Enrico Letta. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Enrico Letta. Foto Luca Ferrante
Attualità

DigithON, Letta fa da "pompiere" sui problemi nel Governo ed evita le questioni territoriali

Il segretario del Partito Democratico ospite d'apertura della rassegna in piazza Castello

Di nuovo in presenza, finalmente. Il via a DigithON 2022, dal palco di piazza Castello, lo ha dato Francesco Boccia anche se la maratona digitale vera e propria, negli spazi dedicati alle Vecchie Segherie Mastrototaro, è partita nella mattinata di venerdì 8 luglio. I talk con i protagonisti della politica, dell'economia, della società e della comunicazione rappresentano un valore aggiunto per la rassegna di Bisceglie: l'ospite più atteso della prima serata, inevitabilmente, è stato il segretario del Partito Democratico Enrico Letta, un habitué che non ha mancato di rimarcare il suo particolare legame con la città e l'amicizia con Boccia e l'imprenditore Mauro Mastrototaro. Il numero uno dei dem ha glissato sulle intricate questioni territoriali evitando di commentare le dinamiche particolarmente vivaci interne al centrosinistra e successive al voto amministrativo. Una certezza è l'affidamento a Vito De Filippo, ex presidente della Regione Basilicata, della gestione commissariale del partito nella Bat.

Le attenzioni di Letta, oltre che sui temi digitali rilanciati dalla kermesse biscegliese, sono rivolte alla risoluzione delle inquietudini nella compagine governativa: «Questioni come l'utilizzo dei fondi del Pnrr, la transizione ecologica e la transizione ambientale hanno necessità di un esecutivo stabile e solida: il nostro compito è portare a termine queste missioni» ha commentato. Il dialogo con la giornalista Barbara Carfagna ha toccato il tema "caldo" del rapporto tra politica e metaverso, sul quale anche Boccia ha lanciato un monito: «Dobbiamo cercare di anticipare le trasformazioni, evitando gli errori commessi con le criptovalute, perché la società digitale è il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti». Parole condivise dal leader del Pd, che non si è sbilanciato sul significato dell'incontro tra Luigi Di Maio e il Sindaco di Milano Beppe Sala. Venerdì, nel primo pomeriggio, sarà la volta di Giuseppe Conte, leader del Movimento 5 Stelle, che ha anticipato il suo passaggio a Bisceglie anche per evitare il maltempo previsto in giornata: le nubi sul Governo Draghi, intanto, restano.

Digithon 2022 - Francesco Boccia


DigithON 2022 - Enrico Letta


Enrico LettaEnrico LettaEnrico LettaEnrico LettaEnrico LettaEnrico LettaEnrico LettaDigithONDigithON 2022 a BisceglieDigithON 2022 a BisceglieDigithON 2022 a BisceglieDigithON 2022 a BisceglieDigithON 2022 a BisceglieDigithON 2022 a Bisceglie
  • Francesco Boccia
  • DigithON
  • Piazza Castello
  • Enrico Letta
  • largo Castello
Altri contenuti a tema
I 40 parlamentari eletti in Puglia I 40 parlamentari eletti in Puglia Nomi eccellenti nell'elenco, da Salvini a Carfagna passando per Fitto e Boccia
Speciale elezioni, il voto a Bisceglie Speciale elezioni, il voto a Bisceglie Gli aggiornamenti in tempo reale
Elezioni, Boccia: «Italiani al bivio tra Pd e Salvini-Meloni» Elezioni, Boccia: «Italiani al bivio tra Pd e Salvini-Meloni» «In Puglia la destra è piena di catapultati, credo che i cittadini faranno la scelta più saggia»
Boccia: «Bloccare le bollette come fatto con i mutui durante la pandemia» Boccia: «Bloccare le bollette come fatto con i mutui durante la pandemia» La proposta dell'esponente biscegliese del Pd
Libri nel Borgo Antico, successone per la chiusura della rassegna Libri nel Borgo Antico, successone per la chiusura della rassegna In archivio una delle edizioni col maggior numero di pubblico di sempre
Francesca Michielin incanta Libri nel Borgo Antico: i video della splendida esibizione Francesca Michielin incanta Libri nel Borgo Antico: i video della splendida esibizione La cantante ha omaggiato il pubblico di largo Castello con un mash up di tre suoi famosi brani
Conclusa la terza serata di Libri nel Borgo Antico Conclusa la terza serata di Libri nel Borgo Antico Applausi per Francesca Michielin, Marcello Veneziani e Luca Bianchini
Libri nel Borgo Antico, grande successo per la seconda serata Libri nel Borgo Antico, grande successo per la seconda serata Protagonisti Edith Bruck, Vittorio Sgarbi, Simonetta Agnello Hornby e Federico Palmaroli
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.