Ensemble Orfeo Futuro
Ensemble Orfeo Futuro
Spettacoli

Anima Mea, i Corali di Bach col progetto Soli Deo Gloria

Venerdì 10 novembre nelle Vecchie Segherie di Bisceglie

Tra le migliori formazioni di musica antica in circolazione, l'Ensemble Orfeo Futuro continua ad allargare i propri confini divulgativi, dopo l'apogeo raggiunto con la Biennale Musica di Venezia nel 2019. E per il festival Anima Mea, del quale è formazione in residence, propone due appuntamenti dedicati ai Corali di Bach con il progetto «Soli Deo Gloria» in programma venerdì 10 novembre (ore 20) nelle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie e sabato 11 novembre (ore 20) nella chiesa del Purgatorio di Palo del Colle.

Organico a geometria variabile, l'Ensemble Orfeo Futuro vede per l'occasione coinvolti Angelica Disanto (soprano), Luciana Elizondo (soprano di viola), Antonella Parisi (tenore di viola), Gaetano Simone (basso di viola), Gioacchino De Padova (violone) e Carlo Maria Barile (organo) in un programma interamente incentrato su composizioni di Bach, massimo esponente nella pratica del Corale, canto di origine popolare che nella Chiesa tedesca si afferma per impulso di Martin Lutero, dopo la Riforma che porta il suo nome.

L'obiettivo è modernizzare la pratica liturgica e renderla più vicina alle masse. E anche se con Bach intervengono la sapienza dell'improvvisazione all'organo e il contrappunto della tradizione musicale tedesca, il Corale mantiene nella linea di canto il contatto col «popolare» sollecitato da Lutero. «Il caleidoscopio delle fughe, delle imitazioni, dei procedimenti espliciti o enigmatici, la scienza dei canoni - spiega Gioacchino De Padova - diventano il mare dove nuota il canone-delfino, di cui avvertiamo la presenza anche quando si immerge, per poi rispuntare più splendente di prima e tornare ancora una volta ad immergersi nel mare-contrappunto».

Tra gli altri progetti realizzati dall'Ensemble Orfeo Futuro, formazione in residence del Festival Anima Mea di Bari che dal quartetto all'orchestra unisce musicisti italiani e stranieri specializzati nelle prassi esecutive su strumenti storici, si segnalano «Around the Ground», «L'Eredità di Arcangelo», «Dancing Bass», «Amada Esquina», nel quale le musiche del Siglo de Oro spagnolo s'incrociano con la canzone latinoamericana del primo Novecento, e «Insight Lucrezia», opera teatrale da camera con Nunzia Antonino e la regia di Carlo Bruni su un testo originale di Antonella Cilento e musiche elettroniche di Gianvincenzo Cresta.

Per ulteriori dettagli sul programma www.lamoroso.it/animamea.
  • Musica
  • futuro
Altri contenuti a tema
I cantanti di Sanremo 2024 scelgono la Puglia: tutte le tappe dei tour I cantanti di Sanremo 2024 scelgono la Puglia: tutte le tappe dei tour Angelina Mango, Annalisa, Geolier e altri artisti si esibiranno dal vivo nella nostra regione
I Take That invitano i propri fan al concerto di Trani del prossimo 10 luglio I Take That invitano i propri fan al concerto di Trani del prossimo 10 luglio Con un video-messaggio il trio britannico si rivolge direttamente agli appassionati
Mimmo Palmiotti: «Chi sono i musicisti? E come si spiegano certe cose» Mimmo Palmiotti: «Chi sono i musicisti? E come si spiegano certe cose» La nota: «Si è musicisti anche se soffi all’interno di una canna di bambù, se batti le mani o emetti un fischio»
Don Piero sul palco di Laura Pausini a Bari - IL VIDEO Don Piero sul palco di Laura Pausini a Bari - IL VIDEO Nel corso del concerto, il prete biscegliese ha mostrato un cartellone e la cantate lo ha chiamato sul palco
È biscegliese il nuovo campione nazionale di freestyle È biscegliese il nuovo campione nazionale di freestyle Al Tecniche Perfette trionfa il freestyler biscegliese Higher, aggiudicandosi il titolo di campione nazionale
Ognissantino, il cocktail bar di Ognissanti si veste di Beyond Jazz Ognissantino, il cocktail bar di Ognissanti si veste di Beyond Jazz Ogni mercoledì dalle 21:30, il locale si trasforma in un palcoscenico di esplorazione musicale
Il festival Anima Mea fa tappa alle Vecchie Segherie Mastrototaro Il festival Anima Mea fa tappa alle Vecchie Segherie Mastrototaro S’inaugura il festival che declina il passato nella contemporaneità. Venerdì 27 ottobre a partire dalle 20
Apulia Hifi Show: attesi circa 2000 visitatori per la fiera biscegliese del disco in vinile e cd Apulia Hifi Show: attesi circa 2000 visitatori per la fiera biscegliese del disco in vinile e cd Manca poco all'ottava edizione dell'evento sulla cultura musicale
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.