciato verso la porta difesa da Guarna.

49° - Guarna anticipa Gatto sull'altro versante. Il Bisceglie, con tre punte, cerca di aprire il campo.

48° - Uscita di Casadei su cross di Bresciani da sinistra.

48° - Ritmi più blandi rispetto al frenetico inizio della prima frazione.

47° - Cross basso di Garufo, palla ribattuta. Sugli sviluppi botta di Bianchi col destro dall'interno dell'area e palla fuori di poco.

46° - Il Bisceglie passa al 4-3-3 con Manicone che affianca, di fatto, Gatto e Montero. Mossa inevitabile quella del trainer friulano nel tentativo di riaprire la partita.

46° - Finalmente si è ripreso a giocare. Nessuna sostituzione nella Reggina.

16:15 - Fuori Rafetraniaina e Ferrante, in campo Abonckelet e Manicone.

16:14 - Si attende il via libera dell'arbitro Monaldi di Macerata.

16:13 - Dentro Manicone e Abonckelet: il team manager Mimmo Camporeale è pronto per segnalare i due cambi al tabellone luminoso.

16:12 - Un lungo applauso accoglie il rientro delle due formazioni. Ignoto il motivo del ritardo.

16:11 - Sarebbero pronte due sostituzioni nel Bisceglie: Manicone e Abonckelet dovrebbero essere i prescelti dal tecnico Vanoli.

16:10 - Il numeroso pubblico reggino attende la ripresa della sfida.

16:09 - La partita non è ancora ricominciata ma non solo: le due squadre non si rivedono sul rettangolo di gioco.

16:06 - Il ritardo si accentua senza che ne siano note le ragioni.

L'ufficio stampa della Reggina ci ha fornito il dato complessivo degli spettatori presenti al "Granillo": sono 9018 tra paganti (compresi i 45 supporters nerazzurri) e abbonati, per un incasso di oltre 90 mila euro.

16:03 - Il gioco non riprende ancora, c'è un leggero ritardo sulla tabella di marcia della gara.

Intervallo a Reggio Calabria. Non c'è storia, per ora, tra Reggina e Bisceglie: i gol di Corazza e Garufo marcano, al momento, la netta differenza di valori espressi sul campo.

46° - La Reggina chiude come ha cominciato: all'attacco senza mezza termini e un'irruenza spaventosa per la Serie C.

45° - Un minuto di recupero al "Granillo".

44° - Volge al termine una prima frazione a senso unico.

43° - Reggina devastante. Il Bisceglie non riesce a mettere tre passaggi in fila.

42° - Entrata scomposta di Rafetraniaina su Reginaldo a centrocampo. Questa volta il calciatore del Madagascar non può evitare il provvedimento disciplinare: ammonito.

41° - Destro altissimo di Bellomo. Scrosciano applausi dagli spalti del "Granillo" e non potrebbe essere altrimenti.

41° - Il Bisceglie, nonostante la buona volontà e le qualità dei suoi calciatori, non riesce ad arginare la furia di avversari semplicemente troppo forti.

40° - Raddoppio quasi inevitabile, frutto di una superiorità imbarazzante della Reggina.

39° - Cross di Bellomo dal vertice sinistro offensivo dell'area, pallone verso il secondo palo dove Garufo si è fatto trovare pronto e ha concluso trafiggendo l'incolpevole Casadei da pochi passi. Reggina-Bisceglie 2-0.

39° - GOL REGGINA


38° - Ritmi solo leggermente più bassi in questa fase di chiusura della prima frazione.

37° - Palla recuperata dai nerazzurri e brutta entrata di Bertoncini ai danni di Montero. Ammonizione sacrosanta.

36° - Reggina arrembante: cross di De Rose da destra, non ci arriva Bresciani.

35° - Corner di Bellomo, Piccinni mette in out. L'azione prosegue con un cross di Loiacono e l'inzuccata di Bellomo che si perde a lato.

