Votazione nuovo piano di Protezione Civile
Votazione nuovo piano di Protezione Civile
Attualità

Approvato il nuovo piano di Protezione Civile

Il Sindaco Angarano: «Provvedimento centrale per la sicurezza della nostra comunità»

Nell'ultima seduta del consiglio comunale è stato approvato, coi voti favorevoli della maggioranza, il nuovo piano di Protezione Civile, redatto grazie a un finanziamento regionale di circa 30mila euro ottenuto dall'amministrazione (il Comune di Bisceglie è risultato primo nella graduatoria).

Nel provvedimento sono state individuate tutte le risorse, strutture e infrastrutture (scuole, edifici comunali, farmacie, ponti, gallerie, viadotti, distributori di carburante, biblioteche...); sono state riportate le aree di protezione civile, i percorsi specifici (ad esempio dei mezzi spazzaneve) e reti (stradale, idrica, fognaria, gas); sono state rappresentate tutte le minacce suddivise per tipologia di rischio (Sismico, idrogeologico, geologico, incendio, incidente nucleare, radiologico). Per ogni minaccia: è stata individuata la quantità di popolazione residente esposta suddivisa per fascia di età; sono elencate tutte le risorse presenti nell'area soggetta alla minaccia; sono esposti numero e date di costruzione degli edifici presenti; è stato associato uno scenario operativo. Nel piano, discusso anche in Commissione sicurezza presieduta dal consigliere Franco Coppolecchia, sono stati individuati i possibili scenari emergenziali e definite le procedure da adottare caso per caso. Il documento contiene anche le azioni di formazione e informazione in materia di Protezione Civile già in programma nelle scuole e verso la cittadinanza.

«Si tratta di un provvedimento centrale per la sicurezza della nostra comunità. Per questo, anche in relazione ai cambiamenti climatici che stanno determinando sempre più spesso in Italia eventi emergenziali, abbiamo fortemente voluto che fosse aggiornato con particolare attenzione alla previsione, prevenzione e contrasto del rischio idraulico e idrogeologico. Discutere, analizzare e votare questo Piano ritengo fosse un dovere politico e morale nei confronti di tutta la città. Non capisco come parte dell'opposizione abbia potuto abbandonare l'aula proprio su una misura così importante. Il nostro ringraziamento va a tutti coloro che hanno collaborato alla redazione del nuovo Piano di Protezione Civile, in particolare al dottor Francesco Ermani, al Comandante Dell'Olio e al dottor Gianni De Trizio, a tutto il Coc, alla Commissione sicurezza e alle associazioni di volontariato che rispondono sempre all'appello quando c'è bisogno del loro apporto» ha commentato il Sindaco Angelantonio Angarano.
  • Consiglio Comunale
  • Protezione Civile
  • consiglio comunale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Zes adriatica, Angarano: «Rappresenta un'occasione unica» Zes adriatica, Angarano: «Rappresenta un'occasione unica» Incontro pubblico a Molfetta in una sala gremita di imprenditori, associazioni e professionisti
Allerta meteo gialla in vigore fino alle 20 di sabato Allerta meteo gialla in vigore fino alle 20 di sabato Le raccomandazioni della Protezione Civile
5 Stelle, Il faro e Libera il futuro: «Ripugnante vedere tutta quella immondizia nel centro storico» 5 Stelle, Il faro e Libera il futuro: «Ripugnante vedere tutta quella immondizia nel centro storico» Duro attacco all'amministrazione comunale: «Intollerabile pagare per gli abusi degli incivili»
Presentato il cartellone della nuova stagione teatrale a Bisceglie Presentato il cartellone della nuova stagione teatrale a Bisceglie Undici spettacoli dal 7 dicembre al 29 aprile in scena al teatro Politeama, un programma per tutte le età
Riapertura ostetricia, Spina accusa Angarano di ingratitudine Riapertura ostetricia, Spina accusa Angarano di ingratitudine «È salito sul treno di un'iniziativa intrapresa da altri»
Ospedale, Angarano: «Presto la riattivazione del punto nascita» Ospedale, Angarano: «Presto la riattivazione del punto nascita» Il Sindaco: «Quasi ultimati i lavori di riqualificazione in diversi reparti del nostro nosocomio»
Bisceglie onora le ricorrenze di Albania e Romania Bisceglie onora le ricorrenze di Albania e Romania Tanta partecipazione alla cerimonia nella sala consiliare intitolata a Giovanni Bruni
«Spina imbarazzante, la butta sempre in caciara per fare campagna elettorale» «Spina imbarazzante, la butta sempre in caciara per fare campagna elettorale» Angarano e Naglieri: «La gente, purtroppo per lui, non dimentica»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.