Eco party box
Eco party box
Territorio

Ecofeste, riaperti i termini per le domande da parte dei comuni

Una decina di giorni di tempo per aderire all'avviso, per cui sono stati stanziati altri 250 mila euro

«La regione, ancora una volta, si è mostrata sensibile a incentivare azioni finalizzate alla riduzione della produzione di rifiuti e all'incremento della raccolta differenziata. E la promozione delle Ecofeste va proprio in questa direzione. Per questo abbiamo deciso di non lasciare indietro nessuno e di fare in modo che più comuni possibili possano avere accesso alle risorse».

Lo ha affermato l'assessore alla qualità dell'ambiente Gianni Stea commentando la pubblicazione sul bollettino ufficiale n° 71 della delibera di giunta n° 1077 del 18 giugno relativa alla riapertura dei termini dell'avviso rivolto ai comuni pugliesi per la presentazione delle domande di finanziamento per la promozione delle Ecofeste.

Lo stanziamento è di 250 mila euro e sono destinati a sostegno di quei comuni che organizzano le Ecofeste, ovvero fiere, sagre e manifestazioni gastronomiche in cui si promuovono buone pratiche di riduzione di rifiuti, l'uso di materiale usa e getta biodegradabile e compostabile, la raccolta differenziata.

«Sono ulteriori 250 mila euro previsti nella legge di bilancio per il 2019 che andranno a coprire parte delle istanze di quei comuni che pur presentando i requisiti previsti dall'avviso non sono stati finanziati per esaurimento delle risorse. Oltre a dare una nuova possibilità a quei comuni che, invece, non hanno potuto partecipare» ha spiegato Stea.

Le richieste - si legge nella delibera - dovranno improrogabilmente pervenire entro la mezzanotte del quindicesimo giorno a decorrere da quello successivo alla pubblicazione del provvedimento di giunta sul bollettino ufficiale della regione Puglia all'indirizzo mail avvisi.ecotassa@pec.rupar.puglia.it
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Tasso di positività ai test inferiore al 10% dall'inizio dell'emergenza in Puglia Tasso di positività ai test inferiore al 10% dall'inizio dell'emergenza in Puglia 401 nuovi casi nelle ultime ore
Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Salito a 3000 il numero di positivi al Covid deceduti dall'inizio dell'emergenza sul territorio regionale
D'Ambrosio contesta la riconferma di Nancy Dell'Olio D'Ambrosio contesta la riconferma di Nancy Dell'Olio Il deputato 5 Stelle: «Sarebbe stato il caso di sospendere momentaneamente l'incarico»
Conferma per Nancy Dell'Olio, sarà ancora ambasciatrice della Puglia nel mondo Conferma per Nancy Dell'Olio, sarà ancora ambasciatrice della Puglia nel mondo La biscegliese resterà a disposizione per la promozione turistica del territorio
115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza 115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza Ritmo di oltre mille nuovi contagi al giorno
1 Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Confermata la libera scelta per elementari e medie. Le superiori ritorneranno in classe al 50% dal 1 febbraio
Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Scende molto lentamente il numero delle persone ricoverate negli ospedali del territorio
Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia 1275 i casi nelle ultime 24 ore
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.