Policlinico di Bari
Policlinico di Bari
Cronaca

40enne in pronto soccorso a Bisceglie con febbre e diarrea, disposto il trasporto al Policlinico di Bari

L'uomo, di nazionalità cinese, è rientrato a inizio febbraio dalla madrepatria. L'esito delle analisi nelle prossime ore

Ha poco più di 40 anni l'uomo di nazionalità cinese che martedì mattina si è presentato al pronto soccorso dell'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie con sintomi febbrili e diarrea, dichiarando di essere rientrato dalla Cina nei primi giorni del mese di febbraio.

Per lui è scattato immediatamente il protocollo regionale disposto per tutti i pazienti di ritorno dalle aree endemiche. Un'ambulanza dedicata lo ha trasportato subito nel reparto infettivi del Policlinico di Bari dove sarà sottoposto a tutti gli accertamenti del caso dal personale sanitario che si occupa di questo tipo di casi sospetti. L'esito delle analisi sarà noto al massimo entro 36 ore, che saranno necessarie per comprendere se possa trattarsi di un caso del famigerato coronavirus. Una precedente situazione sospetta riguardante una donna di Barletta ha rivelato un esito negativo.
  • ospedale Bisceglie
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
«Il paziente cinese di Bisceglie sta bene. Negativi tutti i test» «Il paziente cinese di Bisceglie sta bene. Negativi tutti i test» Il direttore del dipartimento salute Vito Montanaro invita a non farsi prendere dal panico
Paziente cinese verso le dimissioni, scongiurata connessione col Coronavirus Paziente cinese verso le dimissioni, scongiurata connessione col Coronavirus L'uomo potrebbe tornare a casa nelle prossime ore
Coronavirus, task force regionale già attiva Coronavirus, task force regionale già attiva Emiliano: «Per qualsiasi dubbio i cittadini possono rivolgersi a medici di famiglia e pediatri»
Coronavirus, pericolo scongiurato per i biscegliesi a bordo della nave Costa Smeralda Coronavirus, pericolo scongiurato per i biscegliesi a bordo della nave Costa Smeralda Le analisi hanno escluso complicazioni. Gli oltre seimila a bordo sbarcati nella mattinata di venerdì
Quattro nuovi cardiotocografi per il monitoraggio fetale a Bisceglie Quattro nuovi cardiotocografi per il monitoraggio fetale a Bisceglie Ulteriori apparecchiature a disposizione dell'ospedale "Vittorio Emanuele II"
Conclusi i lavori di riqualificazione dell'obitorio del "Vittorio Emanuele II" Conclusi i lavori di riqualificazione dell'obitorio del "Vittorio Emanuele II" Delle Donne: «Interventi dovuti». Realizzate una sala d'attesa, due sale commiato e uno spazio per la tanatorio composizione
Bisceglie Svolta: «Impegno costante e proficuo dell'amministrazione sull'ospedale» Bisceglie Svolta: «Impegno costante e proficuo dell'amministrazione sull'ospedale» Il movimento civico sottolinea «il lavoro di mediazione, confronto e concertazione nelle opportune sedi istituzionali»
Angarano sull'ospedale: «Resta un punto di riferimento» Angarano sull'ospedale: «Resta un punto di riferimento» Il sindaco soddisfatto per l'aumento di posti letto (174) e reparti (12)
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.