Spesa in generi alimentari
Spesa in generi alimentari
Attualità

Chiusura delle attività alle 19, le eccezioni

L'elenco delle tipologie di esercizi commerciali che non rientrano negli effetti dell'ordinanza del Sindaco Angarano

Il Sindaco Angelantonio Angarano ha firmato l'ordinanza n° 178 mediante la quale ha ridefinito nell'intervallo compreso fra le 5 e le 19 l'orario di apertura degli esercizi di vendita al dettaglio del settore non alimentare sul territorio di Bisceglie da lunedì 23 novembre e giovedì 3 dicembre.

Secondo quanto contenuto nel provvedimento disposto dal primo cittadino, è fatta eccezione per quei negozi di generi alimentari e di prima necessità compresi nell'allegato n° 23 al Dpcm del 3 novembre scorso, che perciò potranno osservare l'orario che ritengono opportuno ferme restando le limitazioni già in essere, ovvero il coprifuoco a partire dalle 22, il distanziamento sociale, il contingentamento degli accessi e l'utilizzo della mascherina.

L'elenco delle eccezioni alla chiusura fissata per le 19 in calce al decreto del premier Giuseppe Conte, richiamato dall'ordinanza del primo cittadino, è piuttosto lungo e comprende:
- Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimenti vari)
- Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
- Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
- Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2), ivi inclusi gli esercizi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione
- Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (Ict) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)
- Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione (incluse ceramiche e piastrelle) in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
- Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l'agricoltura e per il giardinaggio
- Commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
- Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio
- Commercio al dettaglio di confezioni e calzature per bambini e neonati
- Commercio al dettaglio di biancheria personale
- Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati
- Commercio di autoveicoli, motocicli e relative parti ed accessori
- Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)
- Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
- Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati
- Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
- Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
- Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
- Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali
- Commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati
- Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono

A proposito del commercio effettuato per mezzo di distributori automatici (ovvero gli shop H24), invece, Angarano ha confermato la chiusura alle ore 19 con possibilità di proroga alle 20 nel caso in cui gli esercenti dovessero assicurare il controllo degli accessi al fine di evitare assembramenti.

Previste sanzioni da 400 a 1000 euro a carico dei trasgressori oltre che un'eventuale sospensione delle attività per un periodo compreso fra i 5 i 30 giorni.
  • Comune di Bisceglie
  • commercio
  • Covid
Altri contenuti a tema
Emiliano: «Costretti a rallentare per la mancanza di vaccini» Emiliano: «Costretti a rallentare per la mancanza di vaccini» Il governatore: «Chiesto un anticipo dei carichi. Se avessimo le dosi per tutti, potremmo mettere in sicurezza la popolazione entro l'estate»
Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Oltre 1500 guariti e 46 decessi nelle ultime 24 ore
Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Sospesa la possibilità di vaccinarsi "a sportello" ma ignari utenti, convocati nei giorni scorsi da un call center, si sono presentati comunque al PalaCosmai
«Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" «Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" Gli assessori della Giunta Angarano sottoscrivono una nota durissima nei confronti degli esponenti di opposizione
La campagna vaccinale anti-Covid prosegue a Bisceglie e nella Bat La campagna vaccinale anti-Covid prosegue a Bisceglie e nella Bat I dati aggiornati dall'azienda sanitaria locale
Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Sono ancora oltre duemila i ricoverati negli ospedali
Lopalco: «Puglia in zona rossa per i contagi nel weekend di Pasqua» Lopalco: «Puglia in zona rossa per i contagi nel weekend di Pasqua» L'assessore alla sanità spiega l'andamento della curva in Puglia, sottolineando: «Il virus si controlla coi nostri comportamenti»
Campagna vaccinale, la Protezione Civile in cerca di volontari Campagna vaccinale, la Protezione Civile in cerca di volontari Presteranno servizio su tutto il territorio pugliese
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.