Impresa
Impresa
Economia e lavoro

Bando fondo impresa femminile, stabiliti termini e modalità

La misura si inserisce nell'ambito del Pnrr. L'appello di Confesercenti alle aziende

Il ministero dello sviluppo economico ha stabilito i termini e le modalità per la presentazione delle domande del bando fondo impresa femminile, che sarà gestito da Invitalia. La misura, inserita nell'ambito del Pnrr, è volta a sostenere questo tipo di aziende (di qualsiasi dimensione e con sede legale su tutto il territorio nazionale) attraverso la concessione di agevolazioni per la nascita, lo sviluppo o il consolidamento dell'attività. Gli incentivi saranno concessi nei settori della produzione di beni nei settori dell'industria, dell'artigianato e della trasformazione dei prodotti agricoli, della fornitura di servizi, del commercio e del turismo.

Per le imprese costituite da meno di 12 mesi, le richieste delle pratiche potranno essere inviate dal 19 maggio. Dal 7 giugno, invece, per gli esercizi con un anno di attività. La Confesercenti Bat, nella figura di Antonella Parisi, ha invitato le possibili start-up e le nuove imprese a «partecipare al bando e a rivolgersi all'associazione per assistenza e consulenza in tutte le procedure burocratiche previste, compreso il ricorso al finanziamento agevolato».
  • Confesercenti
  • Pnrr
  • Confesercenti Bat
Altri contenuti a tema
Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Alla prima riunione ha partecipato anche il Sindaco Angarano
Istituita in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del PNRR Istituita in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del PNRR Resterà in carica per il periodo di vigenza del PNRR e sarà composta da diversi rappresentati delle istituzioni del territorio
Una delegazione di Confesercenti BAT ha incontrato il Prefetto Rossana Riflesso Una delegazione di Confesercenti BAT ha incontrato il Prefetto Rossana Riflesso L'incontro si è tenuto nei giorni scorsi a Barletta
Pnrr, la replica di Rigante: «Ottenuti finanziamenti per oltre 53 milioni di euro, decine di cantieri attivi» Pnrr, la replica di Rigante: «Ottenuti finanziamenti per oltre 53 milioni di euro, decine di cantieri attivi» L’assessore ai lavori pubblici risponde alle osservazioni del consigliere di opposizione
Spina: «Per un errore della giunta comunale, addio ai lavori alla scuola “De Amicis”» Spina: «Per un errore della giunta comunale, addio ai lavori alla scuola “De Amicis”» La nota del consigliere comunale
Consegnati i lavori per la realizzazione di un nuovo asilo in via Padre Kolbe Consegnati i lavori per la realizzazione di un nuovo asilo in via Padre Kolbe Il Sindaco Angarano: «Investire nelle strutture dedicate all'infanzia significa coltivare il futuro»
Pnrr e giovani: i fondi destinati a Bisceglie Pnrr e giovani: i fondi destinati a Bisceglie Procedono i lavori per l’approvazione dei progetti che saranno finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, con un focus sull’abbattimento delle disparità generazionali
Modifiche al Pnrr, Bisceglie rischia di perdere 10 milioni Modifiche al Pnrr, Bisceglie rischia di perdere 10 milioni La revisione proposta dal governo è ancora in fase di valutazione. A rischio 9 investimenti per un valore complessivo di 17 miliardi
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.