Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano
Politica

Angarano rassicura: «I dipendenti comunali sono una nostra priorità»

Il sindaco. «I problemi si trascinano da tempo, l'amministrazione ha tutta la volontà di risolverli»

Il sindaco Angelantonio Angarano è intervenuto in merito alle sollecitazioni provenute nei giorni scorsi dalle organizzazioni sindacali dei dipendenti comunali, che si sono riuniti in un'assemblea il 28 febbraio.

«Stiamo lavorando per migliorare le loro condizioni di lavoro, consapevoli che essi rappresentano il motore della macchina amministrativa, il cui funzionamento è decisivo per il buon governo della città e per migliorare i servizi erogati ai cittadini» ha spiegato Angarano, aggiungendo: «È nostra intenzione valorizzare la professionalità e rimotivare il personale che per troppi anni è stato trascurato, creando difficoltà oggettive che oggi non è semplice risolvere tutte insieme e in poco tempo».

Per il primo cittadino «i temi sollevati dalle organizzazioni sindacali testimoniano che questi problemi non sono nati oggi ma si trascinano da tempo. Questo tuttavia non è un alibi per l'amministrazione comunale, ma anzi uno stimolo a risolvere i problemi, partendo dall'instaurare un rapporto collaborativo con i sindacati e i lavoratori, improntato alla chiarezza e alla correttezza. Malgrado la situazione complessa, il dialogo e il confronto non sono mai mancati e mai l'amministrazione comunale si sottrarrà».

Angarano ha rimarcato: «I numerosi pensionamenti avvenuti negli ultimi anni saranno compensati da nuove assunzioni. Il nostro obiettivo è potenziare gli uffici laddove necessario, facendo fronte anche ai nuovi, imminenti pensionamenti. Siamo ancora in attesa della ultimazione dei lavori a palazzo San Domenico che assicureranno ambienti di lavoro più confortevoli. Inoltre è nostra intenzione lavorare per il regolamento delle progressioni e di mobilità interna.

Martedì incontreremo i sindacati per un confronto. Le condizioni dei lavoratori sono un tema prioritario. Risolvere le criticità richiede tempo, impegno e pazienza ma da parte dell'amministrazione c'è tutta la volontà politica di farlo».
  • Comune di Bisceglie
  • Angelantonio Angarano
Altri contenuti a tema
Bisceglie riammesso in C, il sindaco Angarano: «Abbiamo fatto il possibile per preservare il professionismo, un patrimonio della città» Bisceglie riammesso in C, il sindaco Angarano: «Abbiamo fatto il possibile per preservare il professionismo, un patrimonio della città» «Auguriamo ai nerazzurri una stagione di successi in un campionato che si preannuncia bellissimo e competitivo»
Spina: «Angarano non può continuare col letargo amministrativo anche sul tema sicurezza» Spina: «Angarano non può continuare col letargo amministrativo anche sul tema sicurezza» «Chieda consigli alle opposizioni, dimostrarsi "ciucci e presuntuosi" è deleterio»
Sprechi alimentari, presentato il progetto "Una tavola più grande" Sprechi alimentari, presentato il progetto "Una tavola più grande" Quattro comuni, 15 mila beneficiari previsti e 17 partners coinvolti
Seimila chilometri a piedi: la testimonianza di Marco Togni per la lotta alla sclerosi multipla Seimila chilometri a piedi: la testimonianza di Marco Togni per la lotta alla sclerosi multipla Partito da Genova il 17 marzo, ha raggiunto Bisceglie ed è stato ricevuto a Palazzo di città dal sindaco Angarano
Green card, Spina insiste: «Angarano non scherzi con la pazienza dei biscegliesi» Green card, Spina insiste: «Angarano non scherzi con la pazienza dei biscegliesi» «Le persone non possono fare file interminabili per poi essere mandati indietro»
Presentazione del progetto contro gli sprechi alimentari a Palazzo Tupputi Presentazione del progetto contro gli sprechi alimentari a Palazzo Tupputi Appuntamento giovedì 18 luglio
Spina ad Angarano: «Perché non hai ricordato che il bando per gli alloggi popolari è stato fatto dalla mia amministrazione?» Spina ad Angarano: «Perché non hai ricordato che il bando per gli alloggi popolari è stato fatto dalla mia amministrazione?» L'ex sindaco rivendica l'apertura del procedimento nel 2016
Partita amichevole tra amministratori e nuovi biscegliesi Partita amichevole tra amministratori e nuovi biscegliesi Angarano: «Una bella serata per dire un forte "no" al razzismo»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.