34° - Bresciani continua a imperversare: un altro cross, un'altra chiusura in angolo di Zigrossi.

33° - Corazza si fa beffe di Tarantino che lo stende col più classico dei falli di frustrazione. Giallo inevitabile.

33° - Pochissimi palloni giocabili per Gatto e Montero, costretti ad arretrare ben oltre la linea di metà campo.

32° - Scatto di Reginaldo fermato in posizione irregolare. Proteste del pubblico calabrese.

31° - Il Bisceglie respira dopo aver spazzato via un'altra palla insidiosa transitata all'interno dei sedici metri.

31° - Riprende l'assalto. Cross morbido di Reginaldo, Mastrippolito e Zigrossi mettono il pallone in out nonostante non ci fosse nessun avversario nei paraggi. Bisceglie intimorito.

30° - Traversone di Bresciani stoppato, palla ancora in corner. Sarà il quinto per i padroni di casa.

29° - Rafetraniaina torna in campo. Nulla di grave per lui. Calcio d'angolo per la Reggina.

28° - Si riprende con una rimessa laterale in zona d'attacco per gli amaranto.

28° - Gioco fermo per consentire i soccorsi a Rafetraniaina, rimasto a terra nel corso dell'azione precedente.

27° - Cross di Bresciani (l'ennesimo), colpo di testa di Zigrossi ad allontanare. La Reggina vuole il 2-0.

26° - Traversone di Ungaro da calcio piazzato, uscita di Guarna senza alcun problema.

26° - L'impressione è che la Reggina concedere ben poche chances agli stellati e quindi bisognerà tentare di sfruttarle.

25° - Punizione per il Bisceglie sulla trequarti offensiva. Bravo Ungaro nel subire fallo.

24° - I viaggianti dovranno cercare di porre un freno all'iniziativa di avversari che hanno una marcia in più sotto il profilo qualitativo.

23° - Il gol del meritato vantaggio premia gli sforzi della formazione di Toscano, che conferma una potenza di fuoco clamorosa anche per il livello medio già piuttosto elevato di questo girone C di Serie C.

22° - Cross di Ungaro senza esito, il pallone si perde in fallo laterale.

22° - Il Bisceglie prova a reagire. Gatto guadagna il primo calcio d'angolo del match per gli ospiti.

21° - Corazza, di testa, su cross di Bellomo da sinistro, ha anticipato Piccinni mandando il pallone in fondo al sacco. Nulla da fare per Casadei. Reggina-Bisceglie 1-0.

21° - GOL REGGINA


20° - Il Bisceglie non riesce a rendersi pericoloso. Qualsiasi tentativo di impostare l'azione è spento dall'irruenza degli avversari, che sembrano tarantolati.

19° - La Reggina schiaccia i nerazzurri nella loro trequarti. Destro debole e impreciso di Bellomo da fuori area.

19° - Zigrossi allontana un altro cross, questa volta basso, proveniente dai piedi di Bresciani.

18° - Contrasto tra Zibert e Bellomo: l'arbitro concede un calcio piazzato in favore del Bisceglie.

18° - Il team di Vanoli confida in un abbassamento dei ritmi ma gli amaranto insistono imperterriti: chiusura di Piccinni sull'ennesimo traversone di Corazza.

17° - I viaggianti non riescono a tenere palla per periodi accettabili e fanno fatica anche a disimpegnarsi.

16° - Gran palla di Bianchi per vie centrali verso Reginaldo che manca di un soffio l'aggancio in piena area di rigore del Bisceglie.

15° - Mastrippolito respinge il cross teso di Belllomo da corner. La Reggina riconquista palla e torna a cingere d'assedio gli stellati.

14° - Bresciani insiste e conquista un nuovo tiro dalla bandierina, il terzo per la squadra di casa. Sulla palla Bellomo.

14° - La Reggina continua a macinare gioco. Bresciani crossa da sinistra, Tarantino allontana.

