Nuova scuola dell infanzia in Corso Dott Sergio Cosmai
Nuova scuola dell infanzia in Corso Dott Sergio Cosmai
Territorio

Consegnati i lavori per una nuova scuola in corso Dottor Sergio Cosmai

Il Sindaco Angarano: «È una nostra priorità dare ai più piccoli e ai ragazzi ambienti scolastici sempre più moderni, accoglienti e funzionali»

Sono stati consegnati i lavori per la realizzazione di una nuova scuola dell'infanzia in corso Dottor Sergio Cosmai utilizzando un finanziamento di ben 3.640.000 euro ottenuto dal Comune di Bisceglie attraverso il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr). Il nuovo edificio scolastico accoglierà circa 90 ragazzi con età compresa tra i 36 mesi e i 5 anni.

«L'abbiamo sempre detto: essere attenti alla formazione e alla crescita dei nostri bimbi significa coltivare il nostro futuro», ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. «Di concerto con gli Assessorati ai lavori pubblici e alla pubblica istruzione, coordinati da Roberta Rigante ed Emilia Tota, unitamente a tutta la squadra di governo, compreso il consigliere comunale Pierpaolo Pedone che da VicePresidente della Provincia Bat ottenne la restituzione dell'area sulla quale sorgerà la scuola, è una nostra priorità dare ai più piccoli e ai ragazzi ambienti scolastici sempre più moderni, accoglienti e funzionali per metterli nelle migliori condizioni per imparare, socializzare e crescere insieme. Non a caso, sono tanti i lavori in corso o che stanno per partire per ottimizzare i nostri edifici scolastici. Un ringraziamento va all'Ufficio Tecnico Comunale, al Dirigente Arch. Giacomo Losapio e tutti i dipendenti, che stanno seguendo un elevato numero di progetti in diversi settori che andranno a cambiare positivamente il volto della nostra Città, migliorandone la vivibilità e i servizi».

Il progetto della nuova scuola dell'infanzia si propone di perseguire tecnologie innovative per garantire la qualità ambientale e la salubrità degli spazi frequentati. Le sezioni intercomunicanti, caratterizzate da leggere vetrate, favoriscono una forte permeabilità visiva, consentendo un'interazione ideale tra i bambini e offrendo una percezione dell'esterno e un rapporto con il territorio. Gli spazi interni, progettati per essere manipolabili e trasformabili, incoraggiano il libero movimento e l'esplorazione, fornendo angoli sicuri per le relazioni tra bambini e con gli adulti. La presenza del tetto-giardino caratterizza l'edificio, contribuendo a integrarlo nella sua cornice ambientale.

L'attenzione all'efficienza energetica è evidente nell'utilizzo di tecnologie sostenibili, come il riscaldamento a pannelli radianti a pavimento, vetrate isolanti e tetto in legno lamellare. Queste scelte assicurano un elevato comfort ambientale per i bambini. Inoltre, l'inclusione di un impianto fotovoltaico sul tetto giardino testimonia l'impegno verso soluzioni sostenibili.

Il design architettonico della struttura è stato concepito con l'obiettivo di riqualificare una parte del paesaggio urbano. Il nuovo edificio non sarà solo una scuola dell'infanzia ma assumerà la funzione di un vero civic-center, offrendo servizi culturali e sociali attualmente carenti nell'area. L'area gioco esterna, situata sullo stesso piano dell'interno, garantisce una maggiore riservatezza, una migliore posizione rispetto all'irraggiamento quotidiano e un sicuro spazio esplorativo.
Nuova scuola dell infanzia in Corso Dott Sergio Cosmai
  • Scuola e istruzione
  • scuola
Altri contenuti a tema
Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Alla prima riunione ha partecipato anche il Sindaco Angarano
Angarano: «Gli autori di questo scempio devono vergognarsi» Angarano: «Gli autori di questo scempio devono vergognarsi» Pulizia straordinaria dell’agro. L’indignazione del primo cittadino
Giornata della legalità, il sindaco Angarano coi bimbi del primo circolo - LE FOTO Giornata della legalità, il sindaco Angarano coi bimbi del primo circolo - LE FOTO Il primo cittadino ha partecipato alla manifestazione finale del progetto curato dall’associazione avvocati biscegliesi e l'associazione donne giuriste
Ricevuta a Palazzo San Domenico la ministra Delina Ibrahimaj - LE FOTO Ricevuta a Palazzo San Domenico la ministra Delina Ibrahimaj - LE FOTO Angarano: «Un incontro proficuo e una giornata all'insegna della collaborazione»
Bandiera Blu, Angarano: «Un grande orgoglio che condivido con tutti voi» Bandiera Blu, Angarano: «Un grande orgoglio che condivido con tutti voi» Bisceglie una delle poche città in Puglia ad aver ottenuto il doppio riconoscimento
Angarano: «Ecco come sarà il nuovo Calvario» Angarano: «Ecco come sarà il nuovo Calvario» In un video mostrato sui social il sindaco ha mostrato come apparirà la zona al termine dei lavori di riqualificazione
Bisceglie ricorda Aldo Moro e le vittime del terrorismo Bisceglie ricorda Aldo Moro e le vittime del terrorismo Angarano: «Un dovere civico ma anche e soprattutto un moto spontaneo, un gesto sentito e condiviso»
Approvato il calendario scolastico regionale per l'a.s. 2024-2025 Approvato il calendario scolastico regionale per l'a.s. 2024-2025 Saranno 204 i giorni scolastici per le scuole dalle primarie in su. Inizio fissato per il 16 settembre
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.