Incontro fra i rappresentanti dei sindacati e il primo cittadino a Palazzo San Domenico
Incontro fra i rappresentanti dei sindacati e il primo cittadino a Palazzo San Domenico
Economia e lavoro

Incontro fra i rappresentanti dei sindacati e il primo cittadino a Palazzo San Domenico

Il sindaco Angarano ha espresso condivisione per i protocolli sottoscritti dai suoi predecessori

I rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil hanno incontrato il nuovo sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano per fare il punto sulla situazione occupazionale nella città dei Dolmen e per impostare strategie comuni da attuare nel prossimo futuro in tema di lavoro di qualità, di rispetto di diritti e della legalità.

Nell'occasione sono stati ripercorsi i contenuti di due protocolli, proposti dai sindacati in tutti i comuni della Bat e firmati a Bisceglie con i precedenti amministratori, che riguardano uno le relazioni sindacali mentre l'altro la legalità negli appalti pubblici. Entrambi hanno riscosso la condivisione del sindaco il quale ha assicurato che, a sua volta, si farà portavoce in giunta degli impegni presi con le sigle di quelli accordi ed, in particolare, per quanto riguarda il protocollo sugli appalti, sarà sua premura garantirne l'applicazione nei prossimi bandi che saranno redatti dall'ente che rappresenta.

«Nell'augurare buon lavoro al sindaco, evidenziamo come Bisceglie sia stato il primo comune della Bat con il quale abbiamo firmato il protocollo per garantire legalità, correttezza, trasparenza, in materia di concessioni e appalti pubblici di lavori, forniture e servizi» ha commentato Giuseppe Deleonardis, segretario generale Cgil Bat.

«Con questa intesa vogliamo implementare le norme del nuovo 'Codice degli Appalti' (Decreto Legislativo n. 50 del 18 aprile 2016) con prescrizioni operative che tendono a ridurre fortemente i criteri di discrezionalità in capo alla stazione appaltante con la regolamentazione del "management risk", di modo che la pubblica amministrazione possa analizzare i fattori di rischio corruzione, individuando le contromisure necessarie.

Con l'obbligatorietà per la stazione appaltante della clausola sociale da inserire nei cambi di appalto garantiamo continuità occupazionale dei lavoratori interessati da un cambio d'appalto, tramite il loro passaggio alle dipendenze del nuovo operatore. Così come strategica per noi è la responsabilità solidale che coinvolge tutti i soggetti interessati ad una gara d'appalto. Così vogliamo favorire una competizione giocata sui fattori di innovazione e qualità dell'organizzazione del lavoro, abbattendo precarizzazione e compressione del salario».
  • Palazzo San Domenico
Altri contenuti a tema
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Il sindaco Angarano: «Procedono gli interventi per trasformarla in uno splendido salotto»
Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Il Sindaco di Bisceglie: «Decaro non si tocca»
Folla di studenti in piazza Vittorio Emanuele per onorare la memoria di Sergio Cosmai - INTERVISTE Folla di studenti in piazza Vittorio Emanuele per onorare la memoria di Sergio Cosmai - INTERVISTE In circa un migliaio hanno partecipato alla manifestazione in ricordo del direttore del carcere di Cosenza
Vandalismo in piazza don Milani, Angarano: «Tolleranza zero per chi danneggia il bene comune» Vandalismo in piazza don Milani, Angarano: «Tolleranza zero per chi danneggia il bene comune» L'episodio risale alla tarda serata del 23 febbraio
Presentata l’indagine sulle povertà a Bisceglie realizzata dall’Università degli Studi di Bari - INTERVISTE Presentata l’indagine sulle povertà a Bisceglie realizzata dall’Università degli Studi di Bari - INTERVISTE Il Sindaco Angarano: «Una prima raccolta dati che consentirà ai Servizi sociali del Comune di effettuare interventi sempre più puntuali e mirati»
Torna a Bisceglie il “Pateat Universis”, il manoscritto cinquecentesco che sanciva la libertà della Città - FOTO Torna a Bisceglie il “Pateat Universis”, il manoscritto cinquecentesco che sanciva la libertà della Città - FOTO Il Sindaco Angarano: «Felici e orgogliosi di aver preservato un pezzo pregiatissimo della nostra storia»
Ambito Sociale Trani-Bisceglie e Asl Bt, sottoscritti protocolli operativi per affido e adozione Ambito Sociale Trani-Bisceglie e Asl Bt, sottoscritti protocolli operativi per affido e adozione Misura storica per Bisceglie e Trani, introdotte significative novità per potenziare le politiche familiari e la tutela dei minori
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.