Carabinieri (repertorio)
Carabinieri (repertorio)
Cronaca

Divieto di dimora a Bisceglie per un 22enne accusato di spaccio di droga

I Carabinieri hanno rinvenuto quasi 50 grammi di stupefacenti nella sua abitazione

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno bloccato un 22enne albanese con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari dell'Arma, impegnati in un'attività di contrasto al traffico di droga per le vie del centro storico biscegliese, hanno individuato un soggetto, già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici, intento nell'uscire di corsa da un'abitazione, quella dell'albanese. Prontamente sottoposto a controllo, il soggetto è stato trovato in possesso di alcune dosi di sostanza stupefacente credibilmente acquistate poco prima proprio in quel luogo.

I Carabinieri, quindi, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare nella residenza del 22enne ritrovando 8 dosi di cocaina pari a 6 grammi e 3 buste in plastica contenenti complessivamente 43 grammi di marijuana, oltre a materiale idoneo per confezionare la droga in dosi e circa 800 euro in contanti in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell'ipotizzata attività di spaccio.

Il giovane di nazionalità albanese è stato condotto in Tenenza. La droga, il materiale per il confezionamento e la somma di denaro sono stati sequestrati. Conclusi gli accertamenti di rito, il giovane è stato dichiarato in stato arresto e - su disposizione del pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Trani - posto ai dmiciliari in attesa dell'udienza di convalida. Il giudice ha successivamente convalidato il fermo e disposto la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio di Bisceglie per il 22enne.
  • Droga
  • spaccio di droga
  • Carabinieri Bisceglie
  • Tenenza Carabinieri Bisceglie
  • traffico di droga
  • droga Bisceglie
Altri contenuti a tema
Migliorano le condizioni dei ragazzi coinvolti nell'incidente di Santo Stefano Migliorano le condizioni dei ragazzi coinvolti nell'incidente di Santo Stefano Il ringraziamento di famigliari a quanti hanno operato con professionalità e umanità
Incidente nei pressi del Palazzetto dello sport: quattro feriti di cui due in codice rosso Incidente nei pressi del Palazzetto dello sport: quattro feriti di cui due in codice rosso E' accaduto sul ponte che sovrasta la strada statale 16 bis. Sul posto il 118 ed i Carabinieri della locale Tenenza
Irrompono incappucciati e armati: arrestati dai Carabinieri Irrompono incappucciati e armati: arrestati dai Carabinieri Nei giorni scorsi, i carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere
Tre arresti per spaccio di cocaina a Bisceglie Tre arresti per spaccio di cocaina a Bisceglie Due uomini e una donna sono stati fermati dalla Guardia di Finanza
Tentato furto d'auto: un arresto a Bisceglie Tentato furto d'auto: un arresto a Bisceglie Fermato un diciottenne originario della provincia di Foggia
Intervista all'ex comandante della Tenenza dei Carabinieri Paolo Petruccelli Intervista all'ex comandante della Tenenza dei Carabinieri Paolo Petruccelli Diverse le operazioni realizzate nel periodo trascorso a Bisceglie: da ultima "Restart" che ha portato agli arresti di 16 persone
Alessandro Rundo nuovo comandante della Tenenza dei Carabinieri Alessandro Rundo nuovo comandante della Tenenza dei Carabinieri Gli auguri di buon lavoro dal Sindaco Angarano e il ringraziamento all'uscente Petruccelli
Restart, i dettagli dell'operazione dei Carabinieri Restart, i dettagli dell'operazione dei Carabinieri Ampia operazione dei Carabinieri che ha portato all'arresto di 16 persone coinvolte in attività di traffico di droga e reati correlati in tutta la provincia
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.