Bisceglie, festa della cultura a Villa Consiglio
Bisceglie, festa della cultura a Villa Consiglio
Cultura

Festa della cultura, grande partecipazione alla prima serata

Mercoledì conferenza su Pompeo Sarnelli

La prima serata della festa della cultura di Villa Consiglio a Bisceglie ha riscosso un lusinghiero successo, certificato dalla notevole partecipazione di pubblico.

Parole, musica e poesia di straordinari artisti e talenti locali che si sono alternati nella suggestiva dimora hanno allietato i presenti nonostante il gran caldo. La rinascita culturale tanto auspicata da "La città possibile" è già cominciata. L'appuntamento organizzato magistralmente dai soci fondatori Antonia Barba, Mariagiulia Dell'Olio, Katiuscia Nazzarini e Giusy Zecchillo è stato caratterizzato da un notevole gradimento.

La manifestazione proseguirà mercoledì 28 luglio con in progremma una conferenza su Pompeo Sarnelli.

Stefania D'Addato, presidente de "La città possibile", ha rinnovato l'invito alla partecipazione alle iniziative incluse nel cartellone della festa della cultura.
  • Stefania D'Addato
  • La città possibile
  • Villa consiglio
Altri contenuti a tema
Festa della cultura, conclusa la seconda edizione. Foto Festa della cultura, conclusa la seconda edizione. Foto In archivio la manifestazione promossa da "La città possibile" a Villa Consiglio
Festa della cultura, la prima serata slitta al 2 agosto Festa della cultura, la prima serata slitta al 2 agosto Confermate le date di venerdì e domenica
Festa della cultura a Villa Consiglio, il via mercoledì. Il programma della prima serata Festa della cultura a Villa Consiglio, il via mercoledì. Il programma della prima serata Appuntamenti a partire dalle ore 20:30
Festa della cultura, a fine luglio la seconda edizione Festa della cultura, a fine luglio la seconda edizione "Le parole della sera" il titolo scelto dall'associazione "La città possibile"
"Ignoto militi, un eroe senza nome" "Ignoto militi, un eroe senza nome" Concerto mattutino a Villa Consiglio promosso da "La città possibile" e diretto dal maestro Benedetto Grillo
Pasolini. Perché celebrarlo oggi Pasolini. Perché celebrarlo oggi Sul dialetto e oltre
«Parliamo d'amore per combattere la violenza di genere» «Parliamo d'amore per combattere la violenza di genere» Incontro organizzato da "La città possibile" al teatro don Luigi Sturzo
"La città possibile" sottoscrive il manifesto della comunicazione non ostile "La città possibile" sottoscrive il manifesto della comunicazione non ostile D'Addato: «È indispensabile "maneggiare" le parole con cura»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.