La Tenenza dei Carabinieri
La Tenenza dei Carabinieri
Cronaca

Donna e figli minori salvi grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri

Continue minacce di morte da parte dell’ex compagno, il quale non si rassegnava alla fine della relazione

Tempestivo è stato l'intervento da parte dei militari della Tenenza dei Carabinieri di Bisceglie, agli ordini del Tenente Alessandro Rundo, che a seguito della denuncia sporta da una donna presso gli uffici della caserma nei confronti del suo ex compagno, la collocavano presso una struttura protetta.

L'uomo non si rassegnava alla fine della relazione ed ha minacciato più volte la donna che se non fosse tornata con lui "l'avrebbe fatta saltare in aria".

Cosi è stata la prima volta quando lui ha fatto esplodere con materiale infiammabile l'androne del palazzo dove la donna abitava insieme ai figli minori e all'anziano padre, dove quest'ultimo rimaneva vittima dell'accaduto poiché aveva inalato fumi tossici.

In una seconda occasione l'uomo lanciava un ordigno esplosivo davanti al portone dell'abitazione della donna provocando allarme e paura a tutti i residenti.

Per fortuna però i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, in collaborazione con i servizi sociali e il centro antiviolenza, avevano collocato preventivamente la stessa con i figli minori e l'anziano padre, presso una struttura protetta.

A seguito delle indagini svolte nell'immediatezza, i Carabinieri intervenuti sul posto su disposizione del Magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, si recavano presso l'abitazione dell'uomo sita nel barese e lo arrestavano quasi in flagranza di reato. I reati a lui contestati sono atti persecutori nei confronti della donna, danneggiamento a seguito incendio e tentato omicidio nei confronti del padre. Attualmente l'uomo è detenuto presso la casa circondariale di Trani in attesa di giudizio.

Va precisato che la posizione della persona arrestata è al vaglio dell'Autorità Giudiziaria e che lo stesso non potrà essere considerato colpevole sino all'eventuale pronunzia di una sentenza di una condanna.
  • femminicidio
  • violenza
  • Tenenza Carabinieri Bisceglie
  • violenza contro la donna
  • Arma Carabinieri
  • Alessandro Rundo
Altri contenuti a tema
Tentata estorsione pluriaggravata: arrestato dai Carabinieri di Bisceglie Tentata estorsione pluriaggravata: arrestato dai Carabinieri di Bisceglie I militari del Comando Provinciale hanno arrestato un uomo di origini andriesi presumibilmente autore di tentata estorsione pluriaggravata
Cerimonia di commemorazione dedicata al maresciallo dei carabinieri Carlo De Trizio Cerimonia di commemorazione dedicata al maresciallo dei carabinieri Carlo De Trizio Il rito si è tenuto nella mattinata di sabato 27 aprile
Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Rapporti di collaborazione tra Arma ed Asl Bt, una maggiore vicinanza da parte dei militari agli operatori sanitari
Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Il Sindaco: «Non posso che esprimere a nome dell'Amministrazione e della Comunità, il sentito plauso e ringraziamento»
Furti di cavi elettrici e disagi su pubblica illuminazione, indagini in corso Furti di cavi elettrici e disagi su pubblica illuminazione, indagini in corso Diversi episodi si sono verificati negli ultimi giorni, tre furti sventati dai Carabinieri
Giurano 67 Vicebrigadieri dell'Arma dei Carabinieri: alcuni per la Bat Giurano 67 Vicebrigadieri dell'Arma dei Carabinieri: alcuni per la Bat La cerimonia si è svolta alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri Puglia, Generale di Brigata Ubaldo Del Monaco
Migliorano le condizioni dei ragazzi coinvolti nell'incidente di Santo Stefano Migliorano le condizioni dei ragazzi coinvolti nell'incidente di Santo Stefano Il ringraziamento di famigliari a quanti hanno operato con professionalità e umanità
Incidente nei pressi del Palazzetto dello sport: quattro feriti di cui due in codice rosso Incidente nei pressi del Palazzetto dello sport: quattro feriti di cui due in codice rosso E' accaduto sul ponte che sovrasta la strada statale 16 bis. Sul posto il 118 ed i Carabinieri della locale Tenenza
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.