Ufficio postale centrale di via Antonio Gramsci
Ufficio postale centrale di via Antonio Gramsci
Attualità

Coronavirus, comune impegnato per evitare assembramenti davanti agli uffici postali

I volontari distribuiranno numerini per regolare l'afflusso degli utenti

Imperativo categorico: evitare assembramenti dentro e fuori i tre uffici postali di Bisceglie. L'amministrazione comunale, tramite il proprio sistema di Protezione Civile e con la collaborazione delle direzioni degli uffici locali di Poste Italiane, ha predisposto un'organizzazione il cui scopo è efficientare le operazioni di pagamento delle pensioni, peraltro già scaglionate a livello nazionale.

Volontari, a partire dalle ore 8, distribuiranno numerini che regolarizzeranno l'afflusso dell'utenza. L'accesso sarà consentito in ordine cronologico.
Gli uffici postali di via Antonio Gramsci e via Carrara Reddito, nel quartiere Sant'Andrea, osserveranno orari differenti rispetto anche a quanto disposto, nei giorni scorsi, dalla nota ufficiale del vicedirettore generale Lasco. È necessario tenere conto dell'intervallo di lettere (corrispondenti alle iniziali del cognome) per non intasare inutilmente gli uffici in giornate nelle quali non è prevista l'erogazione del servizio nei confronti dell'utente.
  • giovedì 26 marzo, dalle 8 alle 18:30 - dalla lettera A alla B;
  • venerdì 27 marzo, dalle 8 alle 18.30 - dalla lettera C alla D;
  • sabato 28 marzo, dalle 8 alle 14:30 - dalla lettera E alla K;
  • lunedì 30 marzo, dalle 8 alle 18:30 - dalla lettera L alla O;
  • martedì 31 marzo, dalle 8 alle 18:30 - dalla lettera P alla R;
  • mercoledì 1 aprile, dalle 8 alle 18:30 - dalla lettera S alla Z.
L'ufficio postale di via Di Molfetta, nel quartiere Seminario, osserverà comunque il sistema di scaglionamento per lettere ma rispetterà solo apertura mattutina, dalle 8 alle 14.30.

Nel caso dell'ufficio postale centrale, che non dispone di ampi spazi all'esterno, per agevolare le operazioni e garantire la distanza interpersonale minima di un metro, nei giorni 26, 27, 30, 31 marzo e 1 aprile, dalle ore 7 alle ore 18, e il 28 marzo dalle 7 alle 13, sarà vietato il transito per i veicoli in via Gramsci, per il tratto compreso tra via La Marina e l'intersezione con via Storelli.
Negli stessi giorni e fasce orarie sarà in vigore sia il divieto di fermata per tutti i veicoli in via Antonio Gramsci dall'intersezione con via De Leone fino al civico numero 26 di via Gramsci, sia l'inversione temporanea del senso di marcia in via Storelli dalla rampa di discesa da via Giovanni Bovio fino all'intersezione con via Gramsci: i mezzi che scendono da via Giovanni Bovio dovranno perciò proseguire dritto e non potranno girare a destra.

«Rivolgiamo un appello a tutti e in modo particolare agli anziani, tra i più esposti al rischio contagio in questa emergenza: recatevi all'ufficio postale solo se strettamente necessario e, nel caso delle pensioni, annotare e rispettate il vostro giorno evitando lo stazionamento davanti agli uffici postali e stando attenti a mantenere un metro di distanza» ha affermato il sindaco Angelantonio Angarano.
  • Angelantonio Angarano
  • Protezione Civile
  • Poste Italiane
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

490 contenuti
Altri contenuti a tema
«Sono positivo al Coronavirus». Giovane biscegliese comunica la notizia sui social «Sono positivo al Coronavirus». Giovane biscegliese comunica la notizia sui social L'operatore sanitario, asintomatico, ha lanciato un monito: «Restate a casa, non uscite se non per motivi indispensabili».
Cannillo e Pomarico ospiti in diretta sul network Viva giovedì Cannillo e Pomarico ospiti in diretta sul network Viva giovedì Approfondimento sulla ripartenza dopo il Coronavirus: orizzonti, progetti, speranze
Coronavirus e controlli, aumentano le sanzioni e le denunce nella Bat Coronavirus e controlli, aumentano le sanzioni e le denunce nella Bat Quasi 40mila persone fermate e oltre 5mila esercizi commerciali soggetti a verifiche dall'inizio dell'emergenza
Coronavirus, la regione Puglia dispone 450milioni di euro per le imprese e le partite Iva Coronavirus, la regione Puglia dispone 450milioni di euro per le imprese e le partite Iva Il presidente Michele Emiliano: «Stiamo agendo in modo rapido ed efficace»
Consiglio comunale in diretta su BisceglieViva Consiglio comunale in diretta su BisceglieViva Giovedì 9 aprile, a partire dalle ore 15:30, sulla nostra pagina facebook e su questo sito
Coronavirus, 2634 casi positivi in Puglia Coronavirus, 2634 casi positivi in Puglia 35 contagiati nella Bat
Coronavirus, sette ricoveri in ospedale a Bisceglie Coronavirus, sette ricoveri in ospedale a Bisceglie Si tratta di ospiti della struttura "Villa Bilanzuoli" di Minervino Murge risultati positivi
Coronavirus, Galantino: «Lavoratori dimenticati anche in questa emergenza» Coronavirus, Galantino: «Lavoratori dimenticati anche in questa emergenza» Il deputato biscegliese di Fratelli d'Italia: «Il governo si ravveda»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.