13° - Montero guadagna un calcio piazzato a metà campo.

13° - Casadei anticipa tutti sul cross di Garufo da destra.

12° - Chiusura provvidenziale di Piccinni sul cross di Garufo dall'out destro. Prosegue l'assalto degli amaranto.

12° - La superiorità della Reggina è evidente. Bisceglie costretto a difendersi.

11° - Calcio piazzato di Bellomo, respinta scomposta di Gatto e palla sui piedi di Reginaldo che dal cuore dell'area ha sparato in curva permettendo ai sostenitori biscegliesi di tirare un sospiro di sollievo.

10° - Brutta entrata di Rafetraniaina su Reginaldo. Il malgascio rischia il cartellino giallo. Punizione dalla trequarti per la Reggina.

10° - Sinistro di Ungaro respinto col corpo da Bertoncini. Il Bisceglie prova a farsi vedere.

9° - Casadei calcia male un rinvio da fondo mandando il pallone in tribuna. È lo specchio di un disagio della formazione pugliese all'impatto con la partita.

8° - Filtrante di Loiacono verso Reginaldo, pallone irraggiungibile.

8°- I nerazzurri fanno fatica a uscire dal guscio.

7° - Bellomo fermato in fuorigioco sull'ennesima iniziativa della Reggina.

7° - Cross di Bresciani da sinistra, Casadei esce con le mani in presa sicuro.

6° - La Reggina fa giro palla e impone un'intensità notevole a questo primo scorcio del confronto.

6° - Potrebbero avvicinarsi alle 10 mila le presenze sugli spalti del "Granillo".

5° - I nerazzurri devono reagire subito sotto il profilo psicologico.

5° - Due cross di Bellomo. È già un assedio.

4° - L'azione prosegue e Piccinni ci mette una pezza mettendo in calcio d'angolo un traversone dalla sinistra.

3° - Gran destro di Garufo da quasi 30 metri, Casadei si supera ancora.

3° - Il fattore ambientale è già piuttosto rilevante.

3° - Cross di Tarantino, l'ex Bari Guarna esce con sicurezza. Ritmi già altissimi.

2° - Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina cross di Bellomo a tagliare tutta l'area nerazzurra. Il Bisceglie se la cava.

2° - Reggina vicinissima al vantaggio: incornata di Bellomo, Casadei è costretto a distendersi per mettere in calcio d'angolo.

1° - Taglio di Corazza, pescato da Garufo. Tutto inutile perché il calciatore di casa è stato fermato in posizione di fuorigioco.

1° - Gara appena cominciata.

15:01 - Bisceglie in una tenuta arancione fluo inconsueta, peraltro già indossata in occasione della partita esterna di Coppa col Picerno al "Viviani". Classica maglia amaranto per la Reggina.

15:00 - Applausi scroscianti accolgono i ventidue protagonisti e la terna arbitrale all'uscita dal tunnel degli spogliatoi.

14:58 - Tutto pronto per l'ingresso in campo delle due squadre.

14:56 - Presenti alcune decine di supporters biscegliesi al seguito della squadra di Vanoli.

14:54 - Lo speaker del "Granillo" annuncia le formazioni. Bel colpo d'occhio sulle tribune.

14:52 - In corso operazioni di innaffiamento del campo a Reggio Calabria.

14:50 - Riscaldamento concluso, i protagonisti del match sono rientrati negli spogliatoi.

14:48 - Dodici i precedenti complessivi in C tra le due compagini: il bilancio è di otto successi reggini, tre pareggi e una sola vittoria nerazzurra, nel lontano 1961/1962 al "Di Liddo" (rete di Oreste).

14:46 - Giocherà dal primo minuto Nicola Bellomo, la cui rete fu decisiva per la vittoria della Reggina nel confronto della passata stagione a Bisceglie. La squadra calabrese si impose anche all'andata con un gol siglato da Sandomenico.

