Bambini
Bambini
Territorio

«Il 37% dei bambini pugliesi è obeso o in sovrappeso»

L'allarme lanciato da Coldiretti: «Mense bocciate da un genitore su 4»

«In Puglia il 37% dei bambini è obeso o in sovrappeso, l'11,1% mangia frutta meno di una volta a settimana o mai e solo il 39,8% dei ragazzi consuma una merenda adeguata di metà mattina, con un impatto potenzialmente devastante sulla salute delle giovani generazioni» è quanto sottolineato dalla Coldiretti sulla base di un'indagine condotta da "Okkio alla salute", che ha evidenziato come tra i bambini «il 4,8% risulta in condizioni di obesità grave, il 10,3% risulta obeso, il 21,6% in sovrappeso, il 61,2% normopeso e il 2,1% sottopeso, col 36,7% dei bambini che presenta un eccesso ponderale».

«Per aiutare tutto il sistema scolastico e le famiglie ad alimentare al meglio le giovani generazioni e l'intero nucleo familiare, da anni il Progetto di educazione alla Campagna amica ha agevolato l'incontro tra i bambini e i prodotti agricoli "fatti" dagli agricoltori - ha spiegato l'associazione del territorio -, che riparte anche nell'anno scolastico 2022-2023. In Puglia negli ultimi 10 anni sono stati coinvolti nel progetto delle masserie didattiche 200mila bambini e 480 scuole, di cui il 70% nella fascia d'età compresa fra i 4 e gli 11 anni, dalla scuola materna alla primaria e il 30% studenti più grandi medie e superiori».

La leader regionale di Coldiretti donne impresa Maddalena Rignanese Rinaldi ha poi commentato: «Con l'Ufficio scolastico della Puglia, sensibile ai temi della sana e corretta alimentazione, da anni è stato avviato un percorso formativo che consente l'integrazione tra le lezioni di educazione alimentare in classe con attività esperienziali complementari come le visite nelle fattorie didattiche, nei mercati di Campagna amica e negli orti urbani».
  • coldiretti puglia
  • Coldiretti
  • Bambini
Altri contenuti a tema
Crisi, Coldiretti chiede carburante agricolo agevolato con procedure semplificate Crisi, Coldiretti chiede carburante agricolo agevolato con procedure semplificate «Occorre concedere un anticipo del 50% della quantità ricevuta nel 2022»
Influenza, superato il picco in Puglia Influenza, superato il picco in Puglia I consigli di Coldiretti per combattere i malanni stagionali anche a tavola
Temperature anomale, triplicato il numero dei cormorani Temperature anomale, triplicato il numero dei cormorani L'analisi di Coldiretti sugli effetti della presenza massiccia degli uccelli che mettono a repentaglio la conservazione della fauna ittica
Sos nelle stalle, prezzo del foraggio schizzato: 27 euro a quintale Sos nelle stalle, prezzo del foraggio schizzato: 27 euro a quintale La siccità ha fatto crollare la produzione del mangime per gli animali di oltre il 40%
Nulla osta della Regione al riconoscimento Igp per la cicoria puntarella di Molfetta Nulla osta della Regione al riconoscimento Igp per la cicoria puntarella di Molfetta La coltivazione dell'ortaggio avviene anche nell'agro biscegliese
Coldiretti plaude al riconoscimento dello stato di calamità naturale in Puglia Coldiretti plaude al riconoscimento dello stato di calamità naturale in Puglia Nonostante sia la regione meno piovosa d'Italia si registra una dispersione di addirittura l'89% dell'acqua piovana
Ponte dell'Epifania, i pugliesi scelgono anche l'agriturismo Ponte dell'Epifania, i pugliesi scelgono anche l'agriturismo Oltre 5.000 ospiti nelle strutture rimaste aperte
Nei campi bisogna vendere 7 kg di carciofi per comprare un caffè Nei campi bisogna vendere 7 kg di carciofi per comprare un caffè I dati di Coldiretti: vola anche il prezzo dell'insalata
© 2001-2023 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.