Lo staff del negozio che ha promosso l'iniziativa
Lo staff del negozio che ha promosso l'iniziativa
Attualità

«Le piccole attività illuminano la tua città», il video che emoziona Bisceglie

«Non siamo solo esercenti perché voi non siete solo clienti»

Una splendida dichiarazione d'amore: per il lavoro, per ciò che hanno saputo costruire nel loro percorso professionale e di vita, per la propria città, per la comunità.
Il video diffuso sui social del negozio Santamadonna di via Ottavio Tupputi, nel centro storico di Bisceglie, è un emozionante spaccato del momento delicatissimo che gli operatori commerciali attraversano. Un racconto di dignità, passione, tenacia, resilienza, cui hanno contribuito, con la loro partecipazione, alcuni titolari di attività.
Protagonisti, gli artisti Monica Modugno e Domenico Ramelli.

«Noi siamo le "piccole attività"... Non siamo i colossi dell'e-commerce, non siamo le grandi catene multi-nazionali.
Siamo il tuo vicino di casa, il tuo amico del calcetto, la tua estetista di fiducia, il negozio dove puoi provare tutti i capi che vuoi, siamo quelli che quando è tardi, aspettiamo che tu finisca di scegliere, di cenare, di conversare, ti conosciamo da una vita, siamo le vetrine delle tue passeggiate in centro, i pasticcini della domenica, la sarta un minuto prima del matrimonio, siamo il taglio di capelli in base all'umore, il ristorante del tuo quartiere, la passione prima di tutto, siamo il caffè ristretto, macchiato, leggermente macchiato, il cappuccino chiaro, di soia...
Ci chiamano "esercenti", ma noi non siamo solo esercenti perchè voi non siete solo clienti, siamo amici» è quanto contenuto nel messaggio che ha accompagnato la clip, per la regìa di Mauro Valente.

«Le piccole attività illuminano la tua città. Non spegnere le luci, non spegnere il futuro» è il claim con cui Giovanna Ramelli, Peppa Ramelli e Licia Caggianelli hanno desiderato chiudere il video, che centra in pieno l'obiettivo di suscitare una riflessione profonda sull'importanza della difesa del commercio di vicinato in questo periodo. Un messaggio chiaro, da cogliere senza tentennamenti.
  • commercio
  • centro storico
  • via Ottavio Tupputi
  • Covid
  • via Giulio Frisari
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1420 contenuti
Altri contenuti a tema
«Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat «Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat D'Alberto: «Con lo screening di massa si riuscirebbe in pochi giorni a mappare una buona fetta di territorio»
Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» L'organizzazione sindacale solleva diverse gravi criticità
40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto 40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto Oltre 5000 casi positivi nella Bat dall'inizio dell'emergenza
Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Potranno disporre l'isolamento fiduciario domiciliare a esito positivo del test, stabilendo inizio e fine della quarantena
Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Le prime dosi saranno riservate alle categorie più esposte
Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Carico destinato alla fabbrica pubblica della Regione Puglia
1 Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo L'esponente biscegliese del Governo Conte incontrerà i sindaci della Bat in Prefettura
Quasi il 20% di positività ai test nelle ultime 24 ore Quasi il 20% di positività ai test nelle ultime 24 ore Stabile il numero dei ricoverati in Puglia. 32 i decessi, di cui 14 nella Bat
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.