Scuola media Monterisi
Scuola media Monterisi
Scuola

Interventi sugli istituti biscegliesi nel Piano regionale triennale di edilizia scolastica

Previsti lavori di adeguamento sismico in diversi plessi

La regione Puglia, attraverso il Servizio sistema dell'istruzione e del diritto allo studio, ha pubblicato l'avviso per la formazione del Piano triennale di edilizia scolastica 2018-2020 e dei relativi piani annuali.

Fra le misure comprese nell'atto dirigenziale anche diversi interventi su strutture scolastiche biscegliesi, incluse nella graduatoria di merito delle 651 istanze pervenute presso gli uffici regionali e successivamente validate. Il maggior punteggio (84.5) è stato ottenuto per gli interventi di adeguamento sismico presso la scuola secondaria di primo grado "Riccardo Monterisi", mentre i progetti per analoghe opere sui plessi della scuola dell'infanzia Carrara Gioia, delle scuole primarie "Sergio Cosmai" e Salnitro e dell'edificio di Carrara Reddito sono state collocate più indietro (78).

Punteggio inferiore (72) per l'istituto di via martiri di via Fani e il plesso del terzo circolo didattico "Angela Di Bari" (70.5), in favore del quale sono stati richiesti lavori di adeguamento sismico. Il minor rischio potenziale è valso una posizione decisamente arretrata ai progetti per la scuola "Battisti-Ferraris" di via pozzo marrone, le scuole primarie "Don Tonino Bello", di via Amando Vescovo, "Caputi" e l'edificio scolastico "Edmondo De Amicis". Tutte le misure sono finanziabili entro un limite massimo di cinque milioni di euro ciascuno.

Il comune di Bisceglie risulta in graduatoria (in ventunesima posizione) per nuove costruzioni al fine di soddisfare specifiche esigenze scolastiche e in prima e quarta posizione, con due progetti distinti (finanziabili al massimo con 1.5 milioni ciascuno), per ulteriori interventi in plessi dei quali siano certificati l'adeguamento alle normative vigenti e il possesso del certificato di agibilità.

L'approvazione della graduatoria è il passo indispensabile per l'erogazione dei contributi regionali al comune che, una volta ricevuto il disco verde, potrà appaltare i lavori.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
"Luoghi comuni", contenitore per la valorizzazione degli spazi pubblici "Luoghi comuni", contenitore per la valorizzazione degli spazi pubblici Già attivate 116 candidature in tutta la regione
Patto per la Puglia e utilizzo fondi europei, Emiliano è soddisfatto Patto per la Puglia e utilizzo fondi europei, Emiliano è soddisfatto «Stiamo spendendo ben oltre il target che ci era stato indicato»
Passa la proposta 5 Stelle di istituzione dell'unità regionale per l'acquisto di energia elettrica e gas Passa la proposta 5 Stelle di istituzione dell'unità regionale per l'acquisto di energia elettrica e gas «Supporteremo i cittadini nel passaggio dal mercato tutelato a quello libero»
Il consiglio regionale commissaria l'Arif Il consiglio regionale commissaria l'Arif Maggiori poteri all'agenzia per il contrasto alla xylella
Frodi alimentari, un accordo tra regione Puglia e Carabinieri Forestali Frodi alimentari, un accordo tra regione Puglia e Carabinieri Forestali Previste una serie di misure per le attività di contrasto alle frodi al sistema alimentare pugliese
Bisceglie nel percorso principale della via Francigena Bisceglie nel percorso principale della via Francigena Il tracciato è stato approvato dalla giunta regionale giovedì
La regione: «Discarica di Bisceglie fuori dall'infrazione della Corte di giustizia europea» La regione: «Discarica di Bisceglie fuori dall'infrazione della Corte di giustizia europea» Completato l'iter procedurale per quattro delle cinque strutture pugliesi
Diminuiscono i ricoveri fuori regione Diminuiscono i ricoveri fuori regione Lo evidenziano i dati del ministero della salute contenuti nel rapporto sul 2017
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.