Andrea Pellegrino
Andrea Pellegrino
Tennis

Pellegrino, un'altra vittoria mancata per poco

Il biscegliese lotta con lo spagnolo Taberner ma deve cedere al termine di un match tiratissimo

In una settimana due vittorie sfiorate, che avrebbe meritato di ottenere per le prestazioni espresse sul campo, in un periodo di rientro non facile dopo tre mesi di stop forzato. Andrea Pellegrino ha ripreso sicuramente nel migliore dei modi la stagione 2020, disputando molto bene due gare di altissimo coefficiente di difficoltà. Purtroppo, ed è il rammarico più grande di un tennista al quale gli manca davvero poco per fare quel salto di qualità anche nella classifica Atp (attualmente numero 341 del ranking mondiale), in entrambe le occasioni non è riuscito a conquistare un successo, che avrebbe ripagato tutto l'impegno e la determinazione data e dimostrata in questi primi incontri, in vista della ripartenza dei tornei ad agosto.

Non è andata bene neanche a Perugia al biscegliese, sconfitto in tre set dalla testa di serie numero 5 del tabellone principale Carlos Taberner. Il 23enne si è ripetuto con un'ottima prova al match contro Lorenzo Sonego ai campionati italiani assoluti. Un po' di sfortuna ma anche la bravura dello spagnolo hanno deciso una sfida tiratissima fino all'ultimo, durata ben 3h 17m.

Pellegrino costretto a inseguire fin da subito: l'iberico ha strappato immediatamente la battuta, assicurandosi un vantaggio nel primo set. All'ottavo gioco la risposta dell'azzurro che ha ottenuto il controbreak. Entrambi hanno mantenuto il servizio in situazione di parità (5-5), portando il confronto al tie-break. Abbastanza equilibrati gli scambi tra i due: nuovamente sul 6-6, il numero 175 del mondo ha vinto i punti cruciali, chiudendo 8-6 in suo favore il tie-break.

Nonostante un set di svantaggio, il tennista italiano ha reagito e affrontato il secondo con grande grinta per recuperare il passivo. I due non hanno tenuto il servizio diverse volte ma si è arrivati sempre sul punteggio di 5-5. Questa volta il 23enne è stato in grado di passare avanti e poi di portarsi a casa il secondo parziale sul 7-5.

Terzo decisivo che, a differenza della competizione a Todi, non prevedeva il match tie-break. Il biscegliese, complice un po' di stanchezza, è partito male e lo spagnolo ne ha approfittato conquistando un break in apertura. Vantaggio sacrosanto che l'azzurro non ha recuperato nei successivi giochi. L'iberico ha mantenuto saldamente la battuta e ha portato a casa l'accesso al secondo turno del torneo, a discapito di Andrea Pellegrino, eliminato all'esordio.
  • Andrea Pellegrino
  • Tennis
  • Perugia
Altri contenuti a tema
Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Il tennista biscegliese pronto a una nuova esperienza sul cemento americano
Pellegrino esce di scena a Cordenons Pellegrino esce di scena a Cordenons Il biscegliese sconfitto dal francese Muller. Si avvicina un nuovo best ranking
Pellegrino, grande impresa a Cordenons Pellegrino, grande impresa a Cordenons Il biscegliese batte in tre set la testa di serie numero uno Laslo Djere e si assicura i quarti di finale
Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Il tennista biscegliese eguaglia il suo best ranking
Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il biscegliese sconfitto dall'attuale detentore del titolo
Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" La squadra della Bat, rappresentata anche da tre atleti del team biscegliese, ha ricevuto i complimenti del presidente Lodispoto
Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il tennista biscegliese ha regolato in rimonta lo spagnolo Marti Pujolras
Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Il biscegliese, testa di serie numero uno del tabellone, ha superato il match d'esordio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.