ambulanza
ambulanza
Cronaca

18enne leggermente ferito a seguito di un incidente all'incrocio

Intervento tempestivo degli Operatori emergenza radio

Ha riportato per fortuna solo alcune contusioni e abrasioni il 18enne biscegliese alla guida di uno scooter scontratosi nella tarda serata di venerdì 15 giugno con un'auto (a bordo una persona) all'angolo tra via Matteo Renato Imbriani e via maggiore Calò, in pieno centro.

Sul posto un mezzo degli Operatori emergenza radio e una pattuglia dei Carabinieri. Il giovane è stato trasportato presso l'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" per accertamenti. Illeso il conducente dell'auto.
  • Oer
  • incidente Bisceglie
Altri contenuti a tema
Frontale in via Crosta, un ferito Frontale in via Crosta, un ferito Sul posto 118, Polizia Locale e Carabinieri
Incidente in piazza Vittorio Emanuele Incidente in piazza Vittorio Emanuele Scontro tra un'auto e uno scooter elettrico
Scontro fra due auto in pieno centro Scontro fra due auto in pieno centro L'incidente è avvenuto all'incrocio fra corso XXIV maggio e via Montello
Auto ribaltata sulla A14 a Bisceglie Auto ribaltata sulla A14 a Bisceglie Donna uscita illesa dall’impatto
Giovane biscegliese ferito in un frontale auto-scooter Giovane biscegliese ferito in un frontale auto-scooter L'incidente è avvenuto alle prime luci dell'alba di giovedì 9 agosto
Investito da un'autocisterna, 43enne biscegliese in ospedale Investito da un'autocisterna, 43enne biscegliese in ospedale L'incidente in via Imbriani all'interno di una stazione di servizio
Scontro sulla Bisceglie-Molfetta: un ferito Scontro sulla Bisceglie-Molfetta: un ferito Due auto sono entrate in collisione per cause da accertare
Incidente in pieno centro, un ferito Incidente in pieno centro, un ferito Coinvolte due auto e una moto
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.