Gianfranco Mansi
Gianfranco Mansi
Attualità

Gioco d'azzardo: prevenzione e informazione alle Vecchie Segherie

L’obiettivo è creare un percorso diagnostico terapeutico assistenziale di contrasto al gioco d’azzardo

Giovedì 30 novembre, presso le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, è in programma un seminario - utile anche come corso di formazione con crediti ECM rivolto a psicologi, medici, infermieri, educatori professionali e tecnici della riabilitazione psichiatrica - incentrato sulle strategie di prevenzione, informazione e sensibilizzazione relativamente al Disturbo da gioco d'azzardo (DGA). Responsabile scientifico dei lavori è il Direttore delle Dipendenze Patologiche Asl Bt Gianfranco Mansi.

Interverranno, per i saluti istituzionali, la Direttrice Generale Asl Bt Tiziana Dimatteo, il Direttore Sanitario Asl Bt Alessandro Scelzi, il Prefetto Rosanna Riflesso, il Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Asl Bt Giuseppe Barrasso, il presidente dell'Ordine dei Medici Chirurghi BAT Dino Delvecchio e per l'Ufficio scolastico regionale Giuseppina Lotito. A seguire relazioneranno, tra gli altri, Margherita Taddeo, referente regionale del progetto GAP e dirigente responsabile UOSVD Formazione Asl Taranto, Vincenza Ariano, direttore DDP Asl Taranto, don Geremia Acri di Migrantes e Renato De Scisciolo, vicepresidente nazionale della Federazione antiracket italiana.

Il convegno analizzerà la situazione attuale di un fenomeno, quale quello della ludopatia, oggi denominato DGA (Disturbo da gioco d'azzardo), in preoccupante crescita soprattutto tra la popolazione giovanile. Si discuterà, quindi, di come promuovere una nuova cultura sul gioco d'azzardo che dia la reale cognizione delle probabilità di vincita e dei rischi conseguenti, e di come facilitare l'accessibilità ai servizi, favorendo l'anonimato e la privacy, oltre che comprendere quando intervenire precocemente sul giocatore e sulla famiglia per contenere i danni sanitari e socio-economici. L'obiettivo è far rete e creare un percorso diagnostico terapeutico assistenziale confacente ai contenuti del progetto nazionale e regionale di contrasto al gioco d'azzardo.

«Il fenomeno si sta evolvendo in maniera esponenziale e soprattutto perché - spiega Gianfranco Mansi - a seguito dell'emergenza pandemica, i giocatori sono stati "costretti" nel corso del 2020 e 2021 a virare verso il gioco on line rispetto al gioco fisico, incrementando le scommesse virtuali ed i giochi a base ippica. Nel periodo covid e post covid il numero dei conti di gioco aperti da uomini e da donne è aumentato rispettivamente del 30% e del 36% rispetto al 2019. Questo incontro, quindi, è volto ad incentivare la prevenzione e il contrasto del rischio da dipendenza da gioco d'azzardo».
  • Vecchie Segherie Mastrototaro
  • sala convegni Vecchie Segherie Mastrototaro
Altri contenuti a tema
Valerio Millefoglie e il rapper biscegliese Bruno Bug: domenica 3 marzo alle Segherie Valerio Millefoglie e il rapper biscegliese Bruno Bug: domenica 3 marzo alle Segherie A inaugurare il calendario di marzo delle Vecchie Segherie un evento domenicale in compagnia di buone letture e musica
Mercoledì 28 febbraio nuova presentazione per "Le parole di Gramigna" di Liliana Salerno Mercoledì 28 febbraio nuova presentazione per "Le parole di Gramigna" di Liliana Salerno L'evento si svolgerà a partire dalle 18.30 alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Alle Vecchie Segherie Mastrototaro Federica Manzon con "Alma" Alle Vecchie Segherie Mastrototaro Federica Manzon con "Alma" L'incontro letterario si terrà questa sera 8 febbraio 2024 alle 19:00
Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro con "L'Amore Necessario" Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro con "L'Amore Necessario" Amore e filosofia gli argomenti toccati dallo scrittore nella serata di venerdì 2 febbraio
Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Alle 18.30 la presentazione de “L’amore necessario”
Alle Vecchie Segherie di Bisceglie torna Donatella Di Pietrantonio con il suo nuovo libro Alle Vecchie Segherie di Bisceglie torna Donatella Di Pietrantonio con il suo nuovo libro Appuntamento mercoledì 31 gennaio alle 19
Un educatore ad Auschwitz: alle Vecchie Segherie Mastrototaro racconto tra speranza ed evidenza della morte Un educatore ad Auschwitz: alle Vecchie Segherie Mastrototaro racconto tra speranza ed evidenza della morte La presentazione del nuovo libro di Carlo Scovino, moderata da Luciano Lopopolo e Roberto Tarantino, presidente onorario di ANPI Bat, era patrocinata da Anpi e Amnesty International
Le “Comunità energetiche” al centro dell’incontro con Giuseppe Milano alle Vecchie Segherie Mastrototaro Le “Comunità energetiche” al centro dell’incontro con Giuseppe Milano alle Vecchie Segherie Mastrototaro Domani alle 19.30 l'appuntamento aperto al pubblico a Bisceglie 
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.