Franco Napoletano. <span>Foto Antonio Lopopolo</span>
Franco Napoletano. Foto Antonio Lopopolo
Politica

Franco Napoletano: «Che degrado in piazza Vittorio Emanuele II»

«Come se non bastasse, l'amministrazione ha consentito che s'imbrattassero i marciapiedi di vernice per delimitare gli spazi delle bancarelle»

Elezioni Regionali 2020
«Tra le innumerevoli opere pubbliche dell'amministrazione comunale che ho avuto l'onore di guidare, vi era il rifacimento dell'intera Piazza Vittorio Emanuele II (Palazzuolo e villa), il cosiddetto "salotto buono" di Bisceglie». Lo ha ricordato l'ex sindaco Franco Napoletano in una nota.

«L'inaugurazione avvenne il 20 luglio del 2001, alla presenza di circa 10.000 persone. Un vanto per la città. Perfino con i fiori nelle aiuole di ciascun albero, che ne ingentilivano ulteriormente l'aspetto complessivo. All'epoca, per preservarne l'integrità, non ho mai consentito, per esempio, che mezzi pesanti potessero salirci sopra e rovinarla» ha aggiunto.

«Successivamente, abbiamo assistito ad un progressivo degrado: mattonelle rotte, rimozione dei copri aiuole in ghisa, verde trascurato, alberi caduti perché non potati, torre dell'orologio senza manutenzione, monumento ai caduti lasciato al buio, panchine degradate, presenza di ratti e via di seguito» ha evidenziato l'ex primo cittadino.

«Come non bastasse, l'attuale amministrazione, in occasione delle feste patronali, ha consentito di imbrattare i marciapiedi con vernice rossa e blu, al fine di delimitare gli spazi per le bancarelle.
Per tacere dei mercati straordinari diventati ordinari e dei pesanti automezzi, cui si consente ancora di occupare la Villa, di fronte al "Calvario", per le immancabili giostrine» ha sottolineato l'esponente comunista.

«È facile pensare che quei segni di vernice rimarranno indelebili, a testimonianza dell'inettitudine di coloro che solo con un eufemismo si possono definire "amministratori". Sta di fatto che Piazza Vittorio Emanuele, per come è stata ridotta, dovrà essere rifatta dai futuri amministratori della città, che mi auguro possano essere più sensibili e capaci degli attuali» ha concluso Napoletano.
  • Franco Napoletano
  • Piazza Vittorio Emanuele II
Altri contenuti a tema
Napoletano: «Liquami nauseabondi in via Stoccolma» Napoletano: «Liquami nauseabondi in via Stoccolma» La denuncia dell'ex Sindaco
Angarano plaude all'operazione dei Carabinieri Angarano plaude all'operazione dei Carabinieri «Abbiamo quasi triplicato la videosorveglianza e continueremo a potenziarla»
3 Sette persone ai domiciliari per l'aggressione al 16enne tranese Sette persone ai domiciliari per l'aggressione al 16enne tranese Gli indagati sono accusati di minacce e lesioni aggravate in concorso con altri sette minorenni
Napoletano sbotta: «Angarano impedisce il consiglio comunale a Palazzo San Domenico» Napoletano sbotta: «Angarano impedisce il consiglio comunale a Palazzo San Domenico» L'attacco all'amministrazione: «Dovrebbero preoccuparsi del "virus" 165!». Non mancano frecciatine a Casella
Maglia 165, Napoletano: «Qualcuno dovrà rispondere della cementificazione della costa di Levante» Maglia 165, Napoletano: «Qualcuno dovrà rispondere della cementificazione della costa di Levante» «I proponenti della lottizzazione se ne andarono carichi di meraviglie dal mio ufficio quand'ero Sindaco»
Rissa tra minorenni: «Non chiamiamoli pugili» Rissa tra minorenni: «Non chiamiamoli pugili» La giusta puntualizzazione della Federazione pugilistica italiana
Carriera: «La violenza gratuita lascia sgomenti» Carriera: «La violenza gratuita lascia sgomenti» Il direttore Confcommercio Bari-Bat commenta la rissa in piazza Vittorio Emanuele II
Galantino: «Ragazzi senza punti di riferimento, troppa violenza» Galantino: «Ragazzi senza punti di riferimento, troppa violenza» Il parlamentare di Fratelli d'Italia cita l'episodio di Bisceglie nel dibattito in aula sul Decreto Legge scuola
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.