Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Coronavirus e controlli, un'altra raffica di multe nella Bat

116 sanzioni per il mancato rispetto delle misure governative

126 denunce totali anche nella giornata di mercoledì 1 aprile a fronte dei controlli effettuati sul territorio dei dieci comuni della Bat a cura delle forze dell'ordine e della Polizia Locale, sotto il coordinamento della Prefettura.

Le attività di verifiche hanno riguardato 1241 cittadini, 116 dei quali sono stati sanzionati ai sensi dell'articolo 4, comma 1, del Decreto Legge n° 19 del 2020, per il mancato rispetto delle misure governative di contenimento del Coronavirus; 9 persone, invece, sono state denunciate per aver violato gli articoli 495 e 496 del codice penale (falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali e false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali), mentre un soggetto è stato denunciato per altro reato.
Sempre nella giornata di mercoledì, inoltre, i controlli hanno riguardato altri 154 esercizi commerciali.

Complessivamente, dunque, dall'11 marzo scorso le persone controllate salgono a 31.576; le denunce per violazione dell'art. 650 del Codice Penale sono 1.705, mentre 59 quelle per violazione degli articoli 495 e 496 del codice penale; le persone sanzionate ai sensi dell'art. 4, comma 1, del Decreto Legge 19/2020, sono invece 487; a questi numeri si aggiungono 5 arresti e 46 denunce per altri reati.
Gli esercizi commerciali complessivamente controllati sono 4.393, con 50 titolari denunciati per violazione dell'art. 650 del Codice Penale e 21 titolari sanzionati amministrativamente.

La Prefettura richiama i cittadini della Bat alla massima responsabilità nell'osservare scrupolosamente le misure di contenimento previste e di limitare gli spostamenti personali soltanto ed esclusivamente per comprovate esigenze di lavoro, di salute e di urgente necessità.

La pianificazione delle attività di controllo è stata oggetto di approfondito esame nel corso della riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia svoltasi mercoledì mattina in Prefettura in videoconferenza, anche ai fini della valutazione dell'impiego, anche da parte dei Comandi delle Polizie Locali, dei droni nelle attività di controllo in corso di svolgimento.
  • Prefettura Bat
  • Prefetto Bat
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

973 contenuti
Altri contenuti a tema
Un solo nuovo caso positivo di Covid in tutta la Puglia Un solo nuovo caso positivo di Covid in tutta la Puglia Il numero dei decessi è purtroppo salito a 508
Via alla sperimentazione di "Immuni", app disponibile per il download Via alla sperimentazione di "Immuni", app disponibile per il download Lo strumento è scaricabile su base volontaria, senza alcun obbligo
Regione a colloquio con le agenzie di viaggio: obiettivo rilanciare il turismo in Puglia Regione a colloquio con le agenzie di viaggio: obiettivo rilanciare il turismo in Puglia Emiliano: «Le risorse non mancano e nemmeno la volontà di trovare un modo intelligente per aiutare concretamente questo settore»
Il Coronavirus rallenta ancora ma lascia oltre 500 vittime in Puglia Il Coronavirus rallenta ancora ma lascia oltre 500 vittime in Puglia Due decessi e quattro nuovi contagi sul territorio regionale nelle ultime ore. Nessun ulteriore caso nella Bat
Riattivato il pagamento delle strisce blu sulla litoranea di Bisceglie Riattivato il pagamento delle strisce blu sulla litoranea di Bisceglie Il servizio di sosta è ripartito lunedì 1 giugno
ItaliaViva Bat: «Il nostro impegno per le scuole paritarie» ItaliaViva Bat: «Il nostro impegno per le scuole paritarie» Baldini e Crudele: «Importante sottolineare e riconoscere il loro ruolo pubblico in questa fase»
Coronavirus, tre decessi nella Bat nelle ultime ore Coronavirus, tre decessi nella Bat nelle ultime ore Solo quattro i nuovi contagiati su tutto il territorio regionale
Universo Salute accoglie una 99enne guarita dal Coronavirus Universo Salute accoglie una 99enne guarita dal Coronavirus La donna, contrariamente a quanto diffuso da alcuni media, non era mai stata nella struttura biscegliese
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.