Francesca Galizia
Francesca Galizia
Politica

Galizia: «Occorre migliorare condizioni di salute e sicurezza sul lavoro»

La parlamentare: «L'ordinanza di Emiliano sull'attività agricola andava emessa da tempo e va lanciata in altre regioni»

«I recenti episodi devono portare a un importante momento di riflessione sulle lacune da colmare in materia di salute e sicurezza sul lavoro» è intervenuta in una nota la deputata del Movimento 5 Stelle Francesca Galizia, riferendosi anche ai due decessi registrati in Puglia. «Le aziende a volte tendono a trascurare la sicurezza dei propri lavoratori in favore di una percezione di maggiore resa produttiva. Rispettare le normative e allo stesso tempo ottimizzare la produttività sono due concetti che possono e devono essere entrambi prioritari per un'impresa» ha affermato.

«Da tempo l'erosione dei diritti ha reso i lavoratori molto più vulnerabili, soprattutto sul piano della sicurezza, troppo spesso vista come una spesa, con morti e infortuni che continuano ad aumentare di giorno in giorno. Il comparto agricolo figura come ambito nel quale si registra una percentuale sempre molto sostenuta di infortuni e decessi, anche a causa di fattori climatici e ambientali. A tale riguardo l'ordinanza anti-caldo del presidente Emiliano (click per saperne di più) andava fatta da tempo, dato che la nostra Regione è spesso caratterizzata da estati particolarmente torride che rendono alcune attività lavorative svolte all'aperto molto rischiose, e va lanciata anche in altre regioni italiane» ha aggiunto, commentando il provvedimento emesso dal governatore nei giorni scorsi.

«È necessario avviare attività finalizzate alla costruzione di una rete di competenze e conoscenze diffusa, per poter potenziare e migliorare le condizioni di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Nel quadro degli interventi da mettere in campo, è importante valorizzare il ruolo della conoscenza e della prevenzione, educando e sensibilizzando tutti gli attori coinvolti sugli aspetti del lavoro sicuro e sul ruolo fondamentale della collaborazione tra tutte le parti coinvolte, per rendere efficaci le disposizioni normative in materia» ha concluso la pentastellata.
  • Lavoro
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • agricoltura
  • Francesca Galizia
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Attualmente contagiati e ricoverati in crescita
Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Sale ancora il dato dei ricoverati
Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Superati i 40 mila attualmente positivi nelle ultime ore
Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Tasso superiore al 30%: dati preoccupanti
Covid in Puglia, attualmente positivi sopra quota 35 mila Covid in Puglia, attualmente positivi sopra quota 35 mila Registrati 3 decessi nelle ultime ore
Caldo da bollino rosso in Puglia: l'allerta del ministero Caldo da bollino rosso in Puglia: l'allerta del ministero Le regole di comportamento diffuse dalla Protezione Civile
Puglia, in arrivo un'ondata di caldo record: le ultime Puglia, in arrivo un'ondata di caldo record: le ultime A inizio settimana le temperature potrebbero superare anche i 40 gradi
Covid in Puglia, oltre 8600 decessi dall'inizio dell'emergenza Covid in Puglia, oltre 8600 decessi dall'inizio dell'emergenza Prosegue l'aumento degli attualmente positivi e dei ricoverati
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.