Peschereccio
Peschereccio
Economia e lavoro

Fermo pesca, stop alle attività delle marinerie a Bisceglie

Il blocco scatterà invece il 17 agosto tra San Benedetto e Termoli

Elezioni Regionali 2020
Venerdì 31 luglio è scattato il fermo pesca, ovvero il blocco delle attività della flotta, su quasi tutta la costiera adriatica, dal Friuli-Venezia Giulia al Veneto, dall'Emilia Romagna fino a parte delle Marche e della Puglia.

Le marinerie non potranno perciò operare nello specchio d'acqua tra Bari e Manfredonia (che comprende Bisceglie) fino al prossimo 20 agosto. Lo stop riguarderà anche il tratto tra Trieste e Ancona fino al 6 settembre mentre fra San Benedetto e Termoli (zona tradizionalmente caratterizzata dalla presenza di aziende biscegliesi) il fermo entrerà in vigore dal 17 agosto al 15 settembre.

I pescherecci, in aggiunta ai periodi fissati, effettuare ulteriori giorni di blocco (da 7 a 17) a seconda della zona di pesca e del tipo di risorsa pescata. L'impatto del fermo, secondo Coldiretti, sarà particolarmente pesante per il comparto, in un periodo reso ancora più critico dall'emergenza epidemiologica. Produzione invenduta, crollo dei prezzi e deprezzamento delle specie ittiche a maggior pregio non richieste dalla ristorazione, ancora alla prese con una difficile ripartenza, le concause della flessione.
  • pesca
  • fermo pesca
Altri contenuti a tema
Decreto rilancio, sbloccati i fondi per i pescatori Decreto rilancio, sbloccati i fondi per i pescatori Galizia: «Primo passo importante»
Pesca, Flai Cgil: «Servono aiuti per rilanciare un settore in difficoltà» Pesca, Flai Cgil: «Servono aiuti per rilanciare un settore in difficoltà» Riglietti: «Si convochi un tavolo specifico»
1 Coronavirus, gli addetti del comparto pesca: «Il governo non ci dimentichi» Coronavirus, gli addetti del comparto pesca: «Il governo non ci dimentichi» Chieste misure di sostegno e lo sblocco dei fondi del fermo 2017-2018
Pesca, Minuto: «Non c'è tempo da perdere, il governo faccia la sua parte» Pesca, Minuto: «Non c'è tempo da perdere, il governo faccia la sua parte» La senatrice di Forza Italia: «Il nostro paese ha il dovere di imporre il buon senso in Europa»
Minuto: «Il governo intervenga in difesa dei pescatori pugliesi» Minuto: «Il governo intervenga in difesa dei pescatori pugliesi» La senatrice di Forza Italia ha presentato un'interrogazione
Lo sciopero della marineria biscegliese prosegue a oltranza Lo sciopero della marineria biscegliese prosegue a oltranza Protesta contro le «normative europee stringenti» e il «disinteresse del governo»
Galantino: «Dalla parte dei pescatori». E presenta un'interrogazione al ministero Galantino: «Dalla parte dei pescatori». E presenta un'interrogazione al ministero Il parlamentare biscegliese del gruppo misto interviene sulla mobilitazione delle marinerie pugliesi
Fermo pesca prorogato all'8 settembre Fermo pesca prorogato all'8 settembre Stop al pesce fresco pugliese fino a inizio settembre, prorogato il fermo pesca
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.