Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano
Politica

Angarano-bis, il via ufficiale con la proclamazione

Il sindaco ringrazia i cittadini e rassicura sulla questione rifiuti: «Sono sul pezzo». Assessori decaduti, a giorni la nuova Giunta

«Questa volta è ancora più sentito l'aver indossato la fascia tricolore. Sono onorato, sono felice di essere ancora capace di provare questi sentimenti e di rappresentare questa città». Angelantonio Angarano è stato proclamato sindaco di Bisceglie durante una breve cerimonia tenutasi in piazza Vittorio Emanuele II nel tardo pomeriggio di lunedì 5 giugno. La lettura della formula di rito ha dato quindi il via al secondo mandato amministrativo e sancito, al tempo stesso, la decadenza dei sette assessori ancora in carica. Nei giorni che precederanno la nomina di almeno quattro dei sette assessori previsti dalla normativa per i Comuni che rientrano nella fascia di popolazione di Bisceglie, Angarano potrà amministrare esclusivamente attraverso ordinanze e atti monocratici. Diventa a maggior ragione prioriitario, per lui, chiudere la composizione della Giunta in tempi rapidi e assegnare le deleghe.

«È dagli anni 90 che non si vedeva una maggioranza così ampia: da una parte mi provoca orgoglio ma dall'altra sono anche fortemente responsabilizzato. Sono i cittadini a doverci indicare come andare, cosa fare e come scendere in campo» ha puntualizzato nel corso del suo intervento sul palco.

«Il primo obiettivo è fare in modo che i molti eletti alla prima esperienza possano subito entrare nel loro ruolo. Bisceglie ha scelto il futuro e per questo voglio ringraziare ancora una volta tutti i biscegliesi che hanno creduto nel nostro progetto e hanno riconfermato questa squadra, promettendo il mio massimo impegno» ha osservato Angarano.

«Dobbiamo continuare a correre, sempre più veloce. Rappresentare e servire la nostra comunità è un onore che ricambierò ancora e sempre più forte con l'unico modo che conosco: massimo impegno, lavoro e passione» ha affermato.

Il sindaco non si è sottratto alle critiche riguardo la gestione delle modifiche al calendario di conferimento dei rifiuti: «La notte scorsa ho seguito personalmente le operazioni di ritiro, che sono state anticipate proprio per venire incontro alle esigenze degli utenti e comprendere quale impatto possano avere le variazioni che sono state introdotte» ha spiegato. «Ho incontrato più volte i referenti dell'associazione di imprese che gestisce il servizio di igiene urbana: è una fase di rodaggio e gli aspetti da mettere a punto non mancano. Sia chiaro: mantenere Bisceglie pulita è nell'interesse di tutti per le ricadute positive che si possono ottenere, a livello turistico, da un'immagine di efficienza e ordine ma soprattutto per i benefici sulla qualità della vita quotidiana di ciascuno dei residenti. Non mollo e resto sul pezzo» ha garantito.

  • elezioni amministrative 2023
Altri contenuti a tema
Il 24 aprile la consegna alla Città dell’area verde con circuiti pump track, ospite Francesco Moser Il 24 aprile la consegna alla Città dell’area verde con circuiti pump track, ospite Francesco Moser Nella nuova struttura nel quartiere San Pietro due percorsi, di diverse difficoltà, destinati ai mezzi a due ruote
Sottoscritto il protocollo per diventare "Città del Dono" Sottoscritto il protocollo per diventare "Città del Dono" Angarano: «Oggi Bisceglie fa un ulteriore passo avanti e si conferma Città virtuosa e solidale»
Il Sindaco Angelantonio Angarano riceve in comune Enrico Monti Il Sindaco Angelantonio Angarano riceve in comune Enrico Monti Il cassiere, impiegato in un supermercato cittadino, ha salvato la vita a un uomo colto da malore
Nuovo Ospedale, Sindaci Angarano e Minervini: «Lavoriamo per velocizzare iter» Nuovo Ospedale, Sindaci Angarano e Minervini: «Lavoriamo per velocizzare iter» I Primi Cittadini di Bisceglie e Molfetta hanno partecipato alla riunione della Commissione Bilancio tenutasi ieri mattina in Regione
Consegnata a Bisceglie la bandiera di Città dell'Olio Consegnata a Bisceglie la bandiera di Città dell'Olio La cerimonia lunedì in Sala Consiliare
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Il sindaco Angarano: «Procedono gli interventi per trasformarla in uno splendido salotto»
Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Il Sindaco di Bisceglie: «Decaro non si tocca»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.