Agim Mato
Agim Mato
Cultura

Cordoglio della Pro Loco per scomparsa del poeta albanese Agim Mato

Fu ospite a Bisceglie nel 2019 e protagonista della promozione di un ponte artistico-culturale tra Italia e Albania

È morto a Saranda il poeta Agim Mato, una delle voci più autorevoli e stimate della poesia albanese degli ultimi anni.

Nel 2019, nell'ambito delle celebrazioni della Giornata mondiale della poesia indetta dall'UNESCO, l'associazione Pro Loco Unpli di Bisceglie, presieduta da Vincenzo De Feudis, organizzò un incontro con l'autore nell'auditorium del liceo "Leonardo da Vinci" cui hanno partecipato il professor Daniele Giancane, alcuni dei poeti del gruppo "La Vallisa" di Bari e il critico e scrittore Anton Berisha, professore associato di lingua e letteratura albanese presso l'Università della Calabria.

Fu, quella, l'occasione per promuovere un ponte artistico-culturale tra Italia e Albania attraverso la presentazione dell'antologia "Un mare ci unisce. Poeti italiani e albanesi" edito da Tabula Fati nel 2017. Agim Mato, insignito del titolo di "Gran Maestro" nel 2014 dalla presidenza della repubblica albanese, parlò della sua esperienza di uomo e di artista.

Autore del primo libro a soli 20 anni, subì il silenzio impostogli dal regime comunista albanese, quando suo padre divenne un prigioniero politico. Dopo il crollo del regime comunista Mato pubblicò "L'essenza delle parole", "Fuori dall'eclisse", "Immersione", "Navigazioni", "Polvere d'oro dell'eternità", testi che lo faranno conoscere non solo in Albania, ma nell'Europa intera. Fondò inoltre "Milosao", casa editrice di successo e divenne il presidente dell'associazione degli scrittori ionici.

A Saranda, la città in cui ha vissuto, per molti anni ha diretto il convegno annuale dei poeti della "Trireme ionica" che ha ospitato, tra gli altri, anche il poeta biscegliese e consigliere Pro Loco Maurizio Evangelista nel settembre 2017.

Pro Loco Bisceglie ha desiderato ricordare Mato con una delle sue poesie, suggerita dallo stesso Evangelista:

Sono colto dall'invidia quando penso che una sola radice

d'ulivo
può superare la mia utilità,
quando un fiore con le sue luci e le sue linee
supera le mie poesie,
quando un'ape ritorna dal pascolo carica di nettare
ed io chiedo conto a me stesso alla fine di ogni giorno,
quando un astro segna esattamente la sua via
e a me occorre molta fatica per trovarla.
Ogni volta che penso a tutto ciò
cerco di avere dentro di me
un ulivo
un fiore,
un'ape
e una stella

  • Pro Loco Bisceglie
Altri contenuti a tema
“Notte di poesia al Dolmen”, conclusa la decima edizione “Notte di poesia al Dolmen”, conclusa la decima edizione Evento indelebile e toccante organizzato dalla Pro Loco
"Notte di poesia al Dolmen", annunciata la data dell'evento "Notte di poesia al Dolmen", annunciata la data dell'evento Il reading letterario è organizzato dalla Pro Loco Unpli di Bisceglie
Le Pro Loco pugliesi svelano i "tesori nascosti" Le Pro Loco pugliesi svelano i "tesori nascosti" Quattordici appuntamenti nell'ultimo fine settimana di maggio
Pro Loco, concluso un progetto con la scuola "San Giovanni Bosco" Pro Loco, concluso un progetto con la scuola "San Giovanni Bosco" Agli studenti sono stati illustrati nel dettaglio i luoghi simbolo di Bisceglie
Selezionati i tre volontari per il servizio civile in Pro Loco Selezionati i tre volontari per il servizio civile in Pro Loco Entreranno in carica il prossimo 24 giugno per dodici mesi
Giornata della poesia, Pro Loco: «Solidarietà agli operatori culturali» Giornata della poesia, Pro Loco: «Solidarietà agli operatori culturali» Il presidente De Feudis annuncia due importanti iniziative per il 2021
Pro Loco Bisceglie, tre posti disponibili per il Servizio Civile Pro Loco Bisceglie, tre posti disponibili per il Servizio Civile L’impegno avrà durata complessiva di dodici mesi e sarà articolato in 25 ore settimanali
Rifiuti radioattivi in Puglia, il secco "no" delle Pro Loco Rifiuti radioattivi in Puglia, il secco "no" delle Pro Loco Lauciello: «Sarebbe uno sfregio alla ricchezza paesaggistica, alla biodiversità senza eguali, alla bellezza naturalistica dei territori»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.