Il prodotto sequestrato
Il prodotto sequestrato
Cronaca

Le precisazioni del legale del ristorante giapponese

«Dimostreremo la tracciabilità e la gamma di appartenenza degli alimenti»

L'avvocato Tommaso Cimadomo, legale del titolare del ristorante giapponese di Bisceglie destinatario degli accertamenti effettuati dalla Guardia Costiera di Bari ha fatto sapere: «La merce sottoposta a sequestro non comprende prodotti ittici freschi destinati alla preparazione del sushi, sulla cui qualità e genuinità non è stata accertata alcuna anomalia.

Le violazioni contestate concernono, viceversa, solo prodotti congelati e/o decongelati, il cui stato di freschezza non sarebbe stato indicato nel menù.

Sarà la magistratura competente a valutare eventuali profili illeciti di tale presunta mancata specificazione. Ad ogni modo dimostreremo agli organi competenti la tracciabilità e gamma di appartenenza degli alimenti».
  • Guardia Costiera
  • ristorante giapponese
Altri contenuti a tema
Peschereccio in avaria soccorso dalla Guardia Costiera Peschereccio in avaria soccorso dalla Guardia Costiera Il natante ha raggiunto il porto di Bisceglie nella notte fra martedì e mercoledì
Revocato il sequestro di merce al ristorante giapponese di Bisceglie Revocato il sequestro di merce al ristorante giapponese di Bisceglie La notizia è trapelata nelle ultime ore
Quello che mangiamo Quello che mangiamo Il blog di Vito Troilo
4 La Guardia Costiera sequestra 170 kg di merce a un ristorante giapponese La Guardia Costiera sequestra 170 kg di merce a un ristorante giapponese I militari hanno appurato la presenza di prodotti alimentari decongelati o congelati più volte
Terza edizione della Festa della gente di mare Terza edizione della Festa della gente di mare Giovedì e venerdì fra il terminal Crociere del porto e l'archivio di stato di Bari
La Guardia Costiera sanziona i "predoni del mare" La Guardia Costiera sanziona i "predoni del mare" Lotta aperta alla pesca a strascico illegale
Il bilancio complessivo dell'operazione "Mare sicuro" della Guardia Costiera Il bilancio complessivo dell'operazione "Mare sicuro" della Guardia Costiera Un'attività operativa resa possibile dall'impegno di 400 uomini e 58 mezzi navali, dispiegati lungo oltre 800 km di costa
Guardia costiera in azione contro il mancato rispetto del fermo pesca Guardia costiera in azione contro il mancato rispetto del fermo pesca Circa una tonnellata di prodotto ittico sequestrato, sanzioni amministrative per 43 mila euro complessivi e 5 persone denunciate
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.