Nicola Brescia (al centro)
Nicola Brescia (al centro)
Economia e lavoro

L'Usppi si congratula con Universo Salute per l'attestazione di eccellenza

Il sindacato sostiene il turnover genitori-figli fra gli Oss promosso dall'azienda

Universo Salute srl riceverà nei prossimi giorni l'attestazione della certificazione di eccellenza Iso 9001 per i complessi aziendali dell'Opera Don Uva di Bisceglie e Foggia. Secondo quanto emerso dalle ispezioni, non sarebbero state riscontate difformità rispetto alle prescrizioni necessarie per la certificazione.

Il sindacato Usppi ha espresso grande soddisfazione per la notizia, congratulandosi «per l'ottimo lavoro svolto da Universo Salute in questi mesi. Una scommessa che l'amministratore delegato Paolo Telesforo ha vinto, grazie al fattivo impegno dei 1600 lavoratori medici e paramedici».

Per il segretario nazionale Usppi, il biscegliese Nicola Brescia, da sempre "sostenitore" della serietà e l'onestà della società, «questo importante risultato premia non solo il sindacato ma soprattutto l'amministratore delegato Paolo Telesforo che, con grande spirito collaborativo ha permesso questo risultato che dà garanzie per il futuro occupazionale a 1600 lavoratori. Universo Salute srl ha l'obbligo di garantire i livelli occupazionali sino al 1 ottobre 2019, data indicata nell'incontro sindacale tenutosi al ministero (Mise).

A breve ci sarà la riconversione degli istituti ortofrenici: una battaglia durata oltre 20 anni che finalmente si sta per concludere positivamente, ciò comporterà più garanzie occupazionali e finanche l'assunzione di figli di lavoratori con qualifica di operatore socio sanitario».

Quanto agli imminenti pensionamenti per quota 100: «Sappiamo bene che il lavoro di operatore socio sanitario è usurante e che all'interno degli ospedali del Don Uva sono tantissimi i lavoratori che gradirebbero andare via prima – magari assicurati dalla quota 100 per chi ha raggiunto detta condizione o con l'intero Tfr e la possibilità di ricollocarsi diversamente sul mercato del lavoro– per dare un posto di lavoro stabile e con la formazione adeguata, al proprio figlio in un'epoca in cui il tasso di disoccupazione è elevato oltre il 30%.

Gli oneri che si accollerà l'ente per garantire la giusta formazione ai giovani che entreranno al posto dei loro genitori, è sicuramente un punto di forza che accogliamo favorevolmente. L'Opera Don Uva otterrà in tal modo il vantaggio di avere Oss preparati ma soprattutto scevri dalla pesantezza di un lavoro che logora dopo diversi anni a contatto con la sofferenza dei pazienti. Siamo convinti che la sperimentazione che viene proposta dagli amministratori per un anno, darà ottimi risultati e nel caso chiediamo da subito il proseguo dell'iniziativa» ha concluso Brescia.
  • Usppi
  • Universo Salute
  • Universo Salute Opera Don Uva
Altri contenuti a tema
Rsa Madre Pia esce indenne dalla fase critica dell'emergenza Coronavirus Rsa Madre Pia esce indenne dalla fase critica dell'emergenza Coronavirus Nessun caso positivo registrato tra ospiti e personale della struttura che fa capo a Universo Salute
Coronavirus, altri quattro guariti a Bisceglie Coronavirus, altri quattro guariti a Bisceglie Scende a 13 il numero degli attualmente positivi
Ripresi i ricoveri nelle strutture di Universo Salute Ripresi i ricoveri nelle strutture di Universo Salute I degenti non avranno alcuna interazione con l'area ex ortofrenica
Due settimane senza contagi fra i biscegliesi Due settimane senza contagi fra i biscegliesi Il numero degli attualmente positivi continua a scendere
Coronavirus, il ringraziamento di Telesforo ai dipendenti di Universo Salute Coronavirus, il ringraziamento di Telesforo ai dipendenti di Universo Salute L'amministratore delegato: «Nessuna vittima nelle nostre strutture, vicini alla guarigione di tutti i contagiati»
Coronavirus, gli attualmente positivi scendono a 20 Coronavirus, gli attualmente positivi scendono a 20 Il sindaco Angarano rivolge un pensiero speciale agli infermieri nella giornata nazionale loro dedicata
Coronavirus, Angarano: «Troppe persone in giro, specie i giovani» Coronavirus, Angarano: «Troppe persone in giro, specie i giovani» Non si registrano ulteriori contagi. Guarito e uscito dall'ospedale l'ultimo ricoverato
L'annuncio di Casella: «Tutti negativi i tamponi nella Rsa di Universo Salute» L'annuncio di Casella: «Tutti negativi i tamponi nella Rsa di Universo Salute» Il presidente del consiglio comunale ha ringraziato il dottore Veneziani e il personale della struttura per la professionalità mostrata
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.