Claudia Durastanti
Claudia Durastanti
Cultura

Claudia Durastanti presenta "Missitalia" alle Vecchie Segherie Mastrototaro

La presentazione si terrà giovedì 16 maggio

Dopo il successo di "La straniera", finalista al Premio Strega e tradotto in più di 25 paesi, Claudia Durastanti porta alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie il suo nuovo romanzo "Missitalia" (Oceani Narratori Italiani).

Appuntamento giovedì 16 maggio alle 19:30 per l'evento in collaborazione con il Circolo dei Lettori, a dialogare con l'autrice sarà Mariagiovanna Amoruso.

Durastanti percorre nel libro le figure magiche e sfuggenti di tre donne, unite da una rete di corrispondenze invisibili e tangibili, tra epoche antiche e future, nel nostro Meridione. Tra le pagine si intrecciano le vite di Amalia Spada , un'avventuriera lontana dai tumulti che agitano la nascente nazione italiana, dallo spirito irrequieto e temerario che vive in una casa tra i calanchi lucani diventata rifugio per creature ribelli. Con l'industrializzazione, la Fabbrica piomba come un oscuro oggetto del desiderio, mutando per sempre il destino e le abitudini delle persone. Negli anni del Dopoguerra e della corsa all'energia, una giovane antropologa di nome Ada esplora la Basilicata del sortilegio e del petrolio e si ritrova invischiata in un Sud perturbante e magnetico che rivoluziona il corso della sua esistenza. Cento anni più tardi, la Lucania è la base per la colonizzazione della Luna: da qui partono le navicelle dell'Agenzia Spaziale Mediterranea e in questo insediamento avveniristico, si trova a una donna solitaria e libera che ridà vita a oggetti non più desiderati per conto dell'Agenzia.

Missitalia è un romanzo che, di fronte alla Storia, sceglie di raccontarne una propria: è una feritoia sulle possibilità taciute o immaginate nel tempo.

Ingresso libero e aperto al pubblico.

L'AUTRICE

Claudia Durastanti (Brooklyn, 1984) è scrittrice e traduttrice dall'inglese. Il suo romanzo d'esordio Un giorno verrò a lanciare sassi alla tua finestra (2010, nuova edizione La nave di Teseo 2020) ha vinto il premio Mondello Giovani. Ha pubblicato A Chloe, per le ragioni sbagliate (2013), Cleopatra va in prigione (2016) e La straniera (La nave di Teseo 2019), finalista al premio Strega, tradotto in più di 25 paesi e tra i migliori libri del 2022 per il "New Yorker". Ha una rubrica di musica su "Internazionale". Cura i libri della Tartaruga. "Una delle migliori scrittrici italiane.
  • Vecchie Segherie Mastrototaro
Altri contenuti a tema
Credenti LGBT+, martedì 18 giugno a Bisceglie la presentazione del libro di Matteo Mennini Credenti LGBT+, martedì 18 giugno a Bisceglie la presentazione del libro di Matteo Mennini Appuntamento alle 19:30 alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Incontri letterari a giugno sulla scalinata delle Vecchie Segherie Incontri letterari a giugno sulla scalinata delle Vecchie Segherie Un incontro dedicato ai finalisti del Premio Strega 2024
"Quali soldi fanno la felicità?", Annalisa Monfreda racconta il suo libro a Bisceglie "Quali soldi fanno la felicità?", Annalisa Monfreda racconta il suo libro a Bisceglie Giornalista ed ex direttrice del settimanale Donna Moderna, ospite alle Vecchie Segherie Mastrototaro, spiega come sfatare il tabù dei soldi
Arriva a Bisceglie il Silent Reading Party più grande del sud Italia Arriva a Bisceglie il Silent Reading Party più grande del sud Italia Quasi 200 iscritti, in poche ore sold out l’evento più in voga del momento dedicato agli amanti della lettura: da New York alle Vecchie Segherie Mastrototaro. Appuntamento alle 19
L'incontro con Gianna Fregonara si sposta alle Vecchie Segherie Mastrototaro L'incontro con Gianna Fregonara si sposta alle Vecchie Segherie Mastrototaro Invariato l'orario. La decisione è stata presa a causa del maltempo
Le Vecchie Segherie ospitano al Carruba Garden Gianna Fregonara Le Vecchie Segherie ospitano al Carruba Garden Gianna Fregonara L'incontro si terrà giovedì 30 maggio
Nuova installazione sul Ponte dei Pescatori, un omaggio alla "poesia" del mare e a Bisceglie Nuova installazione sul Ponte dei Pescatori, un omaggio alla "poesia" del mare e a Bisceglie Il dono alla città di Mastrototaro Food e Vecchie Segherie Mastrototaro
“Un uomo di poche parole”: racconto dell’amicizia tra Lorenzo e Primo “Un uomo di poche parole”: racconto dell’amicizia tra Lorenzo e Primo Successo per la presentazione del nuovo libro di Carlo Greppi tenutasi martedì 7 maggio alle Vecchie Segherie Mastrototaro
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.