I cuccioli ritrovati dalle Guardie Ambientali in via don Pancrazio Cucuzziello
I cuccioli ritrovati dalle Guardie Ambientali in via don Pancrazio Cucuzziello
Cronaca

Le Guardie Ambientali ritrovano quattro cagnolini abbandonati

I cuccioli sono stati posti a ricovero presso il canile comunale

Una segnalazione dalle forze dell'ordine e il pronto intervento sul posto. Gli agenti del Nucleo Guardie Ambientali hanno ritrovato a Bisceglie, in via don Pancrazio Cucuzziello, quattro cagnolini abbandonati da ignoti all'interno di un cartone.

«In Italia l'abbandono è vietato i sensi dell'articolo 727 del codice penale, che al primo comma recita: "Chiunque abbandoni animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l'arresto fino ad un anno o con l'ammenda da 1.000 a 10.000 euro"» hanno ricordato i responsabili del Nucleo Guardie Ambientali.

Gli agenti hanno hanno provveduto ad attivare tutte le indagini di rito. I quattro cuccioli sono stati posti a ricovero presso il canile comunale di Bisceglie, ubicato proprio in via don Pancrazio Cucuziello, a disposizione di coloro che desiderassero di richiedere l'affidamento di uno o più di essi.
  • Nucleo guardie ambientali
Altri contenuti a tema
Il Nucleo Guardie Ambientali firma una convenzione per la vigilanza zoofila a Barletta Il Nucleo Guardie Ambientali firma una convenzione per la vigilanza zoofila a Barletta Sottoscritta a seguito del primo posto ottenuto nel bando emesso dal comune
1 Quattro nuovi agenti per il Nucleo Guardie Ambientali Quattro nuovi agenti per il Nucleo Guardie Ambientali Sono stati nominati venerdì in Prefettura a seguito di decreto del ministero dell'Interno
Le Guardie Ambientali individuano quattro casi di abbandono di rifiuti Le Guardie Ambientali individuano quattro casi di abbandono di rifiuti Consegnato un dettagliato rapporto di servizio alla Polizia Locale
Incendio in zona Lama di Macina Incendio in zona Lama di Macina La segnalazione degli agenti del Nucleo guardie ambientali ha permesso l'intervento tempestivo dei Vigili del fuoco
4 Le guardie ambientali rinnegano  la convenzione con il comune di Bisceglie: «Non ci sono le condizioni» Le guardie ambientali rinnegano la convenzione con il comune di Bisceglie: «Non ci sono le condizioni» Casardi: «Mille euro non ci assicurano le condizioni minime per svolgere le attività oggetto della convenzione»
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.