14:44 - Spalti piuttosto gremiti, soprattutto in curva. Non ci saranno meno di 6-7 mila spettatori.

14:42 - Pomeriggio piuttosto caldo allo stadio "Oreste Granillo". La temperatura si aggira intorno ai 30 gradi.

14:40 - Per il Bisceglie 4-3-1-2 con Casadei fra i pali; Tarantino e Mastrippolito sulle corsie esterne in difesa; Zigrossi e Piccinni centrali; reparto mediano formato da Rafetraniaina, Ungaro e Zibert (questi ultimi due ex di turno); il giovanissimo Ferrante rifinitore dietro le punte Montero e Gatto.

14:38 - Il collettivo amaranto si presenterà con un modulo 3-5-2, come previsto alla vigilia. Partiranno dalla panchina i temuti Denis (ex Atalanta) e Rolando. In attacco ci sarà l'esperto Reginaldo.

14:36 - Il Bisceglie ha centrato un blitz fondamentale sul campo di Vibo Valentia col Rende (formazione che sulla carta dovrebbe lottare per la salvezza come quella cara al patron Nicola Canonico) e ha strappato un pari prezioso al debutto sul rettangolo del "Gustavo Ventura" col forte Catanzaro.

14:34 - La Reggina ha quattro punti in classifica, frutto del pari esterno sul campo della Virtus Francavilla e del netto successo casalingo di domenica scorsa (5-1) ai danni della malcapitata Cavese. Un'affermazione che ha lanciato le quotazioni dell'ambizioso team messo a disposizione del tecnico Toscano.

14:32 - Squadre sul terreno di gioco del "Granillo" per le consuete fasi di riscaldamento pregara. È attesa una cospicua partecipazione di pubblico sugli spalti dell'impianto reggino.

14:30 - Seconda gara di campionato in trasferta e terza sfida consecutiva a una compagine calabrese per il Bisceglie di Rudy Vanoli, che fra meno di mezz'ora sarà impegnato nel match con la Reggina. L'obiettivo degli stellati è conservare l'imbattibilità stagionale tra Serie C e Coppa Italia (due vittorie e un pari finora).
  • Bisceglie calcio
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Reggina-Bisceglie
Altri contenuti a tema
Potenza-Bisceglie, i convocati Potenza-Bisceglie, i convocati Il neo ingaggio Trovade a disposizione di mister Mancini. Ebagua non convocato
Il Bisceglie ora cerca continuità Il Bisceglie ora cerca continuità Trasferta delicata sul sintetico del "Viviani" di Potenza
Vincenzo Todaro lascia il Bisceglie Vincenzo Todaro lascia il Bisceglie «Impegni personali e professionali mi impediscono di rivolgere le dovute attenzioni a società e squadra»
Il Bisceglie ingaggia il centrocampista Trovade Il Bisceglie ingaggia il centrocampista Trovade L'ex Bologna e Sudtirol rinfoltisce il reparto mediano
Il Bisceglie si sblocca al "Ventura": battuto il Rende Il Bisceglie si sblocca al "Ventura": battuto il Rende I nerazzurri hanno conquistato la prima vittoria stagionale fra le mura amiche
La ventesima giornata di Serie C in tempo reale La ventesima giornata di Serie C in tempo reale I risultati del girone C minuto per minuto e la classifica aggiornata al termine delle singole gare
Bisceglie-Rende 1-0, i nerazzurri tornano alla vittoria dopo quattro mesi Bisceglie-Rende 1-0, i nerazzurri tornano alla vittoria dopo quattro mesi Il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto in tempo reale
I convocati di Bisceglie-Rende. Prima chance per i tre nuovi acquisti I convocati di Bisceglie-Rende. Prima chance per i tre nuovi acquisti 23 calciatori per la sfida casalinga di mercoledì al team calabrese (live score sul nostro sito dalle 18)
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.