Sigarette di contrabbando
Sigarette di contrabbando
Cronaca

Contrabbando di sigarette, cinque arresti

Bloccati tre soggetti di origini bitontine e due ucraini. Sequestrati 8 quintali di merce

Nel corso di uno degli innumerevoli servizi coordinati dalla Compagnia dei Carabinieri di Trani, finalizzati al contrasto dei reati predatori, un a pattuglia della Tenenza di Bisceglie in servizio mercoledì sera, in transito in un'area isolata della zona industriale, ha deciso di procedere al controllo di un camion in sosta, al fine di verificare se fosse oggetto di furto.

Il mezzo ha destato l'attenzione dei militari a causa dell'orario e del luogo insoliti. Durante il controllo, il silenzio della notte è stato interrotto da strani rumori provenienti dal parcheggio privato di un'azienda ubicata a qualche centinaio di metri di distanza. I Carabinieri hanno constatato che il veicolo sottoposto a controllo non era stato rubato e deciso di proseguire la perlustrazione dirigendosi verso il parcheggio dal quale era provenuto il trambusto. Giunti nelle vicinanze, hanno notato la presenza di un furgone di colore rosso con telone bianco e alcune ombre in movimento.

I componenti dell'Arma, via via avvicinatisi, hanno riscontrato l'evidente agitazione delle cinque persone presenti, che hanno cercato di sottrarsi alla loro vista. Bloccati, due di essi hanno cercato di giustificare la loro presenza affermando di trovarsi lì per svolgere un lavoro: una giustificazione apparentemente verosimile, dato che era in atto il trasbordo di merce da un camion a un altro. A breve distanza, all'interno di un grosso Tir di colore bianco col portellone posteriore aperto, i militari hanno però constatato la presenza di un doppio fondo, contenente in parte numerose stecche di sigarette, riposte in maniera ordinata all'interno di un'intercapedine ricavata al di sotto delle pedane che costituivano la superficie calpestabile del rimorchio.Ciascun pannello-pedana era avvitato al telaio del Tir in modo tale da coprire il doppio fondo per eludere eventuali controlli. Il furgone rosso, invece, era quasi completamente carico di sacchi in plastica nera ricolmi di stecche e pacchetti di sigarette di varie marche. In totale sono stati contati 32800 pacchetti di sigarette con bollo statale ucraino, per un peso complessivo di circa 8 quintali. Ucraina anche la provenienza del tir e la nazionalità di due delle cinque persone sottoposte a controllo, mentre le altre tre, identificate in F. A. (54enne), M. D. (20enne) e C. V. (46enne), già noti alle Forze dell'Ordine per reati specifici riguardanti il contrabbando e reati contro il patrimonio, sono risultati originari di Bitonto.

La merce, il tir modificato e il furgone rosso sono stati posti sotto sequestro al termine degli accertamenti e le cinque persone coinvolte, arrestate per violazione della legge sul contrabbando, sono state condotte in carcere a Trani su disposizione della competente autorità giudiziaria.
  • Carabinieri Bisceglie
  • Tenenza Carabinieri Bisceglie
Altri contenuti a tema
Carabinieri acciuffano pusher durante un controllo su detenuto ai domiciliari Carabinieri acciuffano pusher durante un controllo su detenuto ai domiciliari Intervento di una pattuglia in via Padre Kolbe
Agenti di Polizia Locale minacciati e aggrediti per un senso vietato Agenti di Polizia Locale minacciati e aggrediti per un senso vietato 57enne biscegliese denunciato a piede libero
Operazione "Ghostbusters", sgominata la banda dei furti nelle abitazioni Operazione "Ghostbusters", sgominata la banda dei furti nelle abitazioni L'organizzazione ha agito anche a Bisceglie. 14 le ordinanze di custodia cautelare emesse
Furti nelle abitazioni del territorio, 14 arresti Furti nelle abitazioni del territorio, 14 arresti Impegnati 80 Carabinieri del Comando provinciale di Bari
Fidanzati biscegliesi appena maggiorenni arrestati per spaccio Fidanzati biscegliesi appena maggiorenni arrestati per spaccio 500 grammi di cocaina rinvenuti in un armadio in casa della ragazza
Rissa in pieno centro, un ferito Rissa in pieno centro, un ferito Sul posto un'ambulanza del 118. I Carabinieri indagano per ricostruire l'accaduto
Pusher 23enne bloccato per spaccio di marijuana Pusher 23enne bloccato per spaccio di marijuana Il giovane è stato posto ai domiciliari in attesa di giudizio
28enne arrestato per possesso di droga e di una pistola 28enne arrestato per possesso di droga e di una pistola I Carabinieri sono intervenuti in zona San Pietro
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.