Bisceglie, incontro a Palazzo San Domenico con alcuni imprenditori e residenti di via La Spiaggia
Bisceglie, incontro a Palazzo San Domenico con alcuni imprenditori e residenti di via La Spiaggia
Attualità

Incontro con residenti e imprenditori di via La Spiaggia

Obiettivo, mediare tre le istanze e le necessità degli uni e degli altri

Angelantonio Angarano, Sindaco di Bisceglie, ha incontrato nella mattinata di venerdì 13 maggio alcuni imprenditori con interessi e attività in via La Spiaggia oltre dei residenti della zona con l'intento di fare il punto sui regolamenti vigenti per l'allestimento dei dehors e le emissioni sonore, mediando tra le istanze dei titolari degli esercizi commerciali e i diritti degli abitanti del rione Salnitro.

Presenti anche gli assessori Maria Lorusso (commercio) e Natale Parisi (Polizia Locale), il consigliere comunale Carla Mazzilli, il Dirigente del Suap Lorenzo Fruscio, il Comandante della Polizia Locale Michele Dell'Olio, il Direttore di Confcommercio Bari-Bat Leo Carriera, i rappresentanti di Assolocali, tra i quali il presidente Donato Ferrante, e una delegazione di residenti in via La Spiaggia.

«Oggi la zona del porto è notevolmente cambiata e anche il numero di attività di ristorazione è aumentato. Serve pertanto un giusto equilibrio che salvaguardi la vivibilità dei residenti e le esigenze dei commercianti» ha sottolineato l'assessore Lorusso. «In un clima proattivo sono state riepilogate le regole, le distanze che i dehors devono rispettare, sia dalla facciata degli immobili sia dalla carreggiata, l'obbligo di non occupare i marciapiedi, le norme che regolano l'utilizzo della musica di sottofondo per poter allietare gli avventori ma allo stesso tempo non risultare invasiva per i residenti. Si è convenuto di delimitare le aree dei dehors per maggiore chiarezza. Tutti si sono mostrati molto collaborativi avendo bene a mente sempre il rispetto delle norme. Sono certa che l'incontro sarà utile a garantire i diritti di tutti».

Carriera ha rimarcato: «L'incontro è stato proficuo e funzionale sia a fare chiarezza sia ad esplicitare le reciproche necessità. In una città che vuole sempre più rafforzare il brand turistico è giusto che il rispetto delle norme sia imprescindibile da parte di tutti, residenti e operatori del commercio, ma è altrettanto vero che occorre buon senso se vogliamo accogliere un numero significativo di turisti e avventori offrendo loro possibilità di intrattenimento e svago tipici del periodo estivo, in linea con la visione moderna delle località turistiche. La volontà condivisa è che l'incontro odierno sia presupposto di una condivisione nei fatti per il bene della città».

Il primo cittadino ha affermato: «Ci apprestiamo a vivere una stagione estiva meravigliosa da sold out anche grazie alla riconferma della doppia bandiera blu. Nell'interesse di tutti, con buon senso e maturità, dobbiamo essere bravi ad offrire, a noi stessi e a chi viene a trovarci, una Città quanto più ordinata, bella e accogliente, nel pieno rispetto delle regole. Solo così possiamo dare continuità alla crescita turistica che stiamo attraversando e che troverà ulteriore compimento quest'estate, con significativi benefici sull'economia e sull'occupazione».
  • Estate biscegliese
  • Comune di Bisceglie
  • ztl
  • via La Spiaggia
Altri contenuti a tema
Fata risponde a Naglieri: «Non la butti in caciara, dica la sua sulle nostre proposte» Fata risponde a Naglieri: «Non la butti in caciara, dica la sua sulle nostre proposte» L’ex Sindaco: «Assessore onesto intellettualmente nel riconoscere la necessità della ztl in via La Spiaggia, provvedimento della mia amministrazione»
Spina: «I Maneskin a Trani, Gucci ad Andria e a Bisceglie non possiamo permetterci una derattizzazione» Spina: «I Maneskin a Trani, Gucci ad Andria e a Bisceglie non possiamo permetterci una derattizzazione» Giudizio durissimo sul bilancio di previsione appena approvato: «Solo tasse e un nuovo cimitero a Carrara Salsello, in pieno centro abitato»
Tari, Capurso: «Troppe incongruenze e ingiustizie irrisolte» Tari, Capurso: «Troppe incongruenze e ingiustizie irrisolte» Le considerazioni del consigliere comunale del gruppo Il faro-Pci
Bilancio approvato, Angarano: «Conti in ordine» Bilancio approvato, Angarano: «Conti in ordine» Il Sindaco: «Investimenti per migliorare la qualità della vita senza aumentare la pressione tributaria ma grazie a corposi finanziamenti ottenuti con capacità»
Consiglio comunale, disco verde per il bilancio di previsione Consiglio comunale, disco verde per il bilancio di previsione Provvedimento approvato. Ok anche alla nota di aggiornamento al Dup
Respinti gli emendamenti al bilancio, l'amarezza delle minoranze Respinti gli emendamenti al bilancio, l'amarezza delle minoranze Nota congiunta di Nelmodogiusto, Movimento 5 Stelle, Il faro-Pci e "Libera il futuro"
Strisce blu sul lungomare, parcheggio a pagamento fino al prossimo 4 settembre Strisce blu sul lungomare, parcheggio a pagamento fino al prossimo 4 settembre La tabella completa delle tariffe
Guerra Russia-Ucraina, Angarano: «Accolti quasi cento profughi» Guerra Russia-Ucraina, Angarano: «Accolti quasi cento profughi» Il Sindaco: «La nostra comunità è solidale e sensibile»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.