auto rubata
auto rubata
Cronaca

Ladri d'auto in fuga speronano auto dei Carabinieri

Inseguimento questa mattina intorno alle ore 3. I malviventi sono riusciti a fuggire. Sequestrata l'auto e numerosi arnesi da scasso

Inseguimento questa mattina, martedì 11 luglio, intorno alle ore 3 al quartiere San Pietro a Bisceglie, tra militari della locale Tenenza dei Carabinieri, in servizio dedicato contro i furti d'auto ed una banda di malviventi, a bordo di una Skoda, già notata in alcune scene di furti nella zona.

Dopo aver intimato loro il proverbiale "alt", i malviventi hanno accelerato, costringendo i militari a mettersi al loro inseguimento. La fuga dei malfattori si è arrestata nel momento in cui i carabinieri, sono riusciti a bloccarli, con l'automezzo di servizio, speronato dalla stupidaggine dei balordi, che incuranti di essere stati scoperti e raggiunti, hanno preferito provocare un incidente automobilistico, piuttosto che fermarsi. Nelle concitate fasi dell'incidente, i malviventi sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce, molto probabilmente raggiungendo un'autovettura d'appoggio, situata nelle vicinanze.

Purtroppo la triste piaga dei furti d'auto, sta colpendo già da qualche mese e ripetutamente la città del Dolmen. Auto nuove ma anche datate, sono le prede ambite di bande di malviventi che scorrazzano nella zona, specie quella a ridosso del locale nosocomio. A farne le spese personale sanitario ma anche pazienti ricoverati al "Vittorio Emanuele II".

Ma i militari del nucleo operativo del Comando provinciale dei Carabinieri, come anche i colleghi della Tenenza di Bisceglie, non hanno desistito nel mettere in atto servizi dedicati, nella proverbiale circospezione delle attività d'indagine, sia in abiti borghesi che con auto di servizio.

Oggi la conferma del buon fiuto dei militari: peccato non averli potuti assicurare immediatamente alla giustizia, ma indagini sono state già avviate da parte dei Carabinieri che nel sequestrare l'auto dei malviventi, hanno trovato al suo interno numerosi arnesi da scasso.
auto rubataauto rubata
  • Carabinieri Bisceglie
  • Arma Carabinieri
  • Comando provinciale Carabinieri
  • furto d'auto
  • furti d'auto
Altri contenuti a tema
Arrestato a Bisceglie un latitante Arrestato a Bisceglie un latitante L’uomo, fermato dai Carabinieri mentre scendeva dal treno, era sprovvisto di documenti. Tempestivo l’intervento delle Forze dell’Ordine
Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Rapporti di collaborazione tra Arma ed Asl Bt, una maggiore vicinanza da parte dei militari agli operatori sanitari
Donna e figli minori salvi grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri Donna e figli minori salvi grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri Continue minacce di morte da parte dell’ex compagno, il quale non si rassegnava alla fine della relazione
Ritrovati i resti di alcune auto rubate nell'agro di Bisceglie Ritrovati i resti di alcune auto rubate nell'agro di Bisceglie Operazione congiunta di Polizia Locale e Guardie Campestri
Arma dei carabinieri sempre più presente sul territorio dell'intera provincia Arma dei carabinieri sempre più presente sul territorio dell'intera provincia Azione preventiva e repressiva dei reati sulla violazione del codice della strada e traffico di stupefacenti: sono sorprendenti i risultati ottenuti dai Carabinieri
"Donne, vittime delle truffe, Come difendersi?" incontro dell'ANTES "Donne, vittime delle truffe, Come difendersi?" incontro dell'ANTES Un appuntamento organizzato presso il salone della Chiesa Santa Maria di Costantinopoli di Bisceglie
Furti di cavi elettrici e disagi su pubblica illuminazione, indagini in corso Furti di cavi elettrici e disagi su pubblica illuminazione, indagini in corso Diversi episodi si sono verificati negli ultimi giorni, tre furti sventati dai Carabinieri
I consigli dei carabinieri per evitare una truffa I consigli dei carabinieri per evitare una truffa Finto "maresciallo dei carabinieri" è la figura scelta dai truffatori per raggirare gli anziani
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.