Mercato
Mercato
Attualità

Il comune accoglie la richiesta di Mercatincittà per cinque mercati straordinari e due fiere promozionali

Il calendario degli appuntamenti definito dall'atto monocratico del sindaco Angarano

Cinque mercati straordinari e due fiere. Questo, in sintesi, quanto stabilito dal sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano con l'atto monocratico n° 13, apparso sull'albo pretorio del comune nel primo pomeriggio di giovedì 11 aprile, che risponde alle istanze mosse dal Consorzio Mercatincittà, presieduto da Antonio Abascià, richiamando anche la delibera di giunta n° 103 di mercoledì 10 aprile.

La novità consiste nello svolgimento di due appuntamenti promozionali in piazza Vittorio Emanuele II: la fiera del mare di domenica 18 agosto e la fiera della scuola, in calendario domenica 8 settembre, in orari pomeridiani e serali.

Le conferme riguardano i mercati straordinari, per cui sono state definite, al momento, cinque date: domenica 14 aprile, domenica 5 maggio e domenica 9 giugno dalle 7:00 alle 13:00; domenica 7 e domenica 22 luglio dalle 17:00 alle 22:00. L'organizzazione e la gestione dei 70 posteggi previsti sarà oggetto di una specifica convenzione non onerosa fra comune (tramite la ripartizione servizi e patrimonio) e Consorzio Mercatincittà. L'attività mercatale sarà comunque riservata ai titolari di autorizzazione per il commercio su aree pubbliche ex leggere regionale n° 24/2015 per la vendita dei prodotti del settore non alimentare.

La delibera di giunta n° 103 ha approvato (con la sola eccezione dell'assessore Gianni Naglieri, assente) anche altri due mercati straordinari senza riassegnazione dei posteggi - con ogni probabilità accogliendo parte della proposta di Unimpresa Bat - che dovrebbero svolgersi (il condizionale è d'obbligo dato che non è specificato) in zona Seminario il 24 novembre e il 29 dicembre prossimi, in orari mattutini.

© riproduzione riservata
  • Angelantonio Angarano
  • mercato straordinario
  • Consorzio Mercatincittà
Altri contenuti a tema
Capurso: «Angarano come Salvini: usa i bambini per fare propaganda» Capurso: «Angarano come Salvini: usa i bambini per fare propaganda» Duro attacco del consigliere comunista al sindaco: «Per riavere una pavimentazione decente dobbiamo tutti preparare delle lettere con un disegnino?»
Allerta meteo gialla sul territorio biscegliese Allerta meteo gialla sul territorio biscegliese Il sindaco Angarano: «Monitoriamo la situazione attraverso il centro operativo comunale»
Un sottilissimo confine Un sottilissimo confine Il blog di Vito Troilo
Spina: «Angarano, le chiedi tu o le chiediamo noi le dimissioni di Roberta Rigante?» Spina: «Angarano, le chiedi tu o le chiediamo noi le dimissioni di Roberta Rigante?» L'ex primo cittadino: «Attendo le scuse da parte di chi ha offeso e additato di illegalità le graduatorie della mia amministrazione»
Angarano sullo striscione di contestazione alla giunta: «Strumentalizzazione fuori luogo» Angarano sullo striscione di contestazione alla giunta: «Strumentalizzazione fuori luogo» Il sindaco: «Chi critica con ingratitudine quest'amministrazione dovrebbe ricordare cosa succede in altre città»
Un albero per ogni alloggiamento di via Monte San Michele Un albero per ogni alloggiamento di via Monte San Michele Il desiderio degli alunni del primo circolo sarà esaudito mercoledì
Raccolta fondi per il recupero di un argano in legno Raccolta fondi per il recupero di un argano in legno Iniziativa promossa dall'associazione Iologico col supporto dell'amministrazione comunale
Marco Di Leo: «Bando Mise, un'opportunità da non perdere per Bisceglie» Marco Di Leo: «Bando Mise, un'opportunità da non perdere per Bisceglie» «L'amministrazione Angarano è a conoscenza di questi interventi?»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.