Cronaca

21enne arrestato per droga dalla Polizia sul treno diretto a Bisceglie

Richiedente asilo di nazionalità gambiana sorpreso in possesso di quasi 100 grammi di marijuana

La Polizia Ferroviaria di Bari ha bloccato un 21enne richiedente asilo di nazionalità gambiana, che ha dichiarato di risiedere stabilmente a Bisceglie, a bordo del treno regionale 12477 partito da Foggia e diretto a Bari. L'accusa è di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato condotto nella casa circondariale di Trani.

Il controllo a bordo del treno

Gli agenti del reparto operativo Polfer del capoluogo pugliese, nel corso della mattinata di mercoledì 23 ottobre, hanno sottoposto a controllo un individuo che, in completa solitudine, ha occupato la carrozza di coda sul convoglio. Sorpreso dalla presenza degli uomini in divisa, il 21enne ha esibito il titolo di viaggio regolarmente acquistato, spiegando di essere salito a bordo alla stazione di Foggia e che sarebbe sceso, da lì a poco, a Bisceglie, dove ha sostenuto di abitare.

La perquisizione

Il giovane ha quindi cercato, in tutti i modi, di distrarre l'attenzione dei poliziotti, poiché, per recuperare il documento di identità, è stato costretto ad aprire lo zaino che indossava ma non è riuscito a evitare che un forte odore sospetto si diffondesse nella carrozza.

Approfondito il controllo, i poliziotti hanno rinvenuto nello zaino una busta di cellophane trasparente contenente sostanza erbacea di colore verde, per un perso complessivo di quasi cento grammi, risultata essere marijuana, oltre a diverse centinaia di euro in banconote di vario taglio. Per il giovane si sono aperte, quindi, le porte del carcere tranese.
  • Droga
  • Polfer
  • Polizia ferroviaria
Altri contenuti a tema
Sorpreso con oltre un chilo e mezzo di droga, 20enne biscegliese in manette Sorpreso con oltre un chilo e mezzo di droga, 20enne biscegliese in manette I Carabinieri hanno agito a seguito di segnalazione di assembramento nei pressi di un box
Coronavirus, pusher 37enne bloccato durante i controlli dei Carabinieri Coronavirus, pusher 37enne bloccato durante i controlli dei Carabinieri L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari
Coronavirus e treni che scendono dal nord, allarmismo ingiustificato Coronavirus e treni che scendono dal nord, allarmismo ingiustificato Controlli scattati nelle stazioni di partenza, quarantena domiciliare obbligatoria per chi torna al sud
Disavventura a lieto fine per un giovane viaggiatore Disavventura a lieto fine per un giovane viaggiatore Risolutivo l'intervento della Polizia Ferroviaria
Tentano di disfarsi della droga, due giovani biscegliesi bloccati a Bitonto Tentano di disfarsi della droga, due giovani biscegliesi bloccati a Bitonto Uno di loro ha gettato eroina dal finestrino su una strada provinciale. Ora sono ai domiciliari
Fidanzati biscegliesi appena maggiorenni arrestati per spaccio Fidanzati biscegliesi appena maggiorenni arrestati per spaccio 500 grammi di cocaina rinvenuti in un armadio in casa della ragazza
Pusher 23enne bloccato per spaccio di marijuana Pusher 23enne bloccato per spaccio di marijuana Il giovane è stato posto ai domiciliari in attesa di giudizio
Droga fra gli adolescenti, se ne parlerà al Castello Droga fra gli adolescenti, se ne parlerà al Castello Conversazione sul tema con Daniela Manzitti promossa dalla Fondazione Dcl
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.