Francesca Serafini. <span>Foto Stefano Iannuso</span>
Francesca Serafini. Foto Stefano Iannuso
Cultura

Francesca Serafini presenta il suo libro alle Vecchie Segherie Mastrototaro

Appuntamento organizzato in collaborazione col Circolo dei lettori

Nuova presentazione nel rinnovato spazio esterno delle Vecchie Segherie Mastrototaro. Francesca Serafini, accompagnata da Bianca Peloso, converserà sul suo nuovo libro, intitolato "Tre madri", mercoledì 30 giugno a partire dalle ore 19:30. L'evento è organizzato in collaborazione col Circolo dei lettori, nel rispetto delle norme anti-Covid e con ingresso libero fino a esaurimento posti.

La trama del romanzo

La commissaria Lisa Mancini a soli trentatré anni ha già alle spalle una carriera straordinaria. Tanti successi in Italia e all'estero di cui potrebbe vantarsi, ma che creano intorno a lei un'aura di mistero il giorno in cui decide di abbandonare l'incarico all'Interpol di Lione per dirigere il commissariato di Montezenta, un piccolo centro romagnolo con i pregi e i difetti della provincia italiana, e di tutte le province del mondo. Nessuno conosce il motivo del trasferimento di Lisa. Tutto quello che sappiamo sul suo conto è che, sbrigate le pratiche di routine, se ne sta tutto il giorno chiusa nel suo ufficio a giocare a Candy Crush sul cellulare. Finché non viene denunciata la scomparsa di River: un quindicenne di origine inglese che vive con la sua famiglia in un piccolo villaggio appena fuori dalle mura medievali di Montezenta.
Una comunità libertaria e anticonformista che trasforma in opere d'arte i materiali di scarto, e che attira per questo su di sé l'ostilità e i pregiudizi del resto della popolazione. River - uno studente modello, capace di farsi amare da tutti - è davvero una vittima oppure sta scappando da qualcosa di cui è lui stesso responsabile? Per riuscire a rispondere a questa domanda, Lisa dovrà combattere i demoni del suo passato, e trasformare la ricerca del ragazzo in un viaggio a perdifiato dentro sé stessa.

In un romanzo straripante di scelte coraggiose e parole raccolte con cura, di canzoni che si insinuano nei pensieri e film che lasciano folgorati, Lisa Mancini è un personaggio che parla di noi, delle nostre paure, dei nostri affetti più incandescenti.
  • Vecchie Segherie Mastrototaro
Altri contenuti a tema
Enrico Franceschini ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro Enrico Franceschini ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro Delitti a luci rosse, tradimenti e misteri italiani nel nuovo romanzo del corrispondente di "Repubblica" dall'estero
Serata di solidarietà per Ant e Uno tra noi promossa da "La Canigghie" Serata di solidarietà per Ant e Uno tra noi promossa da "La Canigghie" Nell'occasione sarà presentato un libro di poesie di Demetrio Rigante
Francesco Carofiglio ritorna alle Vecchie Segherie Mastrototaro Francesco Carofiglio ritorna alle Vecchie Segherie Mastrototaro Primo appuntamento di un mese di settembre ricco di eventi
Fabio Genovesi presenta il suo nuovo libro alle Vecchie Segherie Mastrototaro Fabio Genovesi presenta il suo nuovo libro alle Vecchie Segherie Mastrototaro Appuntamento fissato per mercoledì 25 agosto
"Melodie del mondo", Cinzia Tedesco ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro "Melodie del mondo", Cinzia Tedesco ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro Spettacolo dedicato alle più belle voci femminili internazionali
Nuovo appuntamento con Libridamare alle Vecchie Segherie Mastrototaro Nuovo appuntamento con Libridamare alle Vecchie Segherie Mastrototaro Ospite Noemi Ghetti, che dialogherà sul tema "Dante Alighieri tra filosofia e poesia d'amore"
Un reading collettivo per rendere omaggio a Dante Alighieri Un reading collettivo per rendere omaggio a Dante Alighieri Iniziativa del Circolo dei lettori alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Libridamare, Ilaria Guidantoni ospite del secondo appuntamento Libridamare, Ilaria Guidantoni ospite del secondo appuntamento Incontro in programma alle Vecchie Segherie Mastrototaro
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.