Da Gaza a Kiev, la strage degli innocenti
Da Gaza a Kiev, la strage degli innocenti
Cultura

La cultura della pace al centro dell'incontro con Andrea Iacomini e mons. Giovanni Ricchiuti - INTERVISTE

Al centro dell'incontro organizzato dal Rotary la strage di vittime civili nei conflitti in atto in tutto il mondo

Il Rotary Bisceglie ha promosso un incontro focalizzato sul tema della ricerca della pace in un mondo ancora dilaniato dai conflitti armati. La discussione, animata da Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia, e monsignor Giovanni Ricchiuti, presidente di Pax Christi, ha gettato luce su una triste realtà: i numerosi focolai di guerra ancora attivi in varie parti del globo.

Mentre i riflettori dell'opinione pubblica spesso si concentrano su luoghi come Gaza o l'Ucraina - i più vicini geograficamente e in linea temporale -, la situazione è altrettanto critica altrove, come in Congo e Sudan, dove conflitti prolungati continuano a causare sofferenze indicibili per i civili innocenti. In queste aree, il costo umano dei conflitti è altissimo, con un numero impressionante di vittime che pagano il prezzo più alto per la violenza e l'instabilità.

Durante l'incontro, Iacomini e monsignor Ricchiuti hanno posto l'accento sulla necessità di diffondere una cultura della pace come unica via praticabile per porre fine a questi orrori. Con la pace come obiettivo comune, si spera di gettare le basi per un mondo più stabile, giusto e pacifico per le generazioni future.

Il tema della pace è il filo conduttore dell'anno rotariano in corso, riflettendo l'impegno della comunità verso la promozione di un dialogo costruttivo e della risoluzione pacifica dei conflitti. In un'epoca segnata da divisioni e ostilità, è fondamentale che tutte le parti interessate si uniscano nel perseguire la via della pace, promuovendo la cooperazione, la comprensione e il rispetto reciproco.
Social Video7 minutiDa Gaza a Kiev: la strage degli innocentiCristina Scarasciullo
  • Rotary Club Bisceglie
  • Unicef Italia
Altri contenuti a tema
Il Rotary Bisceglie organizza l’incontro “Alimentarsi per nutrirsi" Il Rotary Bisceglie organizza l’incontro “Alimentarsi per nutrirsi" Il convegno si terrà sabato 18 maggio
Il Rotary premia gli studenti del concorso “Legalità e Cultura dell’Etica” Il Rotary premia gli studenti del concorso “Legalità e Cultura dell’Etica” La tematica dell’edizione 2024 concerne “Intelligenza artificiale, tra opportunità, rischi e possibili illegalità”
Andrea Iacomini a Bisceglie per parlare della strage degli innocenti Andrea Iacomini a Bisceglie per parlare della strage degli innocenti L'appuntamento lunedì 8 aprile alle 19.45 presso l'Hotel Salsello
Il Rotary Club presenta il Premio Professionalità 2024 Il Rotary Club presenta il Premio Professionalità 2024 L'evento si terrà giovedì 21 marzo 2024, alle ore 19:30, presso l'Hotel Salsello di Bisceglie
Circolo Unione e Rotary Club di Bisceglie presentano "La vie de la Pórte" Circolo Unione e Rotary Club di Bisceglie presentano "La vie de la Pórte" L'iniziativa si terrà venerdì 15 marzo alle ore 19:00, presso la sala congressi del Circolo Unione di Bisceglie
Rotary Bisceglie e Slow Food "Terre e Mare" aps: "Biodiversità is good" Rotary Bisceglie e Slow Food "Terre e Mare" aps: "Biodiversità is good" L'incontro culturale si terrà giovedì 29 febbraio 2024 alle ore 20:00, presso l'Hotel Salsello di Bisceglie
Presentato “Lo strano gioco del destino” di Angela Di Pilato - LE FOTO Presentato “Lo strano gioco del destino” di Angela Di Pilato - LE FOTO La presentazione del romanzo si è tenuta presso l’Hotel Salsello di Bisceglie, giovedì 25 gennaio
Il Rotary Club presenta il romanzo "Lo strano gioco del destino" Il Rotary Club presenta il romanzo "Lo strano gioco del destino" Il romanzo di Angela Francesca Di Pilato sarà presentato giovedì 25 gennaio, presso l'Hotel Salsello, alle ore 20:30
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.