Antonio Gisondi, Piero Innocenti, Angelantonio Angarano, Giuseppe Losapio
Antonio Gisondi, Piero Innocenti, Angelantonio Angarano, Giuseppe Losapio
Politica

Angarano: «Con Gisondi il consiglio comunale diventa sempre più giovane»

Il Sindaco dà il benvenuto al nuovo componente dell'assemblea e ringrazia Piero Innocenti

«In seguito alle dimissioni di Piero Innocenti è subentrato nella massima assise comunale Antonio Gisondi, classe 1997, studente di Ingegneria vicino al traguardo della laurea. Proprio per completare gli studi, motivo più che condivisibile e che rende bene l'idea di che ragazzo equilibrato sia Antonio, il neoconsigliere ha procrastinato l'ingresso in assemblea che sarebbe dovuto avvenire già a metà mandato, come stabilito in seno alla lista Scegli Bisceglie». Lo ha affermato il Sindaco Angelantonio Angarano.

Il capo dell'amministrazione ha perciò rivolto un messaggio di benvenuto a Gisondi, che a 25 anni diventa il più giovane componente della consiliatura in corso, "superando" Giuseppe Losapio, entrato nella massima assise cittadina ell'età di 28 anni.

«Qualunque sia il suo percorso all'interno degli schieramenti, vada ad Antonio il nostro caloroso benvenuto e gli auguri di buon lavoro. Quello che conta davvero è che un altro giovane possa concorrere con idee e proposte al buon governo della nostra città» ha sostenuto Angarano, ringraziando Innoenti «per l'operato sempre costruttivo e orientato al sostegno di persone in difficoltà, come testimoniano le sue "battaglie" in favore delle persone con disabilità e dell'abbattimento delle barriere architettoniche».

Il più giovane consigliere comunale insediatosi a Bisceglie nella storia repubblicana resta Franco Napoletano, nato nel novembre 1959 ed eletto alle amministrative del maggio 1980 nelle fila del Pci, quando non aveva ancora compiuto 20 anni mentre Sergio Silvestris, nato nel dicembre 1973, fu eletto nei ranghi di Alleanza Nazionale nell'aprile del 1995, non ancora 22enne.
  • Comune di Bisceglie
  • Consiglio Comunale
  • consiglio comunale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Come cambia il consiglio comunale dopo il rimpasto Come cambia il consiglio comunale dopo il rimpasto Occorrerà eleggere un secondo vicepresidente dell'assemblea
Rimpasto, Maria Lorusso si congeda dall'amministrazione Rimpasto, Maria Lorusso si congeda dall'amministrazione «Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto. Ho cercato di dare il meglio di me ma non è bastato»
Rimpasto, Spina scatenato: «È la Svolta della vergogna» Rimpasto, Spina scatenato: «È la Svolta della vergogna» «Angarano mostra il suo cinismo per anni mascherato dal sorrisino buonista. Silvestris "svende" uno dei suoi più fedeli amici»
Confermate le anticipazioni di BisceglieViva, cambiano due assessori della giunta Angarano. Le deleghe Confermate le anticipazioni di BisceglieViva, cambiano due assessori della giunta Angarano. Le deleghe Italo Innocenti e Carla Mazzilli subentrano a Maria Lorusso e Domenico Storelli
Voci di rimpasto in giunta Voci di rimpasto in giunta Angarano sembrerebbe pronto a sostituire due assessori
Angarano illustra i due progetti per riqualificare il quartiere San Pietro Angarano illustra i due progetti per riqualificare il quartiere San Pietro Il Sindaco: «Tante opere reali e già finanziate sono pronte per essere realizzate»
Siglato in Confindustria un protocollo di tutela dell'evento "Sol dell'alba" Siglato in Confindustria un protocollo di tutela dell'evento "Sol dell'alba" La quinta edizione si terrà il prossimo 5 agosto
Ospedale, a giorni la riapertura del punto nascita Ospedale, a giorni la riapertura del punto nascita Sopralluogo del Sindaco Angarano al "Vittorio Emanuele II"
© 2001-2023 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.