Analisi di laboratorio
Analisi di laboratorio
Attualità

Coronavirus, 2634 casi positivi in Puglia

35 contagiati nella Bat

Sono saliti a 2634 i casi complessivi di positività al Covid-19 in Puglia. Lo ha comunicato, nel pomeriggio di mercoledì 8 aprile, il presidente della regione Michele Emiliano, sulla base delle informazioni ricevute dal direttore del dipartimento promozione della salute Vito Montanaro. I dati sono aggiornati alle ore 16:30.

Dei 1344 test effettuati sul territorio regionale nelle ultime 24 ore sono stati solamente 120 i positivi. I nuovi casi registrati sono suddivisi tra provincia di Foggia (17), Area Metropolitana di Bari (27), leccese (5), provincia di Taranto (9), brindisino (22) e Bat (35).

Il totale di casi positivi nelle singole province: 861 nell'Area Metropolitana di Bari, 652 nel foggiano 389 nel leccese, 284 nel brindisino, 201 in provincia di Taranto, 212 nella Bat. 25 casi relativi a residenti fuori regione e 10 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 24493 test. 177 pazienti sono risultati guariti.

Tutti i test positivi saranno inviati all'Istituto superiore di sanità per la conferma di seconda istanza. I dipartimenti di prevenzione delle Asl competenti hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Dieci decessi in Puglia

Sono stati registrati nelle ultime 24 ore 10 decessi: 4 in provincia di Foggia, due nel leccese e uno nel brindisino, nel barese, nella Bat e in provincia di Taranto. Il dato è salito a 219.

IL QUADRO DEI CASI IN PROVINCIA

Sono perciò 212, nella Bat - secondo i nuovi calcoli che tengono conto delle province di residenza e non dei luoghi in cui sono in degenza -, le persone contagiate complessivamente, quattro delle quali purtroppo decedute. I pazienti della provincia risultati positivi e ospedalizzati sono ricoverati al "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie, oltre ad alcuni casi extraterritoriali. Diventa sempre più difficile, in assenza di dati certi e ufficiali più dettagliati - che non sono forniti dalle autorità sanitarie -, mappare le località di origine delle persone contagiate: Andria è senza dubbio il comune più colpito con più di 40 casi.

La situazione in Italia

95262 al momento, i casi positivi su tutto il territorio nazionale secondo quanto diffuso dal presidente del Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli nel bollettino delle ore 18:00: i contagi in più registrati rispetto a martedì sono stati solamente 1195. 552 i decessi registrati nelle ultime ventiquattro ore, che hanno portato il totale a 17669.

26491 persone si sono lasciate il virus alle spalle, mentre 28485 sono i ricoverati con sintomi, e di questi 3653 occupano posti letto in terapia intensiva. Restano in isolamento domiciliare, invece, 63084 persone risultate positive al Covid-19. I contagiati, dall'inizio della pandemia, sono stati 139422.
  • Regione Puglia
  • Asl Bt
  • Michele Emiliano
  • ospedale di Bisceglie
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

943 contenuti
Altri contenuti a tema
Flash mob degli avvocati per le udienze in Tribunale Flash mob degli avvocati per le udienze in Tribunale Venerdì 29 maggio in piazza Duomo
Manovra regionale antricrisi da 750 milioni di euro Manovra regionale antricrisi da 750 milioni di euro Misure di sostegno alle imprese anche attraverso microprestiti a tasso zero
Lega, 108 dirigenti territoriali contrari alla candidatura di Altieri Lega, 108 dirigenti territoriali contrari alla candidatura di Altieri Nell'elenco non figura il biscegliese Rocco Prete, che è invece sulla linea del leader del Carroccio
Santorsola: «Problemi all'ospedale di Bisceglie, rafforzare Trani» Santorsola: «Problemi all'ospedale di Bisceglie, rafforzare Trani» Il consigliere regionale cita una nota nella quale il Direttore medico Sinigaglia avrebbe sostenuto l'impossibilità di riprendere le attività ambulatoriali
Rsa Madre Pia esce indenne dalla fase critica dell'emergenza Coronavirus Rsa Madre Pia esce indenne dalla fase critica dell'emergenza Coronavirus Nessun caso positivo registrato tra ospiti e personale della struttura che fa capo a Universo Salute
Test sierologico su 150 mila individui, c'è anche Bisceglie Test sierologico su 150 mila individui, c'è anche Bisceglie Le persone selezionate saranno contattate al telefono dai centri regionali della Croce Rossa Italiana
Carabinieri intensificano i controlli serali Carabinieri intensificano i controlli serali Stazione mobile e pattuglie a piedi nelle principali città del territorio
Occupazioni di suolo pubblico, ordinanza di Angarano Occupazioni di suolo pubblico, ordinanza di Angarano Procedure rapide per l'autorizzazione, esenzione Tosap da maggio a ottobre
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.