42 gradi, La Classe 2023
42 gradi, La Classe 2023
Attualità

42 gradi 2024: disponibile la call per partecipare a La Classe

È necessario compilare il form allegando una lettera di presentazione e un breve elaborato entro il 21 giugno

Ogni anno 42Gradi offre ospitalità gratuita a 15 ragazze e ragazzi, per approfondire i temi del festival che in Puglia, a Bisceglie, a fine luglio, è dedicato alla sostenibilità e alle conseguenze del cambiamento climatico. La Classe appunto, si tuffa nell'iniziativa con laboratori e visite guidate, dialoga con gli ospiti e condivide l'esperienza in tutte le sue fasi. Sono assicurati vitto e alloggio, oltre naturalmente la fruizione gratuita di tutti gli appuntamenti. E se normalmente al gruppo capita di dialogare con scienziati, scrittrici, opinion leader, del calibro di Mario Tozzi, Telmo Pievani, Barbascura, non manca la possibilità di visitare direttamente centri di ricerca, imprese e realtà territoriali impegnate sul campo, conoscendone a fondo sfide e modalità per affrontarle. In un tempo dove il divario fra povertà e ricchezza si fa sempre più grande, dove, piuttosto che essere placato, cresce il conflitto, interrogarsi su quale futuro sia possibile, su come conoscenza e soldi possano essere impegnati per la pace piuttosto che per la guerra, assume un ruolo fondamentale, imponendo alle nuove generazioni un impegno deciso per il cambiamento. Ecco: candidarsi a far parte della Classe è semplice, basta compilare entro il 21 giugno il form, allegando una lettera di presentazione e un breve elaborato (video, testo, immagini, ecc.) che racconti le proprie motivazioni. Sul sito la possibilità di conoscere la storia del festival e come hanno vissuto l'esperienza le classi delle precedenti edizioni.

42 Gradi, concepito e diretto da Mario Tozzi, Carlo Bruni, Viviana Peloso, Mauro Mastrototaro, èpromosso, nel quadro del sistemaGaribaldi, da Linea d'Onda e Vecchie Segherie Mastrototaro.
  • Vecchie Segherie Mastrototaro
  • Linea d'onda
  • 42 gradi
Altri contenuti a tema
Marco Ferrante racconta alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Marco Ferrante racconta alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Giornalista e scrittore, attualmente vicedirettore di Videonews a Mediaset, presenta una piccola saga familiare dai toni della tragedia
Il giornalista pugliese Marco Ferrante porta alle Vecchie Segherie di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Il giornalista pugliese Marco Ferrante porta alle Vecchie Segherie di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Appuntamento questo mercoledì 10 aprile
Benedetta Tobagi racconta a Bisceglie le donne della Resistenza - INTERVISTA Benedetta Tobagi racconta a Bisceglie le donne della Resistenza - INTERVISTA Durante la presentazione patrocinata dall'Anpi, intervenuto anche il collettivo cittadino per le questioni di genere
Presentato a Bisceglie "La grande scommessa" progetto di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo Presentato a Bisceglie "La grande scommessa" progetto di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo Tante le attività che verranno realizzate nell'ambito dell'iniziativa della Asl
Benedetta Tobagi alle Vecchie Segherie Mastrototaro con "La Resistenza delle donne" Benedetta Tobagi alle Vecchie Segherie Mastrototaro con "La Resistenza delle donne" A moderare la presentazione del nuovo libro il senatore Francesco Boccia e Michele Lucivero
"La grande scommessa" progetto di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo "La grande scommessa" progetto di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo L'incontro è previsto per giovedì 4 aprile 2024 presso le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie
Aprile alle Vecchie Segherie Mastrototaro Aprile alle Vecchie Segherie Mastrototaro In programma incontri importanti con autori e nomi di spicco del panorama dell’attualità
Alle Vecchie Segherie di Bisceglie il candidato al premio strega Andrea Piva  Alle Vecchie Segherie di Bisceglie il candidato al premio strega Andrea Piva  Mercoledì 3 aprile alle 19 la presentazione del romanzo “La ragazza eterna”
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.