finanza
finanza
Cronaca

Inchiesta sull'area mercatale di Molfetta, coinvolta l'azienda che ha eseguito i lavori in via La Marina

Il legale rappresentante è uno degli 11 indagati dalla Procura di Trani

I contorni della vicenda - è doveroso rimarcarlo - non sono definiti e sarebbe ingeneroso spingersi oltre nelle interpretazioni. I dati di fatto, però, costituiscono notizia e il ruolo dell'informazione è dare le notizie correttamente e compiutamente.

L'inchiesta condotta dalla Procura di Trani in merito all'affidamento di alcuni lavori pubblici a Molfetta, in particolare quelli relativi all'area mercatale, ha portato all'emissione di 11 avvisi di garanzia (ulteriori dettagli su MolfettaViva). I reati contestati a vario titolo spaziano dalla frode in pubbliche forniture alla turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e al falso. Il cantiere del nuovo mercato di viale Monsignor Bello è stato sottoposto a sequestro probatorio.

L'elenco degli indagati comprende, oltre all'attuale Sindaco di Molfetta Tommaso Minervini, altri esponenti politici, dirigenti ed ex funzionari del Comune molfettese e cinque imprenditori del territorio, fra cui Andrea Leone, rappresentante legale e amministratore unico dell'impresa Gecos srl, con sede in Andria. Il coinvolgimento di Leone nell'indagine di Molfetta è inerente l'affidamento, in subappalto, di alcuni lavori di pavimentazione del mercato. I fatti contestati risalirebbero al periodo agosto 2020-giugno 2021.

La Gecos srl è attiva da alcuni mesi a Bisceglie nell'esecuzione degli interventi di riqualificazione e realizzazione di sistemi per la gestione delle acque pluviali in via La Marina. Il cantiere è stato aperto nel novembre 2021 e i lavori sono praticamente terminati in questi giorni.
  • Comune di Bisceglie
  • Molfetta
  • via la Marina
Altri contenuti a tema
Il Comune di Bisceglie acquisisce il Monastero San Luigi, diventerà urban center per giovani Il Comune di Bisceglie acquisisce il Monastero San Luigi, diventerà urban center per giovani Il Sindaco Angarano «Uno degli edifici storici e culturali più belli e prestigiosi della nostra Città, rafforziamo la creazione di un polo culturale che renda vivo e pulsante il nostro centro storico»
Interventi di disinfestazione e igiene in tutta la Città Interventi di disinfestazione e igiene in tutta la Città Lunedì 13 maggio in programma la disinfestazione antialare, fitto calendario di disinfestazione antilarvale, deblattizzazione e derattizzazione
Cominciati i lavori per il rifacimento del manto stradale in via Bartolo Colangelo Cominciati i lavori per il rifacimento del manto stradale in via Bartolo Colangelo Intervento strettamente indispensabile per evitare rischi per l’incolumità pubblica a causa degli evidenti dossi causati dalle radici dei pini, le alberature presenti saranno sostituite
Centro storico più vivibile, accogliente e fruibile: dal 1° luglio cambia la ZTL Centro storico più vivibile, accogliente e fruibile: dal 1° luglio cambia la ZTL Sarà attiva h24 e viene istituita l’Area Pedonale Urbana in via Tupputi. Residenti, domiciliati e titolari potranno richiedere i pass a partire dal 1° giugno. Previsto anche uno sportello informativo in via Tupputi
Partite le iscrizioni del Servizio Educativo Specialistico per l’Autonomia e la Comunicazione degli alunni con disabilità di Trani e Bisceglie Partite le iscrizioni del Servizio Educativo Specialistico per l’Autonomia e la Comunicazione degli alunni con disabilità di Trani e Bisceglie Sarà possibile presentare richiesta fino all'8 maggio
Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Condizioni decisamente più vantaggiose per il Comune di Bisceglie rispetto al passato
Bisceglie diventa “Città del Dono” Bisceglie diventa “Città del Dono” La sottoscrizione del protocollo giovedì 18 aprile alle 17 nella Sala Consiliare di Palazzo di Città
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.