Palazzo San Domenico
Palazzo San Domenico
Economia e lavoro

Angarano rassicura i ristoratori: «Confermo l'impegno a sostenere il settore»

Il Sindaco ha incontrato a Palazzo San Domenico i referenti di Assolocali e Confcommercio

Si è svolto nella giornata di giovedì 25 marzo un incontro a Palazzo San Domenico tra il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano e i componenti di una delegazione di Assolocali e Confcommercio.

La riunione, secondo quanto reso noto dall'amministrazione comunale, si è tenuta «in un clima collaborativo» e i rappresentanti dei gestori delle attività operanti nella ristorazione e nella somministrazione di alimenti e bevande «hanno espresso preoccupazione per la tenuta del comparto complice il perdurare della crisi economica causata dall'emergenza pandemica in corso. La delegazione di commercianti ha chiesto il supporto dell'amministrazione comunale in tema di fiscalità locale».

Il Sindaco Angarano ha confermato quindi l'impegno della sua Giunta «a profondere il massimo sforzo, come già fatto lo scorso anno, per sostenere il settore del commercio messo a dura prova dalle chiusure e dalle limitazioni necessarie a contrastare la diffusione del virus». Il Sindaco ha ribadito la «riproposizione delle corpose riduzioni sull'Imu e sulla parte variabile della Tari per le utenze non domestiche, modulandole ulteriormente per riconoscere uno sgravio ancora maggiore alle attività che hanno dovuto compiere i sacrifici più pesanti».

Un impegno dell'amministrazione sarà la destinazione di risorse comunali al sostegno delle attività. Sarebbe imminente, inoltre, «la pubblicazione di un altro bando destinato alle famiglie in difficoltà, comprese quelle collegate alle attività commerciali che operano nel settore della ristorazione, particolarmente penalizzate dall'emergenza Covid, che in maniera riflessa potrà riverberarsi ulteriormente sul commercio locale».

Angarano ha rimarcato: «Siamo vicini ai commercianti che stanno attraversando un periodo durissimo così come a tutti coloro che sono in difficoltà a causa della crisi sociale ed economica in atto. Il nostro obiettivo continuerà a essere quello di non lasciare indietro nessuno».
  • Confcommercio
  • Confcommercio Bisceglie
  • Covid
  • Assolocali
Altri contenuti a tema
Nuove case popolari in via Crosta, sopralluogo del Sindaco Angarano Nuove case popolari in via Crosta, sopralluogo del Sindaco Angarano Gli alloggi saranno assegnati scorrendo la graduatoria approvata dall'amministrazione
Interruzione temporanea della Ztl nel centro storico Interruzione temporanea della Ztl nel centro storico Il provvedimento avrà una durata di sei mesi. Confcommercio: «Una grossa mano per gli esercizi della zona»
Il Covid rialza la testa: altri 1365 casi nelle ultime ore Il Covid rialza la testa: altri 1365 casi nelle ultime ore Tasso di positività ai test nuovamente vicino al 15% in Puglia
Covid in Puglia, aumentano gli attualmente positivi ma cala il numero dei ricoverati Covid in Puglia, aumentano gli attualmente positivi ma cala il numero dei ricoverati 1343 nuovi casi nelle ultime ore
Covid in Puglia, oltre 2 mila casi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 2 mila casi nelle ultime ore Rilevato quasi il 20% di positività ai test
«Conferenza stampa "di partito" a Palazzo San Domenico». Sindaco, Giunta e maggioranza furibondi «Conferenza stampa "di partito" a Palazzo San Domenico». Sindaco, Giunta e maggioranza furibondi «L'unica cosa che "rinasce" con il consigliere Spina è la presa in giro nei confronti dei cittadini, considerati sudditi»
Covid, 121 i positivi ricoverati in Puglia Covid, 121 i positivi ricoverati in Puglia 442 nuovi casi nelle ultime ore
Covid, scende ancora il dato dei ricoverati in Puglia Covid, scende ancora il dato dei ricoverati in Puglia Quasi 9100 i decessi registrati dall'inizio dell'emergenza
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.