Scuola
Scuola
Associazioni

Il Club UNESCO Bisceglie celebra la giornata mondiale della lingua madre

Presso il 2° Circolo Didattico “ Caputi” di Bisceglie: le nostre radici e la cultura testimonianza viva della nostra storia

Il Club per l'UNESCO di Bisceglie celebrerà la Giornata internazionale della lingua madre (international mother language day), che ricorre il 21 febbraio, con l'obiettivo di promuovere la diversità linguistica e culturale e il multilinguismo. Previsto un evento al secondo circolo didattico "Caputi" di Bisceglie.

L'incontro con gli alunni delle quinte classi, dal titolo " Améce e chembòre parlémece chiòre" si avvarrà della presenza del professor Nicola Gallo, docente e vicepresidente dell'associazione "La Canigghie", che si occupa della difesa della lingua dialettale biscegliese.

La ricorrenza dell'evento è stata istituita nel 1999 e celebrata a partire dall'anno seguente, ma solo nel 2007 è stata riconosciuta dall'Assemblea Generale dell'ONU, contemporaneamente alla proclamazione del 2008 come anno internazionale dei linguaggi.

La data del 21 febbraio vuole ricordare la sollevazione avvenuta nel 1952, nell'allora Pakistan orientale, in difesa del bangla, madre lingua di quella parte del paese, futuro Bangladesh. Durante la protesta restarono uccisi diversi studenti dell'Università di Dacca, così che, in occasione della XXIX Conferenza Generale dell'UNESCO nel 1999, su proposta del Bangladesh e con il sostegno degli altri ventotto paesi partecipanti, il 21 febbraio fu proclamata "Giornata Internazionale della Lingua madre".

La diversità linguistica e la diversità dei dialetti sono il nostro patrimonio comune; la scomparsa di una lingua costituisce un impoverimento per l'intera umanità, un passo indietro nella difesa del diritto di ciascuno ad essere ascoltato, ad apprendere e a comunicare. Ogni lingua è portatrice di un patrimonio culturale che accresce la nostra diversità.

L'incontro sarà introdotto da Pina Catino, presidente del Club per l'UNESCO di Bisceglie, con Agata Angelico, insegnante referente del progetto UNESCO al secondo circolo didattico "Caputi" ; le conclusioni saranno affidate al dirigente scolastico professor Giuseppe Tedeschi.

L'incontro gode del patrocinio morale del comune di Bisceglie e del presidente del consiglio regionale della Puglia.
  • Club Unesco Bisceglie
  • Pina Catino
  • Unesco
Altri contenuti a tema
Celebrato l'anno internazionale della tavola periodica degli elementi Celebrato l'anno internazionale della tavola periodica degli elementi Convegno all'istituto "Giacinto Dell'Olio"
Il Club UNESCO di Bisceglie celebra l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Il Club UNESCO di Bisceglie celebra l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Primo appuntamento all'auditorium dell'istituto "Giacinto Dell'Olio"
Premio Parthenope Art 2019 alla biscegliese Pina Catino Premio Parthenope Art 2019 alla biscegliese Pina Catino Il prestigioso riconoscimento le sarà conferito sabato 2 marzo a Napoli
Il Club per l'UNESCO di Bisceglie celebra la Giornata mondiale della radio Il Club per l'UNESCO di Bisceglie celebra la Giornata mondiale della radio Intervento nel corso della trasmissione "Cosa succede in città" venerdì nel tardo pomeriggio
"Voci nell'oblio della memoria" per non dimenticare i Martiri della Divisione Acqui "Voci nell'oblio della memoria" per non dimenticare i Martiri della Divisione Acqui L’eroismo dei soldati che mantennero il senso dell’onore e l’amore per la loro Patria
Prestigioso riconoscimento per Pina Catino dall'Accademia "Italia in arte nel mondo" Prestigioso riconoscimento per Pina Catino dall'Accademia "Italia in arte nel mondo" Il premio internazionale per l’alto riconoscimento per i Diritti Umani e l’impegno sociale
Artisti biscegliesi a Napoli nel Concerto per i diritti umani Artisti biscegliesi a Napoli nel Concerto per i diritti umani L’evento si terrà in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo
Un convegno targato Club UNESCO Bisceglie e Napoli su Carafa e don Tonino Bello Un convegno targato Club UNESCO Bisceglie e Napoli su Carafa e don Tonino Bello L’appuntamento rientra nella Rassegna Autunno in Cappella 2018
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.